L'ELABORAZIONE DEL LUTTO AL TEMPO DEI SOCIAL NETWORK (Marianna Martini)

Sabato 19 Maggio 2018 - 
Centro Servizi Per Il Volontariato - Via Gradenigo 10 - Padova (PD)
 
Dopo il progetto “Amori 4.0”, che ha visto Padova città capofila di un evento diffuso a livello nazionale, è ancora una volta il web a porre degli interrogativi, questa volta sul tema tanto delicato quanto sentito del lutto ai tempi dei social. Come cambia dunque il processo di elaborazione della perdita di una persona cara nel mondo di internet? Si ha ancora diritto al ricordo?
 
Sabato 19 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00, si terrà a Padova – negli spazi del Centro Servizi per il Volontariato di via Gradenigo 10 - un seminario dal titolo “Tra passato rituale e futuro digitale”, che si propone come progetto di psicologia decisamente innovativo per aspetti e argomenti trattati. A moderare l’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, saranno Marianna Martini, con studio a Padova e attiva come psicologa a sostegno nell'elaborazione di perdite e lutti e Amalia Prunotto – psicologa e psicoterapeuta già responsabile di “Amori 4.0” e con studio in centro a Padova, Parma e Rimini.
 
Durante la mattinata, ad ingresso gratuito per la cittadinanza, si susseguiranno gli interventi di Emanuele Prataviera, ideatore del progetto www.etherna.memorial per tutelare il ricordo nell'era immateriale di internet, la storica e tanatologa Maria Angela Gelati che insieme alla storica dell’arte Elena Alfonsi parlerà della rassegna “Il Rumore del Lutto”, lo psicologo Stefano Totaroche esporrà la tematica del “Lutto tra social e realtà” e Marianna Martini che illustrerà come “Comunicare il lutto”. 
 
Ai professionisti (psicologi, medici, infermieri, Oss e professioni d’aiuto) è invece dedicato il workshop del pomeriggio, che avrà un costo di 20 euro a persona. Dalle ore 15.00 il dott. Prataviera tratterà la questione de “Il diritto all’oblio e il diritto al ricordo nel web”, seguiranno l’intervento della dott.ssa Prunotto che porterà l’esperienza LIDAP (Lega Italiana contro i Disturbi d'ansia, d'Agorafobia e da attacchi di Panico) ed i gruppi di auto aiuto come modello di intervento per riconoscere e narrare le emozioni della perdita, il dott. Totaro che risponderà alla domanda “È possibile un’elaborazione del lutto online?” e la dott.ssa Alfonsi che affronterà il tema della morte nell’arte prima della conclusione dei lavori.
 
L’iscrizione al seminario è obbligatoria; i posti sono limitati.
 
Per info ed adesioni: 
 
Marianna Martini: marianna.martini.2@gmail.com; tel. 3484922148

Scrivi commento

Commenti: 0
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

31766

TOTALE VISITE

47813

Dati aggiornati

al 23-04-2019

---------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 LA SCIENZA DELLE ORGANIZZAZIONI POSITIVE

Far fiorire le persone

e ottenere risultati

che superano le aspettative

 

Veruscka Gennari 

Daniela Di Ciaccio

 

FRANCO ANGELI editore

 

Questo libro sfida il modello organizzativo convenzionale, il sistema di valori, i principi e le credenze su cui oggi la maggior parte dei leader (manager, insegnanti, amministratori pubblici, imprenditori) fonda il proprio approccio al lavoro. Il testo integra le informazioni scientifiche e la letteratura manageriale, offrendo un risvolto pratico, grazie alle voci di esperti e a diverse storie italiane di successo, che dimostrano che un nuovo modo di fare impresa, scuola, informazione e amministrazione esiste già nel nostro Paese.

 

Siamo sicuri che i modelli organizzativi sui quali abbiamo costruito il mondo del lavoro siano gli unici possibili, i più adeguati a gestire la complessità e a garantirci l'evoluzione?

Questo libro sfida il modello organizzativo convenzionale, il sistema di valori, i principi e le credenze su cui oggi la maggior parte dei leader (manager, insegnanti, amministratori pubblici, imprenditori) fonda il proprio approccio al lavoro. Le scienze - dalla chimica all'epigenetica, dalla fisica alla biologia alle neuroscienze - ci offrono informazioni, dati ed esperienze solide e preziose per costruire un nuovo paradigma: la positività e il benessere "pagano" perché attivano i centri dell'apprendimento, della creatività e della concentrazione, innescando un circolo virtuoso che si traduce in maggiore produttività e innovazione. 
Condividere uno scopo forte e collettivo, affiancare il paradigma emozionale a quello razionale, sperimentare la coerenza tra cultura e processi: così si creano organizzazioni in cui le persone fioriscono e ottengono risultati che superano le aspettative. 
Il libro integra le informazioni scientifiche e la letteratura manageriale, offrendo anche un risvolto pratico, grazie alle voci di esperti e a diverse storie italiane di successo, che dimostrano che un nuovo modo di fare impresa, scuola, informazione e amministrazione esiste già nel nostro Paese. 
Un percorso per quanti vogliano motivare e costruire organizzazioni positive e contribuire a ridisegnare la nostra società intorno ai principi della positività e del benessere.

Il libro è anche un portale digitale a cui potrai accedere liberamente utilizzando i QR Code che si trovano all'interno: risorse e approfondimenti, le case histories complete e mappe multimediali per entrare in relazione con il network. www.2bhappy.it

Veruscka Gennari, filosofa, divulgatrice, trainer e studiosa, è stata co-fondatrice e ha guidato la sede italiana di Six Seconds, network mondiale di Intelligenza emotiva applicata, lavorando per 12 anni come consulente al fianco di aziende, manager e team. Nel 2013 inaugura la fase 3.0 della sua vita: diventa mamma, si specializza in neuroscienze e scienza della Felicità. Nel 2014 fonda con Daniela 2BHappyAgency ed insieme nel 2016 sono invitate all'ONU per presentare il lavoro che svolgono in Italia. www.2bhappy.it


Daniela Di Ciaccio, sociologa, imprenditrice, insegnante yoga e ricercatrice, è stata HR manager, consulente e formatrice, progettando strumenti e metodologie per lo sviluppo di persone e organizzazioni. Dal 2012 si dedica alla ricerca e alla sperimentazione di pratiche spirituali e modelli integrati per il cambiamento positivo di persone e sistemi. Nel 2014 fonda insieme a Veruscka 2BHappyAgency.www.2bhappy.it