la Nuova Stagione alla Casa del Quartiere (Quartiere Donatello, Cuneo)

la Nuova Stagione alla Casa del Quartiere

laboratori, attività e progetti

Ripartono le attività della Casa del Quartiere Donatello; molte opportunità per incontrarsi, sperimentare discipline differenti e co-abitare uno spazio comune.

Sarà possibile cimentarsi in laboratori artistici, balli, musica, multimedialità e benessere. Ci sarà spazio per formarsi con alcuni corsi aperti a tutti, alcuni gratuiti ed altri a prezzi popolari, si potranno fare compiti e studiare, incontrarsi per passare qualche ora insieme nel centro aggregativo 0 -100 anni, ascoltare musica dal vivo con SUBrubia, guardare insieme film nel Cinema di Quartiere oppure diventare contadino di quartiere nel Giardino Foresta, unico esperimento urbano in provincia di Cuneo, bello da vedere e buono da mangiare.

Ma andiamo con ordine:

saranno attivi laboratori di disegno condotti da Carlo Cavallo per principianti e per bambini; per la prima volta si proporrà anche un Laboratorio Liberatorio: il disegno e la creatività sono risorse che ci appartengono e che possono sostenere il nostro equilibrio. LiberArti per stare bene in un percorso creativo tra il sé, il mondo e l'espressione artistica; a prescindere dai bisogni (non è arteterapia) e dalle capacità individuali (non è necessario saper disegnare), adatto anche a persone diversamente abili.

Alla sera la Casa sarà animata dal Ballo Liscio (prima lezione gratuita il 5 ottobre) con il maestro Toni dance il mercoledì, dai Balli Caraibici (prima lezione gratuita il 22 settembre) di Bachata, Salsa e Kizomba il giovedì e dalle danze occitane con Daniela Mandrile (inizio il 31 marzo 2017).

per chi vuole imparare uno strumento musicale sarà possibile grazie alla maestra Valeria che accoglierà gli aspiranti chitarristi il 4 ottobre.

Per gli amanti della fotografia a gennaio il consolidato corso di cuneofotografia che accompagnerà nei segreti della foto perfetta.

Per gli amanti della meditazione e del movimento lento ci sarà un percorso di Yoga per adulti tenuto dall'associazione Yoga che passione il lunedì a partire dal 26 settembre (prima lezione gratuita) alle 19.00; il Thai Chi Chuan con il maestro Ruggero Ghiglia il mercoledì alle 19.00 (dal 5 ottobre); al mattino sarà possibile fare Ginnastica Dolce (lunedì e giovedì alle ore 9.00).

Per preparasi al Natale l'associazione Amici del presepio Provincia Granda insegnerà alcune tecniche manuali, utilizzando materiali poveri e di recupero, per costruirsi il proprio presepeunico ed originale (Sabato 26 e Domenica 27 novembre).

Saranno attivati alcuni percorsi di formazione: uno per i genitori sul tema delle regole e del rapporto con i figli condotto dal docente Fulvio Baralis (presentazione il 10 ottobre alle ore 20.45), il Giardino Foresta proporrà percorsi sulla fertilità del suolo e laboratori didattici sulla biodiversità urbana; l'associazione Chamin accompagnerà bimbi, adulti e famiglie in percorsi di esplorazione del territorio e della natura.

Ci sarà spazio anche per attività culturali:

ad ottobre ritorna SUBurbia, il Non locale Musicale, che proporrà un sabato al mese concerti dal vivo di band emergenti (primo appuntamento il 15 ottobre ore 21.00)

sempre ad ottobre riprende il Cinema Insieme, che porterà nella CQD alcuni film sul tema dell'amicizia e comunità.

Per i bambini ed adolescenti del territorio sarà attivo il consolidato Dona Underground, loSpazio studio e gioco della CQD presidiato da educatori della Cooperativa Momo e volontari.

Come sempre tutti i giorni è aperto il centro aggregativo 0 – 100 anni per chi ha voglia di passare un po' di tempo in compagnia, chiacchierare e giocare.

Non c'è che l'imbarazzo della scelta quindi per uscire di casa e co-abitare uno spazio pubblico, aperto e libero in cui essere protagonista, cittadino e animatore di un territorio.

