Pet Me un social petwork per chi ha e chi ama gli animali

Chi Siamo

PetMe, il Social Petwork dedicato a tutti gli animali... e a tutti i loro padroni!

Una vacanza, un viaggio di lavoro, un weekend romantico...

Per chi ha uno o più animali, c’è una cosa che accomuna tutti questi eventi: prima ancora di noi stessi, dobbiamo pensare ai nostri fidati compagni di vita. 

Chi se ne prenderà cura?

E se si sentono male? Chi gli farà anche solo due grattini mentre noi siamo via? 
Parenti e amici non sono sempre disponibili, e mettere i nostri amici fidati in una pensione per molti di noi è come strapparci un pezzetto di cuore: 

Perché non provare con un pet-sitter?

Il problema è che spesso trovarne di affidabili, disponibili, referenziati e soprattutto vicini a noi può essere un’impresa:
ce ne siamo resi conto anche noi, Alice e Carlo, che nell’estate del 2013 abbiamo dovuto sudare sette camicie per reperirne uno che accudisse i nostri due gatti. 

Ecco PetMe!


È per questo che, al ritorno delle vacanze, abbiamo ideato "PetMe - The Social Petwork": un luogo d’incontro tra padroni di ogni tipologia di animale - quindi cani e gatti ma anche uccelli, roditori, pesci... persino iguane! - e pet-sitter. 

Iscriversi su PetMe, gratuitamente, significa scoprire che magari a cento metri da noi vive uno studente universitario appassionato di animali che può portarci fuori il cane quando siamo al lavoro... 

Avete idea di quanti grattacapi possa risolverci?


PetMe nasce da due amanti degli animali ed è dedicato a chi condivide la nostra stessa passione:
per questo garantiamo l’assistenza veterinaria gratuita a chi si affida a noi. 

E per questo, presto, PetMe sarà non solo il punto d’incontro tra pet-sitter e padroni, ma includerà anche veterinari, educatori, strutture alberghiere pet-friendly e molto altro. 

Per avere animali più felici... e padroni più spensierati. 

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

30084

TOTALE VISITE

45592

Dati aggiornati

al 19-03-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

PolisAnalisi.

Una clinica del sociale

 Filippo Pergola 

Leonardo Seidita 


pubblicato da Franco Angeli

Economia impazzita, distruzione della madre terra, xenofobia, sessismo, fondamentalismi, terrorismo hanno concause comuni. Peste emozionale, fuga del tempo, obesità tecnologica configurano un corpo sociale affetto da depressione mascherata da accelerazione. Le crisi generano identità fragili, ansietà, rancore, immobilismo e quindi paranoia: per semplificare i conflitti cerchiamo capri espiatori, costruendoci dei nemici e innalzando muri. Ogni situazione politica è espressione di un parallelo problema psichico presente in milioni d'individui; a sua volta ogni personalità è anche frutto del portato della storia e di visioni del mondo nel contesto sociale di appartenenza. Tutto quello che avviene nella città (polis) è un insieme di fatti psichici. La Polisanalisi è un cammino per ampliare le visioni (il capitale semiotico) e favorire l'empatia e la bellezza nell'incontro con l'Altro, dato che la quantità di violenza è proporzionale alla ristrettezza del proprio punto di vista. Una clinica per permettere una cittadinanza terrestre vissuta in fiducia, reciprocità e cooperazione; interconnettendoci con il locale, il globale, la natura. Una cura per riattivare desiderio e speranza attraverso la condivisione di doni (comunità). Iniziamo la lettura chiedendoci: che domanda poniamo all'Altro con la nostra storia e che domanda l'Altro ci pone con la sua storia?