TUTTI PER UNO… UNO PER TUTTI Trekking attorno al Monviso

Una compagnia ardita del “Gruppo montagna” del Centro Diurno di Cuneo, e di altre realtà del Piemonte hanno effettuato in cinque giorni un Trekking. Siamo partiti dal Pian del Re in Valle Po, ed abbiamo raggiunto il rifugio Quintino sella, ai piedi del Monviso. Il secondo giorno senza i muli siamo andati sul Viso Mozzo a 3040 metri di altitudine. Il terzo giorno con i muli dal rifugio Quintino Sella il gruppo di Cuneo ha proseguito il cammino verso il rifugio Vallanta camminando per sette ore circa. Il quarto giorno senza i muli guidati da Luciano e Sara abbiamo affrontato il passo Sella mentre i muli hanno raggiunto in valle Varaita, Chianale dove li abbiamo ritrovati. Siamo pure andati sulla cima Sella a 3000 metri. A Chianale ci ha ospitato un Ostello confortevole, finalmente per riposare le stanche membra. Il quinto giorno da Chianale abbiamo raggiunto Pontechianale passeggiando nei boschi e per fare “defaticamento”. Gli accompagnatori: Sebastiano Audisio, Mario Piasco, Vito e Cristiano che ci ha portato i furgoni ed ha camminato con noi il primo giorno con Fulvia Serra.

La compagnia degli amici è stata splendida e gioiosa e tutti hanno dato del proprio meglio per affrontare le asperità delle montagne. Un doveroso ringraziamento ai muli e agli asini che ci hanno accompagnato nel Trekking  portandoci le sacche con il vestiario e per fare la toilette.

Grazie infinite all’ASL di Cuneo e di altre realtà del Piemonte, che senza di loro eravamo deficitari, di questo meraviglioso Trekking, fatto in allegria e buonumore.

 

Andrea Castellino

 

MenteInPace, Cuneo

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

38008

TOTALE VISITE

55821

Dati aggiornati

al 24-08-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Vittorino Andreoli

LA GIOIA DI VIVERE

A piccoli passi verso la saggezza

 

Rizzoli Editore

283 pagg. € 12,00

 

https://www.rizzolilibri.it/libri/la-gioia-di-vivere-3/

 

Di fronte allo scorrere del tempo e alle difficoltà la maggior parte di noi si lascia schiacciare dalla “fatica di vivere”: siamo sempre in azione e mai soddisfatti, continuamente spinti – e insieme sopraffatti – dalle ambizioni, dalle circostanze, dalle paure. C’è però chi, al contrario, sa reagire anche nei momenti più complicati, confrontandosi con ciò che l’esistenza dona e trovando l’equilibrio che porta alla “gioia di vivere”. Proprio questa “gioia di vivere” è al centro del libro di Andreoli, che qui delinea un percorso per aiutarci a sviluppare la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell’“io” a quella del “noi”, di coltivare i nostri legami e guardare in faccia il presente, liberandoci dai desideri irrealizzabili che rimandano sempre la gioia al futuro e dai rimpianti che ci respingono nel passato. Perché la scelta tra vivere male e vivere bene è nelle nostre mani e, se lo vogliamo, è possibile imparare a godere in tutta la sua pienezza di ciò che accade dentro e fuori di noi.

 

Note sull'Autore

Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences. Tra le sue ultime opere pubblicate in BUR: Le nostre paure (2011), Elogio dell’errore (2012, con Giancarlo Provasi), Il denaro in testa (2012). Con Rizzoli ha pubblicato decine di saggi. Tra gli ultimi compare L'educazione (im)possibile (2014).