____________________________________________________________________________________________

 

La CQD è un luogo aperto e libero, un luogo pubblico in cui, attraverso laboratori sociali e culturali, si costruisce la partecipazione dei cittadini alla vita del quartiere Donatello e della città.
Uno 
spazio aggregativo da 0 a 100 anni in cui convivere e mettersi in gioco, passare un po' di tempo libero o fare qualche attività di gruppo.
È un luogo 
senza discriminazione di genere, nazionalità, religione, età e disabilità, che promuove la cultura di Parità.
È un luogo 
attento ai bisogni ed alle difficoltà delle persone, che sperimenta la rete sociale di prossimità e la ricerca di risposte alle esigenze comuni.
La CQD
 incoraggia ad essere protagonisti, accompagnando persone, gruppi o associazioni a realizzare idee, proposte e attività per la collettività; valorizza le competenze individuali, promuove la nascita, la realizzazione e l'autonomizzazione delle idee e dei gruppi di persone, favorisce l'acquisizione di nuove competenze informali.
È un luogo che 
accoglie associazioni che hanno interesse a sviluppare l'identità della CQD; è accessibile a tutti: propone attività gratuite o a prezzi popolari e contenuti; è un luogo presidiato da volontari e da animatori sociali, figure professionali che contribuiscono a far crescere l'identità e ad incontrare quelle richieste ed esigenze che le persone vogliono condividere.

Scrivi commento

Commenti: 0

----------------------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:44916

 

TOTALE VISITE: 65200

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni: 37

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni51

 

Dati aggiornati

al 22-02-2020

PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Luigi CIOTTI

 

DROGA

Storie che ci riguardano

 

Edizioni Gruppo Abele

 

Questo è un libro che parla di droghe. E lo fa per scongiurare un grande rischio che questo tema porta con sé: che a occuparsene siano demagoghi incompetenti e spregiudicati, condizionati dalla più potente e diffusa delle droghe: quella del potere.
Partendo da un’esperienza di quasi cinquant’anni – don Luigi Ciotti aprì il primo centro di accoglienza per tossicodipendenti in Italia nel 1973 – Droga. Storie che ci riguardano affronta la complessità dell’argomento dell’uso e abuso di sostanze e degli effetti di queste sulle vite di tutti giorni. Racconta le storie umane dietro la dipendenza, denuncia il narcotraffico – il più redditizio business delle mafie – e stimola un impegno costante verso il raggiungimento di normative e metodologie di recupero che siano umane, che non puniscano ma valorizzino la dignità e la ricerca di autonomia. «Sì, le sostanze stupefacenti possono uccidere. Non solo con l'overdose ma con leggi repressive, che nel consumatore vedono il criminale e non la persona fragile e bisognosa di aiuto»

Dall'indice: 

 

Droghe: storie e numeri - L’età dell’iniziazione - La solitudine nell’epoca di Internet - Le droghe più diffuse - Quando le droghe uccidono - Aiuto, cura o punizione? - “Educare, non punire” - L’Aids, ieri e oggi - Anche la legge può uccidere - Chi gestisce il narcotraffico (e quanto guadagna) - Proibita o legale? - A che punto siamo - La cultura del limite non è rinuncia ma scoperta di felicità

 

Turismo
in Langa

   Caccia al          Tesoro        1 maggio

2020

Organizzata da Turismo in Langa, la Caccia al Tesoro è un gioco non competitivo con il classico formato di percorso ad indizi. L’itinerario si snoda tra le magnifiche colline delle Langhe, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e andrà percorso in automobile o in motocicletta, per permettere ai partecipanti di visitare un’ampia fetta del territorio delle Langhe.

I giocatori, divisi in squadre da massimo 5 persone, seguiranno itinerari differenziati, ma omogenei per caratteristiche, lunghezza, tour e location. Si visiteranno paesi, cantine e castelli e in ogni location sarà possibile cimentarsi in una prova di gioco, degustando vini e prodotti del territorio.

Costo di partecipazione: 25 euro a persona
Per acquistare l’esperienza, scrivi a info@turismoinlanga.it o chiamaci al numero 0173 364030

Clicca qui per vedere il trailer dell’evento! 

 

LA CARBONARA PERFETTA

 

Gli spaghetti alla carbonara sono, insieme alla torta di mele, la prima ricetta che abbia mai realizzato tutta da sola. L’imperativo, secondo mio padre, era di non scaldare assolutamente il composto di uova, pena la coagulazione delle stesse e l’effetto “uova strapazzate” che tanto non ci piace! Ecco alcuni, semplici, accorgimenti per non sbagliare e per ottenere una carbonara a regola d’arte!

 

Per la ricetta ed il video tutorial clicca su:

https://unabloggerincucina.it/la-carbonara-perfetta/