SI APRE NUOVO SPORTELLO DI ASCOLTO (Comunicato stampa DiAPsi)

Presso l'Ospedale di Saluzzo verrà aperto uno sportello di ascolto per famigliari di persone con disagio psichico a cura di famigliari e volontari  della DIAPSI Fossano-Savigliano-Saluzzo. L'associazione, nata nel 2000 è composta da famigliari e persone sensibili al tema della salute mentale, è apartitica, senza fini di lucro ed ha come finalità il miglioramento della legge psichiatrica,delle cure, la prevenzione e la difesa dei diritti delle persone fragili. Per concessione del dr. Guerra, direttore sanitario dell'azienda ospedaliera Savigliano-Saluzzo, è stato messo a disposizione dei volontari dell'associazione un locale, in coabitazione con il Tribunale per i diritti del malato, presso l'Ospedale di Saluzzo, dove, chi è in difficoltà ed è solo di fronte al dramma della malattia, potrà avere ascolto e sostegno. Questo servizio vuole essere un supporto morale e di indirizzo verso le strutture territoriali preposte.

 

A partire dal Mese di Marzo ogni 1° e 3° mercoledì del mese dalle ore 14,30 alle 16,30 chi ne ha bisogno troverà persone disposte a dare una mano attraverso la condivisione del proprio “Sapere Esperienziale”

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

IL PROGRAMMA 2017-2018

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marco Rizzo

Lelio Bonaccorso

 

SALVEZZA

Feltrinelli Comics

 

Tante righe sono state scritte, tante pagine sono state riempite, per raccontare il viaggio dei migranti. Conosciamo molte storie su chi parte, lasciando alle spalle guerre, persecuzioni e miserie. I giornali ci hanno raccontato l’accoglienza, come modello di integrazione o di business malato. Pochi, però, sono i racconti su quel momento di contatto tra chi viaggia nella disperazione e chi accoglie con coraggio. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso salgono a bordo di una nave di soccorso di una ONG, per il primo reportage a fumetti da un’operazione di salvataggio. I due autori sono testimoni delle operazioni. E intervistano gli organizzatori, l’equipaggio, i mediatori culturali, ma anche i migranti. Raccogliendo storie, esperienze ed emozioni.

 

Per vedere il video di presentazione del libro clicca

https://www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=4r_hK2OlujI