Notizie dalla Casa del QuartiereSettimana dal 16 al 22 novembre (Casa del Quartiere Donatello)

Notizie dalla Casa del Quartiere
Settimana dal 16 al 22 novembre

Lunedì 16

GINNASTICA DOLCE > ore 9.00

iniziare la settimana riscaldando i muscoli per rimanere attivi ed in forma.

YOGA BIMBI > ore 16.30

In un'epoca in cui i bambini vivono tempi accelerati e non adatti ai loro ritmi naturali è importante cercare nuovi strumenti che, con metodologie semplici come il movimento e la respirazione, consentano ai più piccoli di imparare a "stare bene"

YOGA ADULTI > ore 19.30

Lo yoga è una fantastica esperienza di crescita personale.
Attraverso il corpo si crea uno speciale benessere che regala armonia.
Una disciplina facile, libera da giudizi, che ha come risultato un miglioramento importante dello stress.
La meditazione è la scoperta della nostra mente: un potente strumento per gestire le nostre emozioni ed avere più equilibrio.

IL QUARTIERE incontra LA GIUNTA > ore 21.00

Una serata per parlare del Quartiere Donatello con l'Amministrazione comunale, scambiarsi opinioni e portare idee e proposte.

Si parlerà di:

Nuove Opere del Quartiere

Verde Pubblico

Viabilità

Vigilanza e Sicurezza


Martedì 17

DonaUnderground | spazio studio > ore 15.00

uno spazio per fare compiti e studiare insieme, per bimbi ed adolescenti del Quartiere Donatello

DonaUnderground | Spazio gioco > ore 17.00

dopo il dovere, arriva il piacere di divertirsi in compagnia, di giocare, di fare laboratori. Un centro aggregativo di Quartiere per bimbi, adolescenti e giovani

Giovedì 19

GINNASTICA DOLCE > ore 9.00

riscaldare i muscoli in compagnia è una buona pratica per rimanere in forma

Venerdì 20

ITALIANO per ADULTI > ore 9.00

corso di italiano per stranieri di lingua francofona o araba alla Casa del Quartiere, tutti i venerdì alle ore 9.00. > aperto ad adulti

DonaUnderground | spazio studio > ore 15.00

uno spazio per fare compiti e studiare insieme, per bimbi ed adolescenti del Quartiere Donatello


Photo SMART lab > ore 17.00

I tuoi SELFIE non saranno più gli stessi
6 incontri di fotografia Base per il tuo SMARTPHONE
aperto a tutti i giovani tra i 14 e i 17 anni
INGRESSO GRATUITO


CENA in Casa > ore 19.30

Una Cena tra amici della Casa del Quartiere Donatello, aperta ai soci ACLI.

Prenotazioni presso il Bar della Casa > 0171.697649 > posti limitati


IMPARARE A DISEGNARE > ore 21.00

Corso di disegno per principianti
Il corso si rivolge soprattutto a chi non sa disegnare e dubita di non poter imparare ma che avrebbe voglia di provare. La capacità di disegnare può essere acquisita da tutti a ogni età. Disegnare non è molto difficile, basta passare a un particolare modo di vedere. Questo corso vi aiuterà a compiere quel passaggio mentale.
Il percorso in programma è adatto anche a genitori, educatori e insegnanti. La pratica del disegno aiuta a riconquistare: pazienza, capacità di attenzione e concentrazione. Proverete che disegnando si entra in una condizione di rilassamento, priva di ansia, simile alla meditazione, con la mente attiva ma distaccata dai problemi quotidiani.

Sabato 21

La FESTA dell'ALBERO > ore 9.30

Nella giornata Nazionale degli Alberi, festeggeremo la nascita del Giardino Foresta, un luogo che in futuro ci nutrirà con i suoi frutti.

Sarà l'occasione per trascorrere del tempo condividendo l'esperienza della piantumazione dei primi alberi e degli arbusti.

Saranno con noi Pietro Zucchetti, Presidente dell'Istituto Italiano di Permacultura, e Onorio Belussi coltivatore della prima foresta edibile in Italia, nata 26 anni fa ad Adro (BS).

Tutti sono invitati a portare un piatto cucinato da condividere nella pausa pranzo, dalle 13,00 alle 14,00

Un momento dedicato al contatto con la terra, alla cura delle piante e di noi.

In caso di pioggia leggera portare ombrelli, giacche impermeabili e stivali di gomma, in caso di diluvio la giornata è rinviata a domenica 22 o a sabato 28 novembre.



SUBurbia > ore 22.00

Il Non Locale Musicale dove si suona dal vivo.

Nella serata si esibiscono:

La Chambre Quartét (Jazz), LA BANDA FRATELLI (rock'n'Roll cantautorale) e Boogia Boogia (anni '50/'60)

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

146.211

Dati aggiornati al 24-1-2023

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto la Città di Cuneo, la Cooperativa Momo, MenteInPace, DiAPsi Cuneo e la Casa del Quartiere Donatello.                       

  

VISITA IL SITO WEB DI “ZONAFRANCA”

 

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Daniele Mencarelli

Fame d'aria

 Mondadori

Tra colline di pietra bianca, tornanti, e paesi arroccati, Pietro Borzacchi sta viaggiando con il figlio Jacopo. D'un tratto la frizione della sua vecchia Golf lo abbandona, nel momento peggiore: di venerdì pomeriggio, in mezzo al nulla. Per fortuna padre e figlio incontrano Oliviero, un meccanico alla guida del suo carro attrezzi che accetta di scortarli fino al paese più vicino, Sant'Anna del Sannio. Quando Jacopo scende dall'auto è evidente che qualcosa in lui non va: lo sguardo vuoto, il passo dondolante, la mano sinistra che continua a sfregare la gamba dei pantaloni, avanti e indietro. In attesa che Oliviero ripari l'auto, padre e figlio trovano ospitalità da Agata, proprietaria di un bar che una volta era anche pensione, è proprio in una delle vecchie stanze che si sistemano. Sant'Anna del Sannio, poche centinaia di anime, è un paese bellissimo in cui il tempo sembra essersi fermato, senza futuro apparente, come tanti piccoli centri della provincia italiana. Ad aiutare Agata nel bar c'è Gaia, il cui sorriso è perfetta sintesi del suo nome. Sarà proprio lei, Gaia, a infrangere con la sua spontaneità ogni apparenza. Perché Pietro è un uomo che vive all'inferno. "I genitori dei figli sani non sanno niente, non sanno che la normalità è una lotteria, e la malattia di un figlio, tanto più se hai un solo reddito, diventa una maledizione." Ma la povertà non è la cosa peggiore. Pietro lotta ogni giorno contro un nemico che si porta all'altezza del cuore. Il disamore. Per tutto. Un disamore che sfocia spesso in una rabbia nera, cieca. Il dolore di Pietro, però, si troverà di fronte qualcosa di nuovo e inaspettato. Agata, Gaia e Oliviero sono l'umanità che ancora resiste, fatta il più delle volte di un eroismo semplice quanto inconsapevole. Con "Fame d'aria", Daniele Mencarelli fa i conti con uno dei sentimenti più intensi: l'amore genitoriale, e lo fa portandoci per mano dentro quel sottilissimo solco in cui convivono, da sempre, tragedia e rinascita.

CLICCA QUI 

 

-----------------------------------------------------------