Invito presentazione Associazione Con Armonia (Barbara Ambrosoli)


Carissimi,

Vi scriviamo per invitarvi alla serata di presentazione dell'Associazione di volontariato Con Armonia, nata da persone che desiderano concretamente essere sguardi di speranza sia contro gli abusi che in tutto il mondo violano lo spirito, gli intenti e gli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, sia contro l’incontrollato sfruttamento ambientale, sia contro ogni forma di discriminazione. Tale obiettivo sarà perseguito attraverso incontri di dialogo, formazione, informazione, ma anche attraverso interventi concreti di supporto alle criticità del territorio.

Vi aspettiamo venerdì 13 novembre alle ore 21 presso l'Auditorium del Teatro Borelli di Boves.

In occasione della nostra presentazione, sarà un piacere offrirvi lo spettacolo Colpa di Caino, scritto, diretto e interpretato dall'attore zambiano Martin Ilunga Chishimba, formatosi alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, reduce dai successi teatrali a Roma, Milano, Treviglio, Crema, Bergamo, Catania e Ragusa.

Vi alleghiamo la locandina ufficiale della presentazione, con preghiera di diffusione.

Cordialmente.

Per l'Associazione Con Armonia

La presidente

    Barbara Ambrosoli

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Cristina Bersani (domenica, 08 novembre 2015 23:32)

    Grazie per la visibilità data a questo evento. L'associazione nasce su ispirazione del nostro comune amico Luciano Jolly che ora mi guida forse ancora più di prima. Spero ci saranno numerose occasioni per collaborare come in passato. Un grande abbraccio!

ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Alda Merini

 

IL SUONO DELL'OMBRA

Mondadori

 

Poetessa amatissima, personaggio trasgressivo e commovente che ha saputo parlare direttamente al cuore del popolo, Alda Merini ha rappresentato un caso del tutto particolare nella storia letteraria del Novecento italiano. In questa ricca antologia, che ne raccoglie tutti gli scritti importanti in poesia e in prosa, sono riproposte per intero le raccolte poetiche degli inizi: "La presenza di Orfeo" (1953), "Nozze romane" (1955), "Paura di Dio" (1955), "Tu sei Pietro" (1962), nelle quali si intrecciano temi mistici e slanci erotici, interrogativi estremi senza risposta. Il volume comprende poi notissimi e più recenti titoli come "Vuoto d'amore" (1991), "Ballate non pagate" (1995), "Superba è la notte" (2000) e "Il carnevale della croce" (2009). In questi versi l'autrice conferma la potenza della sua lirica, estranea a qualunque "linea" o "corrente", nella quale si mescolano passione e tenerezza, ironia e sarcasmo, gioco e disperazione, nel segno di un'urgenza assoluta di fare poesia. Le prose autobiografiche "L'altra verità" (1986) e "Lettere al dottor G." (2008), infine, testimoniano la straziante discesa negli inferi del manicomio.