DISORGANIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEL DESIDERIO Convegno della Comunità terapeutica “Il Porto” di Torino

Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo.

 

Gentili Lettori,

Siamo lieti di annunciare un nuovo evento scientifico organizzato dalla nostra

comunità terapeutica, sulla scia del convegno "Desiderio e Legge. La

disorganizzazione psichica nei pazienti contemporanei", che ha avuto come

relatori Robert Hinshelwood e Salomon Resnik.

Il giorno sabato 5 aprile 2014, dalle ore 9.30 alle 13.30, presso la sala

conferenze della Galleria di Arte Moderna di Torino, si svolgerà il

Convegno dal titolo "DISORGANIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE

DEL DESIDERIO".

Per l'occasione abbiamo voluto nuovamente invitare due figure di grande

rilievo, dando così risalto alla dedizione che da più di trent'anni Il Porto mette

in campo, approfondendo la ricerca sul disagio psichico ed esistenziale, e

ricercando una metodologia della Terapia di Comunità che sappia offrire

risposte efficaci alle problematiche cliniche più contemporanee.

Il convegno avrà come principali relatori Miguel Benasayag e Massimo

Recalcati, due pensatori che da tempo hanno dato impulso vitale alla

riflessione sulle vicissitudini del desiderio e della passione nella clinica

contemporanea. Come elemento di congiunzione tra le due relazioni

principali, Matteo Biaggini, in rappresentanza de Il Porto onlus, descriverà

alcune situazioni esemplificative verificatesi nella vita di comunità, e come si

possa affrontare, nel percorso terapeutico dei nostri pazienti, la

disorganizzazione del desiderio nelle sue diverse e sfaccettate espressioni,

coltivando una sua possibile organizzazione.

Anche questa seconda mattinata è stata organizzata con la collaborazione e la

partecipazione del prof. Filippo Bogetto, Dipartimento di Neuroscienze

dell'Università degli Studi di Torino, e del dott. Carlo Brosio, Centro Torinese

di Psicoanalisi.

Il dibattito nella ultima parte della mattinata vedrà anche la partecipazione di

un gruppo di studenti del Liceo Cavour che stanno riflettendo su questi temi.

Seguirà a breve un invio con la brochure del convegno, che riporterà il

programma completo con orari, titoli degli interventi, abstract e modalità di

iscrizione.

Dato il numero limitato di posti, preghiamo coloro che prevedono il

loro interesse alla partecipazione della mattinata di inviare una mail a:

f.bileci@ilporto.org

 

Cordialmente,

Metello Corulli

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

36032

TOTALE VISITE

53220

Dati aggiornati

al 21-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428