IN VESPA TRA LE RISAIE 11° Vesparaduno (DiAPsi Vercelli)

Cari amici,

siamo lieti di invitare tutti gli amanti del mondo della Vespa (ma non solo!)

all'11° Vesparaduno 
"In vespa tra le risaie"

organizzato insieme a Vespa club Vercelli e agli Amici della Panissa di Albano

Vi starete chiedendo cosa c'entri DIAPSI con un Vesparaduno... E noi ve lo spieghiamo molto volentieri!
Questo evento è la terza tappa di un Progetto dal titolo "Tutti i gusti + 1": una staffetta della solidarietà promossa da DIAPSI Vercelli e sostenuta dal Centro Territoriale per il Volontariato, che si compone di una serie di eventi di raccolta fondi e ricerca di nuovi volontari.


Le prime due tappe hanno visto come protagonisti i bambini con dei laboratori di illustrazione e uno spettacolo di Bolle di Sapone all'interno della Fattoria in città 2017; i prossimi eventi avranno partner molto importanti: la scuola di danza DanzArte e il Birrificio Sant'Andrea, ma per ora non vi sveliamo di più e vi parliamo invece di ciò che accadrà nei prossimi giorni!

L'appuntamento è per domenica 10 settembre con ritrovo in Piazza Cavour dalle 8.00 alle 11.00; alle 11.00 si partirà per un giro panoramico tra le risaie con una speciale sosta a sorpresa.  Al termine del giro ci ritroveremo tutti al Castello di Quinto V.se per un grande Aperipanissa rock a cura dei cuochi "Amici della Panissa" di Albano e con un grande concerto della band Progression

Se la prima parte della giornata sarà riservata solo ai Vespisti, vi aspettiamo invece tutti alle 12.30 per la grande festa al Castello di Quinto, dove potrete trovare anche uno stand con i prodotti Coffee Bag!

Il ricavato della giornata andrà a sostenere i progetti di inserimento lavorativo di DIAPSI a favore di persone con disagio psichico, offrendo loro la possibilità di ritornare ad una vita dignitosa.


Per info e iscrizioni:
339 8660236
vespaclubvercelli2005@gmail.com


Vi aspettiamo!

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

28360

TOTALE VISITE

43275

Dati aggiornati

al 17-2-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 

Mario Maffi

1957. UN ALPINO ALLA SCOPERTA DELLE FOIBE

Gaspari Editore

 

Cinquant’anni dopo, i ricordi della ”missione segreta” emergono dalla memoria di Mario Maffi e si trasformano in racconto scritto, inseriti in una rapida rivisitazione autobiografica a tutto campo. “Scendere” in una foiba è come scendere nella storia, cogliendola in uno dei suoi momenti più spietati: i crani mescolati alla ruggine di una bicicletta, le ossa sparse tra cocci di vetro e pagliericci, sono una visione infernale. Per metà tomba e per metà discarica, la foiba rappresenta il rovesciamento dei valori, l’umiliazione dei corpi morti che si aggiunge alla ferocia sui vivi. È una pagina in più che ci restituisce i contorni di una tragedia lontana, attorno alla quale c’è ancora tanto da studiare e da scoprire: una pagina che porta anche noi lettori al fondo della “foiba”, con la suggestione inquietante di un buio carico di significati e di simboli. (dalla Prefazione di Gianni Oliva).

 

Mario Maffi racconta interessanti aneddoti di storia cuneese nel periodo della seconda guerra mondiale sino al dopoguerra, a cui aggiunge la missione segreta nelle foibe, assegnatagli come alpino esperto in speleologia. 

 

Note biografiche sull'autore

 

Mario Maffi,
(Cuneo 1933-2017) ufficiale esperto di mine ed esplosivi, speleologo e fotografo, viene convocato nel 1957 dal ministero della Difesa per una missione segreta che lo porta a diventare inconsapevole testimone di una delle più atroci pagine del secondo dopoguerra: le foibe. Tale esperienza rimase per 50 anni solo nella sua memoria perché coperta dal segreto militare.
È autore di studi storico militari fra cui L’onore di Bassignano - il maggiore piemontese che non volle fucilare gli alpini del Val d’Adige (Gaspari 2010).