PREGHIERA SEMPLICE

Padre celeste

che ci ami

incondizionatamente

senza chiedere

nulla in cambio

perdona i miei peccati

e quelli degli altri

uomini e donne

che abbiamo ferito noi stessi e chi ci sta vicino.

Trasforma,

Tu che sei Padre

e ci ami incondizionatamente,

i miei dolori e le mie ferite,

risana pure chi ho offeso

ed a cui non ho portato

il rispetto dovuto.

Tu sei Amore

e ci sei vicino.

Sempre

senza chiedere nulla in cambio.

Grazie della vita che ci hai donato

Fai, Tu che sei buono veramente,

che nel sentiero della vita

io rispetti me stesso e la vita stessa

che tu mi hai donato

con Amore.

Tu

Sei Amore.

 

Andrea Castellino

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Luciano Jolly (lunedì, 17 novembre 2014 11:28)

    Caro Andrea, con la preghiera semplice hai toccato un tema importante per la guarigione. Pregare è in linea con il pensiero e l'azione dello psichiatra di Gorizia, Marco Bertali. Egli ha scritto "PSICHIATRIA COME MEDICINA DELL'ANIMA" in cui i rapporti con il Divino ed il Trascendente sono il fondamento del processo di guarigione. Però non sono sicuro che il Divino non si aspetti da noi nulla in cambio della fede. Piuttosto sono convinto che quello che noi chiamiamo Dio si attenda da noi un percorso di crescita che passa attraverso la creatività, l'abbandono di abitudini superate, il lavoro corporeo, la meditazione, per arrivare infine a somigliarGli un pochino.

  • #2

    Andrea Castellino (giovedì, 20 novembre 2014 22:15)

    Grazie!!! Sono daccordo con te il Signore ci chiede un percorso di crescita personale e con il dovuto rispetto verso gli altri... perchè "Gli altri siamo noi" dice Vasco Rossi in una sua canzone. Un abbraccio!! Andrea

ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 

Giovanni De Gregorio

ED IO TI CERCAI

Youcanprint Edizioni

218 pag. € 13,00 

 

“Ed io ti cercai” è la storia è di un giovane dei giorni nostri che partendo dalla ricerca di occasioni di evasione, del cosiddetto sballo, incappa in una misteriosa “caccia al tesoro”.

Incontrerà così dei personaggi “fuori dal comune” che lo riporteranno alla scoperta di un mondo sconosciuto: quello interiore.

“Ed io ti cercai” è un libro di Giovanni De Gregorio, psicologo e psicoterapeuta, specialista in Psicoterapia Psicosintetica.

Consulente educativo in diverse scuole di ordine e grado, il Dott. De Gregorio ha accumulato una notevole esperienza sul campo attraverso la realizzazione di progetti indirizzati agli alunni, agli insegnanti e ai genitori.

 

Guardate le recensioni dei lettori cliccando sul link

https://www.amazon.it/Ed-io-cercai-Giovanni-Gregorio/product-reviews/8892657399/ref=dpx_acr_txt?showViewpoints=1