CONVEGNO SU "LA RECOVERY" - TORINO  (Programma)

Workshop sulla

 

Recovery


Con

Oryx COHEN e

Will HALL

 

VENERDI’ 28 OTTOBRE 2016
Aula Magna Corso di Laurea in Infermieristica
Via Rosmini 4/a TORINO

 

PROGRAMMA

9.00 BENVENUTI (Benvenuti a tutti: utenti, famigliari, operatori, volontari,
studenti…. Rispetto e riservatezza)
9.15 INTRODUZIONE
9.30 DIFFERENTI MODELLI DI SALUTE MENTALE
10.00 LA STORIA DI ORYX COHEN E WILL HALL
(Freedom Center, Rete degli Uditori di Voci)
11.00 Coffe Break
11.30 PROSPETTIVE DIFFERENTI SULLA SALUTE MENTALE
Cosa causa la psicosi/malattia mentale, differenti modelli di salute
mentale, cosa è importante per noi, i pro e i contro di ogni modello
13.00 Pranzo
14.00 GLI PSICOFARMACI
Nè pro nè contro i farmaci, come funzionano i farmaci, come possono essere
utili e anche pericolosi, una prospettiva di riduzione del danno, gioco di ruolo:
sono un medico, convincimi a supportare il tuo percorso di riduzione dei farmaci
15.00 STRUMENTI PER IL BENESSERE (esercizio di brainstorming)
15.30 IL SUPPORTO TRA PARI
16.00 CHIUSURA DEL WORKSHOP
_____________________________________________________________
Potranno essere affrontati anche altri argomenti a seconda degli interessi dei
partecipanti: il suicidio, i famigliari, le differenze culturali, cosa fare nella crisi,
oppressione/liberazione……
Il workshop è aperto a Persone con diretta esperienza di problemi di salute
mentale, Persone che hanno esperienze considerate inusuali, Famigliari, Operatori
dei Servizi di salute mentale e del Privato sociale, Studenti e a tutti coloro che
avessero voglia di sapere di Salute e Guarigione!
Will Hall e Oryx Cohen originari del Massachusset negli Stati Uniti, sono persone
con diretta esperienza di problemi di salute mentale: si considerano "psychiatric
survivors”. Oggi, fanno di questa esperienza motivo di orgoglio e la mettono a
disposizione, raccontando come l'hanno attraversata, per incentivare buone
pratiche nei servizi di salute mentale, ma anche per favorire un cambiamento
culturale dal paradigma di malattia a quello di diversità.
Oryx è oggi Chief Operating Officer del National Empowerment Centre, ha scritto
diversi articoli sulla Recovery e sulla Guarigione, in particolare sull'udire le voci.
Nel 2014 ha co-prodotto il film "Healing Voices", vincitore del premio di miglior
film al Festival Internazionale del Cinema di Boston.
Will è autore di diversi libri tra cui la "Guida alla Riduzione del Danno con gli
Psicofarmaci", e "Outside Mental Health: Voices and Visions of Madness".
Collabora con "Radio Madness". Nel 2001 ha co-fondato il Freedom Center e nel
2004-09 ha co-coordinato "Il progetto Icarus".

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

37894

TOTALE VISITE

55652

Dati aggiornati

al 22-08-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Vittorino Andreoli

LA GIOIA DI VIVERE

A piccoli passi verso la saggezza

 

Rizzoli Editore

283 pagg. € 12,00

 

https://www.rizzolilibri.it/libri/la-gioia-di-vivere-3/

 

Di fronte allo scorrere del tempo e alle difficoltà la maggior parte di noi si lascia schiacciare dalla “fatica di vivere”: siamo sempre in azione e mai soddisfatti, continuamente spinti – e insieme sopraffatti – dalle ambizioni, dalle circostanze, dalle paure. C’è però chi, al contrario, sa reagire anche nei momenti più complicati, confrontandosi con ciò che l’esistenza dona e trovando l’equilibrio che porta alla “gioia di vivere”. Proprio questa “gioia di vivere” è al centro del libro di Andreoli, che qui delinea un percorso per aiutarci a sviluppare la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell’“io” a quella del “noi”, di coltivare i nostri legami e guardare in faccia il presente, liberandoci dai desideri irrealizzabili che rimandano sempre la gioia al futuro e dai rimpianti che ci respingono nel passato. Perché la scelta tra vivere male e vivere bene è nelle nostre mani e, se lo vogliamo, è possibile imparare a godere in tutta la sua pienezza di ciò che accade dentro e fuori di noi.

 

Note sull'Autore

Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences. Tra le sue ultime opere pubblicate in BUR: Le nostre paure (2011), Elogio dell’errore (2012, con Giancarlo Provasi), Il denaro in testa (2012). Con Rizzoli ha pubblicato decine di saggi. Tra gli ultimi compare L'educazione (im)possibile (2014).