Un Click per la casa del Quartiere Donatello (CQD, Cuneo)

Ciao  a tutti,
Stiamo partecipando ad un concorso con il progetto Dona Underground | HUB creato ed educativo
per questo vi chiediamo di sostenerci!
è semplice:
- cliccare sul link qui sotto
- registrarsi (si può accedere con account facebook)
- votare il progetto (10 voti a disposizione)

Grazie in anticipo a chi potrà farlo e a chi lo diffonderà 🤗

https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/16-572 



Il Dona Underground è un Hub aggregativo, educativo e creativo, all'interno della Casa del Quartiere Donatello che si rivolge a minori e giovani dai 6 ai 18 anni.
È un HUB che accoglie i minori e li supporta nelle dimensioni della socialità, della formazione e della cittadinanza.
Un Hub che promuove l'acquisizione di nuove competenze (video making, teatro, musica, arte, manualità) puntando sul protagonismo dei minori; accompagna i giovani in percorsi di cittadinanza attiva incoraggiandoli a proporre idee per altri giovani della propria città.
Un Hub presidiato da educatori che accolgono ed accompagnato bambini ed adolescenti che vivono sul quartiere, li supporta nello studio, provando a contrastare quei fenomeni di dispersione scolastica e povertà educativa presenti sul territorio.
Il Quartiere Donatello è caratterizzato da un tessuto sociale di periferia, popolare in cui convicono culture differenti. Vi sono molti bambini ed adolescenti di seconda generazione, figli di genitori immigrati. Per altri versi una popolazione anziana e in molti casi sola.

-- 
Direzione e Animazione Sociale CQD
389.7997866
fb: Casa Quartiere Donatello / www.casadelquartieredonatello.it

 

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

  

Seguimi con gli occhi

 

di Nadia Galliano

Trama del libro:

Emma è giovane, ma da due anni ha messo in stand by la sua vita. Per la precisione dal giorno in cui ha scoperto – troppo tardi – che suo fratello era malato di HIV. Nico si è spento rapidamente e l’ha lasciata sola all’improvviso.

Con una rabbia primitiva verso una malattia che l’ha colta di sorpresa, senza darle il tempo di capire, Emma si è allontanata da tutto ciò che le era familiare. Durante un lungo percorso, insieme a Met, Carlo, Teresa, Camilla, Federico, Andrea e Adele, cercherà le risposte alle sue domande, scoprendo una realtà molto più ricca e profonda di quanto credesse.

 

Nadia Galliano

 

Nadia Galliano, classe 1988, è un medico di Caraglio (CN).

Si sta specializzando in Psichiatria e collabora con la sezione salute del Corriere della Sera, in particolare riguardo a temi inerenti il virus HIV.
Seguimi con gli occhi è il suo primo romanzo, nato dalla collaborazione con
l’associazione Anlaids.

 

 

Vedi il trailer

https://www.youtube.com/watch?time_continue=41&v=TP-_Vrjz_NY https://www.youtube.com/watch?time_continue=41&v=TP-_Vrjz_NY