PRIME IMPRESSIONI SULL'AUDIZIONE PRESSO LA IV COMMISSIONE REGIONALE SANITA' (Metello Corulli)

 

La IV commissione è stata molto gentile nei confronti del Comitato per la Salute Mentale in Piemonte e ci ha offerto circa un ora e mezza del suo tempo.
Il Presidente della IV commissione ha spiegato che l' Assessore non aveva potuto venire e non aveva incaricato nessun funzionario di presenziare per l' ascolto.

 

 

Laura ha iniziato esponendo le caratteristiche del nostro comitato e le preoccupazioni che hanno fatto sì che persone provenienti da esperienze così diverse ( familiari, pazienti, colleghi del pubblico e del privato sociale ed imprenditoriale, sindacalisti ... ) si riunissero per diversi mesi per discutere preoccupati per il futuro ed in modo particolare che un movimento di cambiamenti e rinnovo della organizzazione sociale delle terapie psichiatriche si arresti o si degradi in sola terapia farmacologica e organizzazioni di "parcheggio" dei pazienti più problematici.

La sig.ora Carla Soldi ha esposto con molta semplicità ed umanità le difficoltà che ha incontrato come genitore di un figlio malato nel trovare un certo aiuto in un difficile percorso terapeutico. Ha inoltre raccontato, pur in brevi cenni, le difficoltà che ha sentito narrare da altri familiari nella sua precedente posizione di Presidente della Diapsi.

Diversi Consiglieri ( GianLuca Vignale, Davide Bono... ) e lo stesso VicePresidente Regionale Nino Boeti hanno chiesto informazioni su eventuali incontri con l' assessorato e - sentendosi sensibili alle problematiche sottoposte dal Comitato - come poter essere di aiuto.

I rappresentanti del Comitato hanno risposto illustrando che a tuttoggi l' assessorato non ha effettuato nessun incontro nè con il Comitato nè con i ricorrenti al TAR per incontri informali o interlocutori, non ha avviato nessuna osservazione in merito ai 2.400 pazienti accolti nelle diverse istituzioni residenziali, nè alcuna indagine sulle istituzioni stesse nel loro articolarsi (comunità di tipo A, B, comunità alloggio, gruppi appartamento), nè appare interessato ad altre problematiche ( prevenzioni, comunità per gli esordi, Inserimenti Eterofamiliari Supportati per Adulti, borse lavoro... ).

I rappresentanti del comitato hanno presentato la preoccupazione, in quanto sebbene la DGR 30 sia stata sospesa in quanto avrebbe costituito un "danno irreversibile" per quanto si è andato sviluppando in oltre 35 anni, l' Assessorato non ha ancora offerto una minima disponibilità ad interloquire con organizzazioni e cultori della materia, nè ad aprire un Osservatorio regionale.

Nel corso della discussione sia i rappresentanti del comitato che i Consiglieri hanno scelto di non entrare nel merito dei contenuti più tecnici del documento allegato, in quanto i Consiglieri hanno assicurato una lettura attenta del medesimo.

 

Metello Corulli

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

40416

TOTALE VISITE

58850

Dati aggiornati

al 15-10-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Henry David Thoreau

 

Ascoltare gli alberi

Garzanti Classici 

 

«Una lontana betulla bianca, ritta su una collina contro il cielo bianco e brumoso, sembra, con i suoi ramoscelli sottili, così distinti e neri, un millepiedi che si arrampichi in paradiso.»
Righe come queste, tratte dal suo Diario, riassumono la visione filosofica e naturalistica di Henry Thoreau sul mondo vegetale. Precursore del pensiero ecologista, pone gli alberi al centro della propria vita intellettuale ed emotiva, instaurando con loro un profondo dialogo e tentando così di catturarne l’essenza. Ascoltare gli alberi propone una scelta di pagine suggestive dove gli alberi sono descritti come persone in carne e ossa, come amici fedeli che meritano il più grande rispetto, come compagni di vita che in ogni stagione offrono, per lo stupore di chi li contempli, l’immagine di una natura meravigliosa e in continuo mutamento.

 

Turismo
in Langa

ALBAROMATICA XIV

Erbe e spezie invadono il centro storico di Alba

Il 13 ottobre 2019, nel pieno della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, una domenica alla scoperta di altri generosi frutti della terra: la capitale delle Langhe si trasformerà in un immenso banchetto per celebrare la versatilità di erbe e spezie.

Organizzata da Turismo in Langa nell’ambito dell’89esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, con il sostegno attivo dell’Ente Fiera, “Albaromatica” – quest’anno alla XIV edizione – è una vera e propria kermesse pensata per illustrare ogni sfaccettatura dell’utilizzo di erbe e spezie.

Quaranta espositori divisi in aree tematiche inPiazza Risorgimento: Barolo chinato, amari, distillati, thè e tisane, caramelle, cioccolatini alle spezie, oli, unguenti, creme e profumi…

 

Oltre alle tradizionali bancarelle, sarà possibile prendere parte a laboratori esperienziali gratuiti a tema erbe e spezie, condotti dal Muses Accademia Europea delle Essenze di Savigliano, che approda ad Alba per svelare i segreti della profumeria, facendo scoprire la piramide olfattiva, le materie prime impiegate nelle fragranze e il meraviglioso potere dell’olfatto.

Per saperne di più

http://www.turismoinlanga.it/it/albaromatica-2019/

 

LA CUCINA LIGHT DI GELSO

 

STRUDEL VELOCE DI PASTA FILLO CON VERDURE

INGREDIENTI

  • 3 fogli di pasta fillo fresca
  • Verdure miste: 1 carota, 2 zucchine piccole, 1 cipollotto, asparagi, radicchio (o melanzane, o peperoni)
  • Grana grattugiato
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale, pepe

Per la preparazione e il video CLICCA SU:

https://unabloggerincucina.it/strudel-pasta-fillo-verdure/