SPIRITO LIBERO (di Raffaele Sivolella)

Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it questa bella notizia da Raffaele di Napoli, che abbiamo conosciuto a Trento alle Parole Ritrovate, e volentieri pubblichiamo.

Sono felice di farvi sapere che è appena uscito (con un po' di ritardo rispetto al previsto) il mio quarto libro, la raccolta di poesie "Spirito Libero" (in allegato l'immagine di copertina), come sempre pubblicato da Edizioni Progetto Cultura - Roma (a breve, troverete la scheda sul sito www.progettocultura.it ).

Il libro può essere ordinato/acquistato nelle migliori librerie (a Roma quella di riferimento è "Mangiaparole" di via Manlio Capitolino), o sui siti internet specializzati (in particolare, scrivendo a info@progettocultura.it).

Come per gli altri ("Il buio nell'anima", "La stanza del gruppo" e "Viveremorirerinascere"), sono disponibile a presentarlo presso librerie, associazioni, sale consiliari e scuole. Chiunque voglia darmi una mano in tal senso, è ben accetto.

Per darvi un'idea del senso di questo nuovo lavoro, a seguire la "Nota dell'autore", presente in apertura del libro.

 

Nota dell’autore

In Italia la poesia non vende, è un dato di fatto. Ecco spiegata l’espressione inizialmente perplessa del mio editore quando gli ho presentato le prime bozze di questo libro. E lo capisco.

Ma Spirito libero, scritto più o meno per intero durante l’ultimo anno, rappresenta quanto avevo bisogno di esprimere nel momento in cui avevo bisogno di farlo, nella forma che sentivo più congeniale.

Avvertivo poi forte l’esigenza di prendere le distanze dalla possibilità, purtroppo per niente remota, di essere etichettato come “scrittore del disagio mentale” o, peggio ancora, “disagiato mentale che scrive”. Con questo non voglio rinnegare una parte importante del mio passato, né il mio sincero interesse verso l’argomento – di cui continuo e continuerò comunque ad occuparmi –, semplicemente far venire il lettore a conoscenza del fatto che io sono stato, sono e sarò tante altre cose. Piaccia o no.

Qual è infatti il più grande pericolo per uno scrittore oggi?

Scrivere per assecondare i gusti degli altri, per continuare ad essere letto ed alimentare il proprio narcisismo. Abortita qualsiasi spinta o motivazione profonda, manipolata ad uso e consumo proprio e/o del pubblico la realtà. Un po’ come accade, purtroppo sempre più spesso, anche nella vita.

Spero di essere riuscito ad evitarlo. Spero di riuscirci ancora a lungo.

 

Grazie. Un abbraccio.

 

Raffaele Sivolella

Napoli

Sivolella Raffaele, Spirito Libero, Edizioni Progetto-Cultura, Roma, 2014, € 10,00 (prefazione del Prof. Gaetano Coppola)

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Raffaele (martedì, 20 gennaio 2015 22:08)

    Ciao, Paco!
    Come va? Spero tutto bene.
    Cercando in rete un articolo riguardante il mio ultimo libro, ho scoperto che il mese scorso avete pubblicato la notizia dell'uscita sul vostro forum. Ci tenevo a ringraziarvi di cuore per il pensiero!
    Un abbraccio.

    Raffaele

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

36032

TOTALE VISITE

53220

Dati aggiornati

al 21-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428