FARE e PENSARE In MONTAGNATERAPIA Sentieri di salute

Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo.

 

L'ASL CN1 ha il piacere di ospitare il IV Convegno Nazionale

FARE e PENSARE in MONTAGNATERAPIA

Sentieri di salute

che si terrà presso il

Centro Congressi della Provincia di Cuneo

nei giorni 9, 10 e 11 ottobre 2014.

 

OBIETTIVI

Da anni ormai esiste sul Territorio Nazionale una real­tà che si ritrova nel comune interesse dell’utilizzo della Montagna come elemento di benessere ma soprattutto di cura per tutta una serie di disagi e fanno capo a quel­la che comunemente viene ormai definita “Montagna Terapia”.

Si sono sviluppati, in tutta Italia, Gruppi che vogliono condividere il loro modo di vivere la Montagna, di fre­quentarla per star meglio, per imparare ad affrontare i loro problemi, per ritrovare le loro capacità, per miglio­rarsi, per curarsi. Stiamo parlando di persone con disagi mentali, difficoltà fisiche, disturbi della visione, percorsi di vita attraversati da dipendenze da sostanze psicotrope.

In questa avventura si sono impegnati Medici, Sociologi, Antropologi, Operatori Sanitari (Infermieri ed Educatori), Volontari, Soci CAI, Istruttori e/o Guide Alpine, Accom­pagnatori Naturalistici.

Con cadenza biennale viene organizzato un Conve­gno Nazionale sia per fare il punto della situazione e per condividere nuove esperienze, sia per promuovere nuovi stimoli, nuovi saperi, nuovi agire.

 

Cordiali saluti

SSD Formazione 
ASL CN1
Tel 0171.450.292  

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

S. Audisio, M. Piasco

Centro Diurno DSM ASL CN1 tel. 0171 450123

C. Mandrile

SERD ASL CN1

tel. 0171450428

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Venetta Kist (martedì, 31 gennaio 2017 18:12)


    Whoa! This blog looks exactly like my old one! It's on a completely different subject but it has pretty much the same layout and design. Wonderful choice of colors!

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

30034

TOTALE VISITE

45518

Dati aggiornati

al 18-03-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

PolisAnalisi.

Una clinica del sociale

 Filippo Pergola 

Leonardo Seidita 


pubblicato da Franco Angeli

Economia impazzita, distruzione della madre terra, xenofobia, sessismo, fondamentalismi, terrorismo hanno concause comuni. Peste emozionale, fuga del tempo, obesità tecnologica configurano un corpo sociale affetto da depressione mascherata da accelerazione. Le crisi generano identità fragili, ansietà, rancore, immobilismo e quindi paranoia: per semplificare i conflitti cerchiamo capri espiatori, costruendoci dei nemici e innalzando muri. Ogni situazione politica è espressione di un parallelo problema psichico presente in milioni d'individui; a sua volta ogni personalità è anche frutto del portato della storia e di visioni del mondo nel contesto sociale di appartenenza. Tutto quello che avviene nella città (polis) è un insieme di fatti psichici. La Polisanalisi è un cammino per ampliare le visioni (il capitale semiotico) e favorire l'empatia e la bellezza nell'incontro con l'Altro, dato che la quantità di violenza è proporzionale alla ristrettezza del proprio punto di vista. Una clinica per permettere una cittadinanza terrestre vissuta in fiducia, reciprocità e cooperazione; interconnettendoci con il locale, il globale, la natura. Una cura per riattivare desiderio e speranza attraverso la condivisione di doni (comunità). Iniziamo la lettura chiedendoci: che domanda poniamo all'Altro con la nostra storia e che domanda l'Altro ci pone con la sua storia?