Cena per raccolta fondi per le Associazioni dei familiari (Metello Corulli)

Cari amici e colleghi,

L' Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte ha deliberato una legge regionale che trasformerebbe le attuali comunità terapeutiche, le comunità alloggio ed i gruppi appartamento in istituzioni di badanza. Pochi psichiatri, niente psicoterapeuti, pochi psicologi... Quasi esclusivamente educatori e operatori socio sanitari: sembra di tornare indietro di cento anni verso una psichiatria positivista e meccanicistica. Unica novità è che le "scale di valutazione" sostituiscono la craniometria e la fisiognomica fine ottocento ed inizio novecento.

La Comunità Terapeutica Il Porto Onlus, che partecipa al ricorso presso il Tribunale Amministrativo Regionale, organizza una cena presso la propria sede in Via Petrarca 18 a Moncalieri per la sera di giovedì 19 gennaio 2017 alle ore 20.30,per raccogliere fondi in aiuto dei costi sostenuti per il ricorso dalle Associazioni dei Familiari.

Costo della cena 30 euro. L' intera cifra sarà devoluta in aiuto alle due associazioni ALMM e DIAPSI

Operatori e residenti della comunità saranno lieti di intrattenere gli ospiti.

Vi preghiamo di partecipare numerosi e di confermare la vostra presenza  con qualche giorno di anticipo inviando una mail a c.oppedisano@ilporto.org.

Cordialmente,

Metello Corulli

Comunità Terapeutica IL PORTO onlus
Via Petrarca 18 - 10024 Moncalieri (TO) 
www.ilporto.org

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

  

Seguimi con gli occhi

 

di Nadia Galliano

Trama del libro:

Emma è giovane, ma da due anni ha messo in stand by la sua vita. Per la precisione dal giorno in cui ha scoperto – troppo tardi – che suo fratello era malato di HIV. Nico si è spento rapidamente e l’ha lasciata sola all’improvviso.

Con una rabbia primitiva verso una malattia che l’ha colta di sorpresa, senza darle il tempo di capire, Emma si è allontanata da tutto ciò che le era familiare. Durante un lungo percorso, insieme a Met, Carlo, Teresa, Camilla, Federico, Andrea e Adele, cercherà le risposte alle sue domande, scoprendo una realtà molto più ricca e profonda di quanto credesse.

 

Nadia Galliano

 

Nadia Galliano, classe 1988, è un medico di Caraglio (CN).

Si sta specializzando in Psichiatria e collabora con la sezione salute del Corriere della Sera, in particolare riguardo a temi inerenti il virus HIV.
Seguimi con gli occhi è il suo primo romanzo, nato dalla collaborazione con
l’associazione Anlaids.

 

 

Vedi il trailer

https://www.youtube.com/watch?time_continue=41&v=TP-_Vrjz_NY https://www.youtube.com/watch?time_continue=41&v=TP-_Vrjz_NY