FESTIVAL "INSIEME PER LA MUSICA" (Gruppo UFE e Associazione Immensa...mente di Roma)

Prima Edizione del Festival Insieme per la Musica: cantanti, cantautori e musicisti. L’idea nasce all’interno del Gruppo di Utenti e Familiari Esperti in salute mentale, frutto della proposta del musicista Ernesto Quartullo, membro attivo del gruppo UFE. Il progetto è realizzato in collaborazione con l’associazione di volontariato Immensa...Mente e con il patrocinio del IV Municipio del Comune di Roma, presidente Emiliano Sciascia. Il gruppo UFE opera, da diversi anni, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma B per sviluppare un’attiva politica di integrazione e coesione sociale con la cittadinanza romana. Albert Einstein: "É più facile spezzare un atomo che un pregiudizio". ...Ma forse noi ci riusciremo! A tal fine l’Arte è uno strumento importante: l’Arte apre ed amplia i confini della nostra mente, suscita in noi emozioni da condividere con l’altro, unisce, libera e guarisce l’anima. Tra tutte le arti la Musica è una delle più amate e potenti. Emile Cioran: a che cosa faccia appello la musica in noi è difficile sapere; è certo però che tocca una zona così profonda che la follia stessa non riesce a penetrarvi. Perché non c'è nulla più della musica a svelarti fino in fondo: è sensibilità, è intuizione, è un mondo sottotraccia che non vuole e non chiede ragionamenti, che entra nella pelle, attraversa i corpi, si sparge per l'aria che respiriamo. Quindi sul palco della festa incontrerete artisti professionisti e non, utenti del DSM e non, esponenti di ogni genere musicale, formazione e nazionalità, tutti insieme: e la musica ci insegnerà che siamo tutti uguali, egualmente importanti, con gli stessi sogni, speranze ed emozioni. Come le note rosse disegnate rovesciate sulla locandina, forse i nostri artisti vi appariranno fuori dalle righe ma scoprirete che possiedono talenti preziosi e speciali. Del resto non si può capire la musica senza capire la società, non si può capire la società senza capirne la musica. 2 Parteciperanno a questa prima edizione: Maria Flavia Del Curatolo e Marco La Ferla (in veste di presentatori), gli artisti Ernesto Quartullo, Giovanni Savini, Musica in Cammino, Claudio Zilli, Serena Celeste, Angelo Gentile, Anna Maria D'Ubaldo, Michel Camilleaux. Ospiti d’eccezione: Sebastiano Ferrara ed i Baraonna (Vito Caporale, Delio Caporale, Daphne Nisi, Eleonora Tosto). Il festival si terrà sabato 14 novembre 2015 dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso il teatro Il Piccolo di Pietralata (http://www.ilpiccolodipietralata.com), Via della Stellaria, 7, 00158 Roma. Informazioni e prenotazioni: gruppoufe@gmail.com oppure 3665392918. Facebook fanpage: http://www.facebook.com/ufeinsiemeperlamusica Insieme per la Musica … Il teatro si trova a 400 metri dalla fermata della metro B PIETRALATA. Ascolta la musica: la musica non tradisce. La musica è il viaggio e la meta del viaggio stesso. Ogni artista è il benvenuto purché si abbia voglia di esprimersi…

Insieme per la Musica e con la Musica!

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

35954

TOTALE VISITE

53131

Dati aggiornati

al 19-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428