FARE e PENSARE In MONTAGNATERAPIA Sentieri di salute

Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo.

 

L'ASL CN1 ha il piacere di ospitare il IV Convegno Nazionale

FARE e PENSARE in MONTAGNATERAPIA

Sentieri di salute

che si terrà presso il

Centro Congressi della Provincia di Cuneo

nei giorni 9, 10 e 11 ottobre 2014.

 

OBIETTIVI

Da anni ormai esiste sul Territorio Nazionale una real­tà che si ritrova nel comune interesse dell’utilizzo della Montagna come elemento di benessere ma soprattutto di cura per tutta una serie di disagi e fanno capo a quel­la che comunemente viene ormai definita “Montagna Terapia”.

Si sono sviluppati, in tutta Italia, Gruppi che vogliono condividere il loro modo di vivere la Montagna, di fre­quentarla per star meglio, per imparare ad affrontare i loro problemi, per ritrovare le loro capacità, per miglio­rarsi, per curarsi. Stiamo parlando di persone con disagi mentali, difficoltà fisiche, disturbi della visione, percorsi di vita attraversati da dipendenze da sostanze psicotrope.

In questa avventura si sono impegnati Medici, Sociologi, Antropologi, Operatori Sanitari (Infermieri ed Educatori), Volontari, Soci CAI, Istruttori e/o Guide Alpine, Accom­pagnatori Naturalistici.

Con cadenza biennale viene organizzato un Conve­gno Nazionale sia per fare il punto della situazione e per condividere nuove esperienze, sia per promuovere nuovi stimoli, nuovi saperi, nuovi agire.

 

Cordiali saluti

SSD Formazione 
ASL CN1
Tel 0171.450.292  

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

S. Audisio, M. Piasco

Centro Diurno DSM ASL CN1 tel. 0171 450123

C. Mandrile

SERD ASL CN1

tel. 0171450428

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Venetta Kist (martedì, 31 gennaio 2017 18:12)


    Whoa! This blog looks exactly like my old one! It's on a completely different subject but it has pretty much the same layout and design. Wonderful choice of colors!

ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Alda Merini

 

IL SUONO DELL'OMBRA

Mondadori

 

Poetessa amatissima, personaggio trasgressivo e commovente che ha saputo parlare direttamente al cuore del popolo, Alda Merini ha rappresentato un caso del tutto particolare nella storia letteraria del Novecento italiano. In questa ricca antologia, che ne raccoglie tutti gli scritti importanti in poesia e in prosa, sono riproposte per intero le raccolte poetiche degli inizi: "La presenza di Orfeo" (1953), "Nozze romane" (1955), "Paura di Dio" (1955), "Tu sei Pietro" (1962), nelle quali si intrecciano temi mistici e slanci erotici, interrogativi estremi senza risposta. Il volume comprende poi notissimi e più recenti titoli come "Vuoto d'amore" (1991), "Ballate non pagate" (1995), "Superba è la notte" (2000) e "Il carnevale della croce" (2009). In questi versi l'autrice conferma la potenza della sua lirica, estranea a qualunque "linea" o "corrente", nella quale si mescolano passione e tenerezza, ironia e sarcasmo, gioco e disperazione, nel segno di un'urgenza assoluta di fare poesia. Le prose autobiografiche "L'altra verità" (1986) e "Lettere al dottor G." (2008), infine, testimoniano la straziante discesa negli inferi del manicomio.