LE MIE ESPERIENZE NEL CAMPO DELL’ AMICIZIA

 

Le reali e più sincere amicizie, di cui sempre rimane un buon ricordo, sono  quelle vissute negli anni della fanciullezza e dell’adolescenza. Sono questi  i  legami che ancora oggi mi fanno pensare ad un periodo della vita spensierato, allegro, scevro da ogni invidia o da preconcetti nei confronti, non solo degli amici, ma anche delle persone in generale.

 

E’ fatalità che col passare degli anni e con l’evolversi della vita lavorativa e della vita affettiva si passi drammaticamente ad un cambiamento sostanziale nei rapporti e, in alcuni casi, anche nei  confronti  di coloro che si ritenevano amici  inseparabili. Diventano precari i legami, ogni occasione di una seppur minima incomprensione diventa un motivo di rallentamento  nei rapporti. Si  arriva alla freddezza, all’indifferenza e , a volte, addirittura alla cessazione di un lungo periodo di intenso rapporto che sembrava dovesse durare eternamente.

 

Ma vi sono amicizie che durano. Sono le amicizie vere, disinteressate e lontane dalle competizioni. Le troviamo nelle  persone a cui possiamo confidare i nostri segreti più intimi, a cui possiamo dare tutta la nostra fiducia creando  perfette sintonie e complicità, sicuri che non ci tradirà e non ci farà mancare la sua solidarietà.

 

Forse mi  giudico con troppa benevolenza, ma nei rapporti di amicizia ritengo di essere fedele, leale ed onesto, pur avendo avuto, spesso, in cambio, trattamenti non del tutto amichevoli da persone con cui ipotizzavo di  intraprendere un’amicizia vera e duratura.

 

 

 

 

 

Meo Cometti, MenteInPace, Cuneo

 

 

 

(scritto per il Laboratorio di Scrittura creativa curato dal Laboratorio Siddharta e da MenteInPace)

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Keva Fennelly (domenica, 22 gennaio 2017 22:00)


    Fantastic site you have here but I was curious if you knew of any message boards that cover the same topics discussed here? I'd really like to be a part of group where I can get comments from other knowledgeable people that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Thanks!

  • #2

    Marsha Maffei (martedì, 24 gennaio 2017 12:02)


    Hello There. I found your blog using msn. This is a really well written article. I'll be sure to bookmark it and come back to read more of your useful information. Thanks for the post. I'll certainly return.

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

40516

TOTALE VISITE

58999

Dati aggiornati

al 19-10-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

     Leonardo Caffo

     

    Il bosco interiore

     

Per una vita non addomesticata in compagnia di Henry D. Thoreau

 

     Edizioni Sonda, 2015

 

     Vivere una vita non addomesticata, vuol dire vivere in modo da non essere quello che vogliono gli altri. Significa prima di tutto cercare di vivere ogni giorno una vita non addomesticata. Nonostante tutto. Nella crisi in cui siamo immersi - economica, culturale e di valori - finiamo con il sentirci tutti precari e impotenti, desiderosi di fuggire da un tipo di società che ci opprime. Misurarsi con le durezze della Natura e del "selvatico" sembra un buon viatico per recuperare sé stessi; del resto, romanzi e film ispirati a questa scelta (dal premiato "Into the Wild" al più recente "Wild", ispirato all'esperienza di Cheryl Strayed) riscuotono interesse, accendono dibattiti e coinvolgono lettori e spettatori. Non tutti ricordano che l'ispiratore di questa scelta è stato il filosofo americano H.D. Thoreau che in "Walden o la vita nei boschi" raccontò i suoi due anni trascorsi in una capanna sulle rive del lago Walden, in Massachusetts. Leonardo Caffo si è interrogato se, al di là del mito, Thoreau ha ancora qualcosa di attuale da comunicare a ognuno di noi, riguardo al senso della vita, alle relazioni umane, al lavoro, alle forme di partecipazione sociale e politica, all'ambiente. In queste pagine rilegge le questioni della contemporaneità alla luce degli insegnamenti del filosofo americano, già ispiratore del pensiero nonviolento di Gandhi, Martin Luther King e della Beat generation. E ci spiega come il suo pensiero continua a essere una fonte di ispirazione per condurre diversamente le nostre vite.

 

Turismo
in Langa

Notte al Castello

Castello dei Conti Roero di Monticello d’Alba
Giovedì 31 ottobre 2019 e Sabato 2 novembre 2019
In occasione della festa di Halloween

leggi di più su

http://www.turismoinlanga.it/it/notte-al-castello-monticello-halloween/

 Apple cinnamon tart Crostata mele e cannella

Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro freddo a cubetti
  • 100 g di zucchero a velo o semolato
  • 1 uovo intero medio
  • Vaniglia naturale in bacca
  • 350 g di confettura di mele a pezzettoni
  • Cannella
  • (eventuale mela fresca in aggiunta)

Per la preparazione e il video CLICCA SU:

https://unabloggerincucina.it/apple-cinnamon-tart/