I GIOVEDI' DELLA GRAMIGNA -Presentazione del libro "Tutti no ma questo sì" (Fabrizio Biolè)

L'ottima affluenza di pubblico alla prima proiezione inserita all'interno dei "Giovedì della Gramigna", "Cronaca di una vita semplice" di Kosmoki, ci stimola a continuare con la proposta di produzioni locali, anche letterarie.

Giovedì' 29 dunque, sempre alle 20,45, sempre in sala Tiboldo, il Comune di Gaiola, in collaborazione con Araba Fenice Libri proporrà la presentazione del volume "Tutti no, ma questo sì", la recentissima fatica letteraria delle sorelle Elisa e Sonia Ricci, che ne hanno curato la scrittura e l'illustrazione.

Si tratta di una fiaba non solo per bambini ma per tutte le età, ambientata fra gli animali selvatici ospiti del Centro Recupero di Bernezzo.

Il suggestivo abstract:

"Quando schiaccia senza volere un grillotalpa, Lili vorrebbe tenerlo con sè per curarlo, ma come le dice il papà: "Non si possono salvare tutti gli animali".
La compassione la spinge però a disobbedirgli e ad avventurarsi nella notte per andare alla ricerca del Centro Recupero Animali Selvatici.
Sulla strada incontrerà altre bestiole ferite, tutte con un problema, tutte con la paura dell'altro, e Lili dovrà trovare la forza di aiutarle tutte quante.
Un libro magnifico.
Elisa narra questa storia con delicatezza e humor, mentre Sonia ne disegna i volti, i paesaggi, le emozioni con illustrazioni oniriche ed evocative.
Una bella storia per l'infanzia, ma non solo. Da leggere a tutte le età, magari accarezzando un micio o un cagnolino davanti al caminetto."


Fabrizio Biolè, Sindaco di Gaiola e Assessore alle Politiche Giovanili dell'Unione Montana Valle Stura: "Come amo dire durante le serate, tutti i giovedi, alla Gramigna, vi aspettiamo per qualcosa di interessante. Smetteremo solo quando ci saremo davvero stancati! A rivederci giovedì con un libro fresco, malinconico e davvero evocativo..."


Fabrizio Biolé
Sindaco di Gaiola (CN)
Unione Montana Valle Stura di Demonte

 

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Alda Merini

 

IL SUONO DELL'OMBRA

Mondadori

 

Poetessa amatissima, personaggio trasgressivo e commovente che ha saputo parlare direttamente al cuore del popolo, Alda Merini ha rappresentato un caso del tutto particolare nella storia letteraria del Novecento italiano. In questa ricca antologia, che ne raccoglie tutti gli scritti importanti in poesia e in prosa, sono riproposte per intero le raccolte poetiche degli inizi: "La presenza di Orfeo" (1953), "Nozze romane" (1955), "Paura di Dio" (1955), "Tu sei Pietro" (1962), nelle quali si intrecciano temi mistici e slanci erotici, interrogativi estremi senza risposta. Il volume comprende poi notissimi e più recenti titoli come "Vuoto d'amore" (1991), "Ballate non pagate" (1995), "Superba è la notte" (2000) e "Il carnevale della croce" (2009). In questi versi l'autrice conferma la potenza della sua lirica, estranea a qualunque "linea" o "corrente", nella quale si mescolano passione e tenerezza, ironia e sarcasmo, gioco e disperazione, nel segno di un'urgenza assoluta di fare poesia. Le prose autobiografiche "L'altra verità" (1986) e "Lettere al dottor G." (2008), infine, testimoniano la straziante discesa negli inferi del manicomio.