STAI CERCANDO DI DARE VOCE AL TUO DOLORE

 

 

 

Riflessi del dolore dell’anima sul corpo

 

 

 

Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo.

 

 

 

Rovistando tra gli scatoloni ho ritrovato vecchie foto... Sei apparsa tu, con i grandi occhi chiari, un sorriso pieno e le guanciotte rosse, un viso paffuto di bimba incorniciato da due treccine bionde...
Eri bella, così bella quando sorridevi e quando la tua risata echeggiava in tutta la casa.
Eravamo così diverse, tu sempre riservata, un po' timida, silenziosa...
Sei cresciuta, siamo cresciute, lontane, ed ora di te mi restano quelle poche fotografie e qualche biglietto...
Mi restano i tuoi occhi, la tua allegria...
Mi resta il ricordo di quanto oggi non c'è più..
Perché di quello che eri non resta altro che pantaloni vuoti, un sorriso spento ed un viso scavato.
Così bella sei appassita così in fretta, nel pieno della tua giovinezza, in quell’etá in cui tutto dovrebbe essere possibile ancora...
Non hai più la forza e probabilmente neanche più la voglia di sorridere
Grammo dopo grammo, chilo dopo chilo, hai perso quell'allegria e quella spensieratezza che tanto ti invidiavo.
Chiusa in te stessa non lasci spiragli, persa a cercare quella forma perfetta...
O più probabilmente stai cercando disperatamente il modo di dare voce al tuo dolore.
Tu che avresti capacità ed intelligenza per realizzare tutti i tuoi sogni... Hai scelto il modo più terribile per dar voce a quanto ti uccide da dentro...
Ti stai allontanando, in silenzio, e ci lasci incapaci di tenderti la mano...
Mentre lo sguardo si offusca davanti al tuo viso di bimba ancora incontaminato da quello che é il mondo di fuori non mi resta che tornare col ricordo a quella che eri.
Cercando di dare un nome a quell’urlo silenzioso che ti sta portando via gli anni più belli...

 

 

 

Catrinel Dragoste

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Ted Belfield (martedì, 24 gennaio 2017 10:05)


    Hello There. I found your blog using msn. This is a really well written article. I'll be sure to bookmark it and come back to read more of your useful info. Thanks for the post. I'll certainly comeback.

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

35954

TOTALE VISITE

53131

Dati aggiornati

al 19-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428