CON GLI OCCHI RIVOLTI AL FUTURO Premio Nonino 2014 allo psichiatra Peppe Dell’Acqua

Stiamo guardando con occhi rivolti al futuro al grande lavoro che ha svolto Franco

Basaglia“. Con queste parole Peppe Dell’Acqua ha aperto il discorso di ringraziamento

per il conferimento del Premio Nonino 2014, visibilmente emozionato. “Questo premio

va a tantissime persone, potrei dire cinquecento nomi e ancora cinquecento, e cinquecento

ancora e non basterebbero. Va a tutti coloro che hanno condiviso una battaglia che non è

stata mai facile, né una strada in discesa, né priva di dubbi, di contraddizioni, di fatiche.”

Tra questi un riferimento esplicito è all’amico Franco Rotelli, divenuto direttore del

Dipartimento di Salute Mentale di Trieste in seguito alla morte prematura di Basaglia. Ma il

suo pensiero più caro e sentito va a coloro che vivono in prima persona l’esperienza del

disturbo mentale. “Mi hanno permesso di ‘entrare nella loro casa’ – dice Dell’Acqua – e di

condividere con me la loro storia. Questo è stato il più grande insegnamento che io abbia

mai potuto ricevere in questi anni.” Il Premio Nonino arriva nell’anno del viaggio di Marco

Cavallo al fianco di StopOpg, iniziativa che ha riportato all’attenzione dell’opinione

pubblica e delle alte sfere della politica il dramma degli Opg. “Abbiamo viaggiato per tutta

l’Italia trainati dal possente cavallo azzurro che non ha mai smesso di correre, di ferirsi, di

parlare e che questa volta sentiva l’urgenza di andare a trovare quel quasi migliaio di

persone che vivono nei sei manicomi giudiziari che ci sono ancora in Italia”, racconta

Dell’Acqua. “Liberare l’Italia dalla stupidità delle psichiatrie della pericolosità. Dalla stupidità

e dall’insensatezza dell’istituzione”, questo il motto e la sfida di Marco Cavallo. “Sono

ancora milioni nel mondo le persone che, a causa dell’ideologia della malattia mentale e di

una scienza senza fondamenti, subiscono l’esclusione e l’emarginazione, e perfino perdono

la vita per questo”, prosegue Dell’Acqua. A queste parole si aggiunge poi il timore che

venga perso il grande patrimonio di conoscenze e di esperienze, nell’odierna dimensione di

grande smemoratezza del nostro Paese. E di qui l’impegno, ribadito, da Peppe Dell’Acqua a

fare tutto il possibile, anche materialmente, “affinché questo premio possa servire ad

alimentare, produrre e riprodurre conoscenza per le generazioni più giovani che si

avvicinano a questo mestiere e che rischiano di perdere l’entusiasmo, la curiosità e la

voglia di esserci a causa dell’orrenda realtà che a volte si ritrovano davanti.”

 

di Anita Eusebi e Michela Rondi

 

fonte: http://www.news-forumsalutementale.it

 

link: http://www.news-forumsalutementale.it/con-gli-occhi-rivolti-al-futuro-video/

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

40516

TOTALE VISITE

58999

Dati aggiornati

al 19-10-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

     Leonardo Caffo

     

    Il bosco interiore

     

Per una vita non addomesticata in compagnia di Henry D. Thoreau

 

     Edizioni Sonda, 2015

 

     Vivere una vita non addomesticata, vuol dire vivere in modo da non essere quello che vogliono gli altri. Significa prima di tutto cercare di vivere ogni giorno una vita non addomesticata. Nonostante tutto. Nella crisi in cui siamo immersi - economica, culturale e di valori - finiamo con il sentirci tutti precari e impotenti, desiderosi di fuggire da un tipo di società che ci opprime. Misurarsi con le durezze della Natura e del "selvatico" sembra un buon viatico per recuperare sé stessi; del resto, romanzi e film ispirati a questa scelta (dal premiato "Into the Wild" al più recente "Wild", ispirato all'esperienza di Cheryl Strayed) riscuotono interesse, accendono dibattiti e coinvolgono lettori e spettatori. Non tutti ricordano che l'ispiratore di questa scelta è stato il filosofo americano H.D. Thoreau che in "Walden o la vita nei boschi" raccontò i suoi due anni trascorsi in una capanna sulle rive del lago Walden, in Massachusetts. Leonardo Caffo si è interrogato se, al di là del mito, Thoreau ha ancora qualcosa di attuale da comunicare a ognuno di noi, riguardo al senso della vita, alle relazioni umane, al lavoro, alle forme di partecipazione sociale e politica, all'ambiente. In queste pagine rilegge le questioni della contemporaneità alla luce degli insegnamenti del filosofo americano, già ispiratore del pensiero nonviolento di Gandhi, Martin Luther King e della Beat generation. E ci spiega come il suo pensiero continua a essere una fonte di ispirazione per condurre diversamente le nostre vite.

 

Turismo
in Langa

Notte al Castello

Castello dei Conti Roero di Monticello d’Alba
Giovedì 31 ottobre 2019 e Sabato 2 novembre 2019
In occasione della festa di Halloween

leggi di più su

http://www.turismoinlanga.it/it/notte-al-castello-monticello-halloween/

 Apple cinnamon tart Crostata mele e cannella

Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro freddo a cubetti
  • 100 g di zucchero a velo o semolato
  • 1 uovo intero medio
  • Vaniglia naturale in bacca
  • 350 g di confettura di mele a pezzettoni
  • Cannella
  • (eventuale mela fresca in aggiunta)

Per la preparazione e il video CLICCA SU:

https://unabloggerincucina.it/apple-cinnamon-tart/