LA 181 DIVENTA DISEGNO DI LEGGE

Pubblichiamo il comunicato stampa approvato nella riunione del 4 Giugno u.s. di MenteInPace.

In data 27 marzo 2014 è stato depositato il Disegno di Legge n.2233 dal titolo:

Norme per valorizzare, in continuità con la legge 13 maggio 1978, n. 180, la partecipazione attiva di utenti, familiari, operatori e cittadini nei servizi di salute mentale e per promuovere equità di cure nel territorio nazionale

Tale testo riprende la Proposta di Legge d’iniziativa popolare comunemente chiamata “181”, promossa l’anno scorso dal movimento nazionale “Le Parole Ritrovate”, che mirava a portare a compimento l’attuazione della Legge 180 di Riforma psichiatrica del 1978, nota come Legge Basaglia.

L’Associazione “MenteInPace – Forum per il ben-essere psichico” di Cuneo aderì a suo tempo alla raccolta di firme, nel periodo da Giugno a Novembre 2013, riuscendo a raccoglierne 2097 (2678 in provincia, grazie alla collaborazione con l’AVO - Associazione Volontari Ospedalieri di Mondovì-Ceva e l’Associazione DiAPsi di Savigliano-Fossano-Saluzzo) contribuendo significativamente a collocare il Piemonte come quinta regione, dietro a Lombardia, Veneto, Trentino e Lazio, con un totale di 3255 firme.

 

In sintesi il Disegno di Legge in questione vuole uniformare l’assistenza psichiatrica sul territorio a livello nazionale migliorandone gli standard, riconoscendo un ruolo attivo nelle strutture psichiatriche agli UFE (utenti e familiari esperti), prevedendo organi d’indirizzo e monitoraggio a livello nazionale e regionale per le politiche sulla salute mentale (le Consulte) in cui sono previsti  rappresentanti di utenti e familiari,  operatori e associazioni o enti interessati.

Il tutto in un’ottica di fiducia e speranza per quanto riguarda la guarigione dalla malattia mentale o perlomeno per una efficace presa in carico a livello territoriale, sia per quanto riguarda l’urgenza che per la riabilitazione psico-sociale.

Primo firmatario è CASATI Ezio Primo (Partito Democratico); gli altri firmatari, fra cui VARGIU Pierpaolo (Scelta Civica per l’Italia) Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati sono: MOLEA Bruno (Scelta Civica per l’Italia),GRASSI Gero (Partito Democratico),CAPONE Salvatore (Partito Democratico), CAPUA Ilaria (Scelta Civica per l’Italia),CATANIA Mario (Scelta Civica per l’Italia),D'INCECCO Vittoria (Partito Democratico),IORI Vanna (Partito Democratico),MAZZIOTTI DI CELSO Andrea (Scelta Civica per l’Italia),MIOTTO Anna Margherita (Partito Democratico), OLIARO Roberta (Scelta Civica per l’Italia), ROMANO Andrea (Scelta Civica per l’Italia),  TINAGLI Irene (Scelta Civica per l’Italia),VITELLI Paolo (Scelta Civica per l’Italia).

Il 18 Giugno, presso Montecitorio a Roma, sarà presentato, in una conferenza stampa, il testo definitivo con una delegazione rappresentativa delle varie realtà a livello nazionale del Movimento “Le Parole Ritrovate” di cui è referente ed anima il dr. Renzo De Stefani, Direttore dei Servizi Psichiatrici di Trento.

 

Link: http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/44212.htm

http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=2233

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

31766

TOTALE VISITE

47813

Dati aggiornati

al 23-04-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 LA SCIENZA DELLE ORGANIZZAZIONI POSITIVE

Far fiorire le persone

e ottenere risultati

che superano le aspettative

 

Veruscka Gennari 

Daniela Di Ciaccio

 

FRANCO ANGELI editore

 

Questo libro sfida il modello organizzativo convenzionale, il sistema di valori, i principi e le credenze su cui oggi la maggior parte dei leader (manager, insegnanti, amministratori pubblici, imprenditori) fonda il proprio approccio al lavoro. Il testo integra le informazioni scientifiche e la letteratura manageriale, offrendo un risvolto pratico, grazie alle voci di esperti e a diverse storie italiane di successo, che dimostrano che un nuovo modo di fare impresa, scuola, informazione e amministrazione esiste già nel nostro Paese.

 

Siamo sicuri che i modelli organizzativi sui quali abbiamo costruito il mondo del lavoro siano gli unici possibili, i più adeguati a gestire la complessità e a garantirci l'evoluzione?

Questo libro sfida il modello organizzativo convenzionale, il sistema di valori, i principi e le credenze su cui oggi la maggior parte dei leader (manager, insegnanti, amministratori pubblici, imprenditori) fonda il proprio approccio al lavoro. Le scienze - dalla chimica all'epigenetica, dalla fisica alla biologia alle neuroscienze - ci offrono informazioni, dati ed esperienze solide e preziose per costruire un nuovo paradigma: la positività e il benessere "pagano" perché attivano i centri dell'apprendimento, della creatività e della concentrazione, innescando un circolo virtuoso che si traduce in maggiore produttività e innovazione. 
Condividere uno scopo forte e collettivo, affiancare il paradigma emozionale a quello razionale, sperimentare la coerenza tra cultura e processi: così si creano organizzazioni in cui le persone fioriscono e ottengono risultati che superano le aspettative. 
Il libro integra le informazioni scientifiche e la letteratura manageriale, offrendo anche un risvolto pratico, grazie alle voci di esperti e a diverse storie italiane di successo, che dimostrano che un nuovo modo di fare impresa, scuola, informazione e amministrazione esiste già nel nostro Paese. 
Un percorso per quanti vogliano motivare e costruire organizzazioni positive e contribuire a ridisegnare la nostra società intorno ai principi della positività e del benessere.

Il libro è anche un portale digitale a cui potrai accedere liberamente utilizzando i QR Code che si trovano all'interno: risorse e approfondimenti, le case histories complete e mappe multimediali per entrare in relazione con il network. www.2bhappy.it

Veruscka Gennari, filosofa, divulgatrice, trainer e studiosa, è stata co-fondatrice e ha guidato la sede italiana di Six Seconds, network mondiale di Intelligenza emotiva applicata, lavorando per 12 anni come consulente al fianco di aziende, manager e team. Nel 2013 inaugura la fase 3.0 della sua vita: diventa mamma, si specializza in neuroscienze e scienza della Felicità. Nel 2014 fonda con Daniela 2BHappyAgency ed insieme nel 2016 sono invitate all'ONU per presentare il lavoro che svolgono in Italia. www.2bhappy.it


Daniela Di Ciaccio, sociologa, imprenditrice, insegnante yoga e ricercatrice, è stata HR manager, consulente e formatrice, progettando strumenti e metodologie per lo sviluppo di persone e organizzazioni. Dal 2012 si dedica alla ricerca e alla sperimentazione di pratiche spirituali e modelli integrati per il cambiamento positivo di persone e sistemi. Nel 2014 fonda insieme a Veruscka 2BHappyAgency.www.2bhappy.it