Verso Bologna, Roma e Albano Laziale. Tante belle cose da leggere e commentare (Renzo De Stefani)

 

 

 

 

 

 

 

 

Carissime e carissimi

 

 

Incontro a Bologna il 19 dicembre. Qualcuno magari se ne è dimenticato, ma all'incontro nazionale di Trento avevamo fissato questo appuntamento per fare il punto sul giro d'Italia in bicicletta che dovrebbe vedere Mila partire da Gemona destinazione Sicilia con tutta una serie di incontri lungo il percorso per sostenere la 2233, ricordare Parole ritrovate e altre cose ancora. Inoltre faremo il punto sulla 2233 in previsione dell'incontro nazionale di marzo a Roma e dell'auspicata calendarizzazione in Commissione Affari sociali. La sede dell'incontro è quella consueta, gruppi AMA di Bologna, presso l’ex OP Roncati, via Pepoli/Viale Isaia.  Per ulteriori info sentire Roberto Cuni al 3491673276. Orario dalle 10.00 alla fine dei lavori!

 

 

Incontri 2233

 

In attesa di calendarizzare altri incontri in giro per l’Italia vi ricordo una notizia MOLTO IMPORTANTE:

A Roma, probabilmente quasi sicuramente il 15 o il 16 marzo, giornata FONDAMENTALE organizzata dal gruppo parlamentare del PD sulla salute mentale, ma con l'obiettivo di lanciare definitivamente la 2233. Tenete caldi i motori perché non potremo perdercela.

Ci saranno naturalmente anche presenze che non condividono la legge e il suo spirito, ma noi ci saremo con tutta la forza delle nostre idee e dei nostri convincimenti. E dai dibattiti che facciamo in giro per l'Italia ci giunge chiaro e forte il messaggio che utenti e familiari sono con noi.

E questo fa la differenza vera!

  

 

7^ Giornata Ufologica nazionale. Avete letto bene. Siamo già in pista con la prossima giornata.Torniamo in Centro Italia, per la precisione a Albano laziale, terra ormai dove gli UFE hanno messo radici fortissime!!!  La data sarà venerdì 27 maggio. Appena gli amici di Albano Laziale avranno steso la liste delle strutture a basso costo disponibili le faremo circolare. Sarà importare prenotare in modo solerte perché essendo anno di Giubileo ci sarà la corsa a questo tipo di strutture.

 

Renzo De Stefani

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

30034

TOTALE VISITE

45518

Dati aggiornati

al 18-03-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

PolisAnalisi.

Una clinica del sociale

 Filippo Pergola 

Leonardo Seidita 


pubblicato da Franco Angeli

Economia impazzita, distruzione della madre terra, xenofobia, sessismo, fondamentalismi, terrorismo hanno concause comuni. Peste emozionale, fuga del tempo, obesità tecnologica configurano un corpo sociale affetto da depressione mascherata da accelerazione. Le crisi generano identità fragili, ansietà, rancore, immobilismo e quindi paranoia: per semplificare i conflitti cerchiamo capri espiatori, costruendoci dei nemici e innalzando muri. Ogni situazione politica è espressione di un parallelo problema psichico presente in milioni d'individui; a sua volta ogni personalità è anche frutto del portato della storia e di visioni del mondo nel contesto sociale di appartenenza. Tutto quello che avviene nella città (polis) è un insieme di fatti psichici. La Polisanalisi è un cammino per ampliare le visioni (il capitale semiotico) e favorire l'empatia e la bellezza nell'incontro con l'Altro, dato che la quantità di violenza è proporzionale alla ristrettezza del proprio punto di vista. Una clinica per permettere una cittadinanza terrestre vissuta in fiducia, reciprocità e cooperazione; interconnettendoci con il locale, il globale, la natura. Una cura per riattivare desiderio e speranza attraverso la condivisione di doni (comunità). Iniziamo la lettura chiedendoci: che domanda poniamo all'Altro con la nostra storia e che domanda l'Altro ci pone con la sua storia?