Notizie dalla Casa del QuartiereSettimana dal 16 al 22 novembre (Casa del Quartiere Donatello)

Notizie dalla Casa del Quartiere
Settimana dal 16 al 22 novembre

Lunedì 16

GINNASTICA DOLCE > ore 9.00

iniziare la settimana riscaldando i muscoli per rimanere attivi ed in forma.

YOGA BIMBI > ore 16.30

In un'epoca in cui i bambini vivono tempi accelerati e non adatti ai loro ritmi naturali è importante cercare nuovi strumenti che, con metodologie semplici come il movimento e la respirazione, consentano ai più piccoli di imparare a "stare bene"

YOGA ADULTI > ore 19.30

Lo yoga è una fantastica esperienza di crescita personale.
Attraverso il corpo si crea uno speciale benessere che regala armonia.
Una disciplina facile, libera da giudizi, che ha come risultato un miglioramento importante dello stress.
La meditazione è la scoperta della nostra mente: un potente strumento per gestire le nostre emozioni ed avere più equilibrio.

IL QUARTIERE incontra LA GIUNTA > ore 21.00

Una serata per parlare del Quartiere Donatello con l'Amministrazione comunale, scambiarsi opinioni e portare idee e proposte.

Si parlerà di:

Nuove Opere del Quartiere

Verde Pubblico

Viabilità

Vigilanza e Sicurezza


Martedì 17

DonaUnderground | spazio studio > ore 15.00

uno spazio per fare compiti e studiare insieme, per bimbi ed adolescenti del Quartiere Donatello

DonaUnderground | Spazio gioco > ore 17.00

dopo il dovere, arriva il piacere di divertirsi in compagnia, di giocare, di fare laboratori. Un centro aggregativo di Quartiere per bimbi, adolescenti e giovani

Giovedì 19

GINNASTICA DOLCE > ore 9.00

riscaldare i muscoli in compagnia è una buona pratica per rimanere in forma

Venerdì 20

ITALIANO per ADULTI > ore 9.00

corso di italiano per stranieri di lingua francofona o araba alla Casa del Quartiere, tutti i venerdì alle ore 9.00. > aperto ad adulti

DonaUnderground | spazio studio > ore 15.00

uno spazio per fare compiti e studiare insieme, per bimbi ed adolescenti del Quartiere Donatello


Photo SMART lab > ore 17.00

I tuoi SELFIE non saranno più gli stessi
6 incontri di fotografia Base per il tuo SMARTPHONE
aperto a tutti i giovani tra i 14 e i 17 anni
INGRESSO GRATUITO


CENA in Casa > ore 19.30

Una Cena tra amici della Casa del Quartiere Donatello, aperta ai soci ACLI.

Prenotazioni presso il Bar della Casa > 0171.697649 > posti limitati


IMPARARE A DISEGNARE > ore 21.00

Corso di disegno per principianti
Il corso si rivolge soprattutto a chi non sa disegnare e dubita di non poter imparare ma che avrebbe voglia di provare. La capacità di disegnare può essere acquisita da tutti a ogni età. Disegnare non è molto difficile, basta passare a un particolare modo di vedere. Questo corso vi aiuterà a compiere quel passaggio mentale.
Il percorso in programma è adatto anche a genitori, educatori e insegnanti. La pratica del disegno aiuta a riconquistare: pazienza, capacità di attenzione e concentrazione. Proverete che disegnando si entra in una condizione di rilassamento, priva di ansia, simile alla meditazione, con la mente attiva ma distaccata dai problemi quotidiani.

Sabato 21

La FESTA dell'ALBERO > ore 9.30

Nella giornata Nazionale degli Alberi, festeggeremo la nascita del Giardino Foresta, un luogo che in futuro ci nutrirà con i suoi frutti.

Sarà l'occasione per trascorrere del tempo condividendo l'esperienza della piantumazione dei primi alberi e degli arbusti.

Saranno con noi Pietro Zucchetti, Presidente dell'Istituto Italiano di Permacultura, e Onorio Belussi coltivatore della prima foresta edibile in Italia, nata 26 anni fa ad Adro (BS).

Tutti sono invitati a portare un piatto cucinato da condividere nella pausa pranzo, dalle 13,00 alle 14,00

Un momento dedicato al contatto con la terra, alla cura delle piante e di noi.

In caso di pioggia leggera portare ombrelli, giacche impermeabili e stivali di gomma, in caso di diluvio la giornata è rinviata a domenica 22 o a sabato 28 novembre.



SUBurbia > ore 22.00

Il Non Locale Musicale dove si suona dal vivo.

Nella serata si esibiscono:

La Chambre Quartét (Jazz), LA BANDA FRATELLI (rock'n'Roll cantautorale) e Boogia Boogia (anni '50/'60)

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

34817

TOTALE VISITE

51656

Dati aggiornati

al 25-06-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

Pronto intervento emozioni

Strategie di mindfulness per affrontare con serenità le difficoltà della vita

Il volume affronta le principali e più diffuse emozioni dolorose, descrivendone sintomi, rimedi e terapie.

La paura, l’abbandono, l’insuccesso o il dolore sono un’esperienza comune nella vita di chiunque. Eppure, spesso facciamo poco o niente per riparare i danni che queste emozioni procurano. Perché? Semplicemente, perché non abbiamo gli strumenti adatti per gestirle: ci sembra eccessivo ricorrere a uno psicanalista, e insufficiente parlarne a un amico.

Così accade che trascuriamo le nostre ferite psicologiche perché pensiamo che non esistano rimedi semplici, rapidi ed efficaci per guarirle.

Primo soccorso emotivo
Ognuno di noi può imparare facilmente tecniche e interventi di primo soccorso emotivo, accelerando la «guarigione» dalle proprie ferite e prevenendo l’arrivo di quelle future. Il volume propone tecniche ispirate alla mindfulness, l’approccio che consente di sviluppare la flessibilità mentale e aumentare l’autoconsapevolezza, per permettere a ognuno di noi di costruirsi il personale  kit essenziale di primo soccorso emotivo, da tenere sempre a portata di mano.