RIFLESSIONI SULLA GITA A BALMA BOVES (di Roberto Pacifico)



























Più hai poco e più sei umano...

Questo pensiero è quasi per intero il riassunto della gita a Sanfront, più precisamente a Balma Boves, dove con due giovani guide che facevano parte della associazione Marcovaldo, abbiamo percorso un sentiero attraverso la montagna . In alcuni passaggi intermedi ci hanno spiegato la storia, le date e il modo di vivere di alcune generazioni del passato. Abbiamo visto case rustiche, essiccatoi,stalle e locali adibiti per i lavori da svolgere nella vita quotidiana. Il tutto mi è sembrato molto interessante.

Ora è un ambiente protetto, chissà che non diventi un bel patrimonio naturale, perchè lo meriterebbe!!

Il gruppo era nutrito e come succede in gita sono state prese foto, fatte domande, scambiate mail per far conoscere meglio questi angoli di cultura a volte quasi dimenticati.

Un grazie a queste persone che aiutano a riscoprire queste belle realtà!

Dopo una breve pausa con i primi commenti a caldo, che direi positivi,purtroppo abbiamo 

dovuto tornare. E' stata proprio una bella giornata. Speriamo in altri appuntamenti futuri così interessanti.

 

 

 

ROBERTO  PACIFICO

MenteInPace, Cuneo

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Zenobia Mullins (domenica, 22 gennaio 2017 09:28)


    I am regular reader, how are you everybody? This article posted at this website is in fact pleasant.

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 97635

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 70

Dati aggiornati

al 11-06-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

 

Francesca Mannocchi

Bianco è il colore del danno

Giulio Einaudi Editore

 

Il corpo di una scrittrice, in apparenza integro eppure danneggiato, diventa lo specchio della fragilità umana e insieme della nostra inarrestabile pulsione di vita. Francesca Mannocchi guarda il mondo attraverso la lente della malattia per rivelare, con una voce letteraria nuda, luminosa, incandescente, tutto ciò che è inconfessabile.


Quattro anni fa Francesca Mannocchi scopre di avere una patologia cronica per la quale non esiste cura. È una giornalista che lavora anche in zone di guerra, viaggia in luoghi dove morte e sofferenza sono all'ordine del giorno, ma questa nuova, personale convivenza con l'imponderabile cambia il suo modo di essere madre, figlia, compagna, cittadina. La spinge a indagare sé stessa e gli altri, a scavare nelle pieghe delle relazioni piú intime, dei non detti piú dolorosi, e a confrontarsi con un corpo diventato d'un tratto nemico. La spinge a domandarsi come crescere suo figlio correndo il rischio di diventare disabile all'improvviso e non potersi quindi occupare di lui come prima. Essere malata l'ha costretta a conoscere il Paese attraverso le maglie della sanità pubblica, e ad abitare una vergogna privata e collettiva che solo attraverso l'onestà senza sconti della letteratura lei ha trovato il coraggio di raccontare.

 

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI