Corso sulla fertilità del suolo al Giardino Foresta di Cuneo (Gruppo Z di Zappa)

Sabato 20 febbraio 2016 dalle ore15,00 alle ore 17,00 al Giardino Foresta di Via Rostagni ( vicino alla Casa del  Quartiere  Donatello) primo appuntamento   di una serie di incontri primaverili  del Gruppo “Zdizappa”

Sarà ospite Pietro Zucchetti dell’Istituto Italiano di permacultura  che  spiegherà come ripristinare la fertilità della terra attraverso l’uso di biostimolatori naturali . Il corso prevede una breve lezione frontale sull’importanza della sostanza organica nel terreno : attraverso l’utilizzo di un microscopio si vedranno gli organismi che presiedono al processo della formazione dell’humus.  Nel corso del pomeriggio si preparerà un buon compost  ed una soluzione a base di acidi umici, utile per il ripristino della fertilità in terreni poveri e stanchi.  

Sono parte del Progetto Il giardino Foresta , la Casa del Quartiere Donatello e il Centro  disturbi alimentari ASL1

La partecipazione è aperta a tutti.  Portare guanti da lavoro

Cell.   3357384541

 

 VI ASPETTIAMO!

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

IL PROGRAMMA 2017-2018

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marco Rizzo

Lelio Bonaccorso

 

SALVEZZA

Feltrinelli Comics

 

Tante righe sono state scritte, tante pagine sono state riempite, per raccontare il viaggio dei migranti. Conosciamo molte storie su chi parte, lasciando alle spalle guerre, persecuzioni e miserie. I giornali ci hanno raccontato l’accoglienza, come modello di integrazione o di business malato. Pochi, però, sono i racconti su quel momento di contatto tra chi viaggia nella disperazione e chi accoglie con coraggio. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso salgono a bordo di una nave di soccorso di una ONG, per il primo reportage a fumetti da un’operazione di salvataggio. I due autori sono testimoni delle operazioni. E intervistano gli organizzatori, l’equipaggio, i mediatori culturali, ma anche i migranti. Raccogliendo storie, esperienze ed emozioni.

 

Per vedere il video di presentazione del libro clicca

https://www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=4r_hK2OlujI