LE COMUNITA' AUTOFINANZIATE (Acaf Italia)

COSA SONO LE COMUNITA' AUTOFINANZIATE? 

 

IL CASO DELL'ASSOCIAZIONE ACAF Italia

 

 

 

ACAF Italia, Associazione delle Comunità AutoFinanziate Italia, è un’organizzazione torinese no profit che ha come finalità la lotta contro la povertà, la vulnerabilità sociale e l’esclusione sociale e finanziaria. ACAF Italia persegue i suoi obiettivi attraverso la promozione della cultura del risparmio, l’innovazione finanziaria e lo sviluppo di organizzazioni di base comunitaria riconducibili ai gruppi di auto-mutuo aiuto.

L’organizzazione nasce nel 2012 come iniziativa di un gruppo di giovani desiderosi di partecipare alla creazione di una nuova economia gestita dalle proprie comunità che avesse, inoltre, le potenzialità di raggiungere le fasce più deboli della società italiana attraverso un innovativo modello di microfinanza: le Comunità AutoFinanziate (CaF).

ACAF Italia, operando nel campo dell’alfabetizzazione ed educazione finanziaria, fornisce la metodologia e la formazione necessaria per sostenere un maggior empowerment delle comunità locali.

ACAF Italia lavora con tutti tipi di persone, comunità e gruppi sociali che abbiano fatto la scelta volontaria di intraprendere il cammino verso una economia legata maggiormente ai rapporti e le relazioni umane. Può inoltre collaborare con associazioni, fondazioni, enti pubblici, scuole, università o privati che condividano il suo approccio di empowerment personale e comunitario nonché i suoi principi e valori.

 

Per info vai su: http://www.acafitalia.it/

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

IL PROGRAMMA 2017-2018

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marco Rizzo

Lelio Bonaccorso

 

SALVEZZA

Feltrinelli Comics

 

Tante righe sono state scritte, tante pagine sono state riempite, per raccontare il viaggio dei migranti. Conosciamo molte storie su chi parte, lasciando alle spalle guerre, persecuzioni e miserie. I giornali ci hanno raccontato l’accoglienza, come modello di integrazione o di business malato. Pochi, però, sono i racconti su quel momento di contatto tra chi viaggia nella disperazione e chi accoglie con coraggio. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso salgono a bordo di una nave di soccorso di una ONG, per il primo reportage a fumetti da un’operazione di salvataggio. I due autori sono testimoni delle operazioni. E intervistano gli organizzatori, l’equipaggio, i mediatori culturali, ma anche i migranti. Raccogliendo storie, esperienze ed emozioni.

 

Per vedere il video di presentazione del libro clicca

https://www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=4r_hK2OlujI