La nuova Stagione Culturale del Centro Studi Cultura e Società (Ernesto VIDOTTO)

Centro Studi Cultura e Società

 

Con il patrocinio di: Regione Piemonte, Città Metropolitana e Comune di Torino: Circoscrizione 3

 

Info Cultura e Società: 

cultsoc@fastwebnet.it – 347 8105522

 

 

 

La nuova Stagione Culturale

Il 12 settembre presentazione programma e Cena Poetica

Prenotazione cena entro l’8 settembre

 

Trasmetto in allegato Cultura e Società News n. 08 Agosto 2017, contenente il calendario degli eventi previsti per la nuova stagione ed ilProgramma Stagione 2017-2018, un e-book di 120 pagine con la descrizione delle attività programmate ed i regolamenti di concorsi e rassegne.

Unitamente all’invito a partecipare alla presentazione prevista martedì 12 settembre alle 18  in via Vigone 52, ricordo le scadenze imminenti:

·     fino al 21 settembre: Invio poesie per l’Arca di Noè sul tema degli animali. Quaranta poesie verranno selezionate per lo spettacolo Note di Poesia e per i Caffè Letterari.

·     fino al 28 settembre: Scadenza invio opere XXVI Edizione Premio per la Pace e la Giustizia sociale. Per le classi la scadenza è il 2 novembre (Il Regolamento può essere scaricato dal sito http://culturaesocieta.gsvision.it/)

·     fino al 19 ottobre: Scadenza invio opere XXV Edizione Premio Letteratura d’Amore. (Il Regolamento può essere scaricato dal sito del Centro Studi Cultura e Società http://culturaesocieta.gsvision.it/)

 

Martedì 12/09/2017

Ore 18,00 Anteprima Mostre

Ore 18,30 Conferenza di Presentazione Stagione Culturale 2017-2018

Saletta Vigone - via Vigone 52 Torino

 

ore 20,00 Cena sociale con Poesia

Piola da Celso via Verzuolo 40/H Torino

 

Per iniziare insieme la nuova Stagione Culturale

La cena sarà accompagnata dalla lettura delle poesie dei partecipanti.

Per partecipare prenotare entro l’8 settembre con mail a cultsoc@fastwebnet.it

indicando: 1) il numero dei partecipanti; 2) Se si intende leggere poesie; 3) Se si gradisce un menu vegetariano ed eventuali intolleranze alimentari

Menu cucina casalinga piemontese (Costo euro 20,00)

Antipasti: Primo; Secondo con contorno di stagione; Dolce; Caffè; Acqua e Vino)

Il pagamento va effettuato direttamente al ristorante a inizio cena (dotarsi cortesemente del contante corrispondente all’importo da pagare)

 

Nell’attesa di ritrovarci a settembre, mi è gradito formulare i migliori auguri di buone vacanze.

 

Ernesto VIDOTTO (Coordinatore del Centro Studi Cultura e Società)

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

142.956

Dati aggiornati al 27-11-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Alessia Gallo 

Dalla sponda sbagliata

Fusta, 2022

Nico è un adolescente difficile. La sua famiglia lo rigetta: madre e padre stanno sfiorando la separazione e se ne fregano del suo futuro. Suo fratello e sua sorella evitano la sua quotidianità di sbandato: salta sempre scuola insieme a Raffo e Apo, suoi inseparabili amici. Nico è un randagio che dà calci in faccia a tutti. Poi incontra Filippo, lo sfigato attaccato alle gonne di mamma. Nico e Filippo hanno una cosa in comune: sono omosessuali. E con il tempo ne avranno anche altre: si ameranno e soffriranno l'essere emarginati dalla società. Chi è forte? Il bullo che si vergogna a farsi vedere dagli amici insieme allo sfigato di cui è cotto? Oppure lo sfigato che se ne fotte del giudizio altrui?

Alessia Gallo è una ragazza di diciassette anni, vive in provincia di Cuneo con la sua famiglia. Frequenta il 4° anno delle superiori al Grandis.

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------