CONCORSO: UNO SPOT PER L'INCLUSIONE (Servizio IESA Collegno)

CONCORSO:

UNO SPOT PER L'INCLUSIONE

Servizio I.E.S.A. Collegno ASL TO3

(Inserimento Eterofamiliare Supportato per Adulti)

 

A seguito del 40° anniversario della Legge Basaglia (1978-2018) il Servizio IESA ASL TO3 - Centro Esperto Regione Piemonte, l’ I.I.S. Curie-Levi Sede di Collegno, il Comune di Collegno, l'ASL TO3, il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca-Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la rivista europea sullo IESA "Dymphna's Family" indicono un CONCORSO aperto a tutti i cittadini e le cittadine, italiani e stranieri, al fine di far conoscere un servizio pubblico inclusivo e di promuovere i valori dell’accoglienza e della solidarietà volontaria nei confronti di persone con disagio psichico e/o disabilità. Il concorso prevede l’invio di uno o più contributi multimediali tesi alla promozione dei valori dell’inclusione sociale di persone in situazione di disagio.

Gli spot vanno inviati entro il 15/09/2019 all’indirizzo mail spotxinclusione@gmail.com . L’iscrizione al concorso è gratuita e deve essere effettuata tramite la scheda ufficiale scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/drive/u/1/folders/1S_gl_MXhTDvD_1F7PkvSLSAIfwHkuyOb

Qualora foste interessati, per maggiori informazioni vi rimandiamo alla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/ServizioIESAASLTO3/ e al link ufficiale dell’evento: https://www.facebook.com/events/2194180757511081/

Vi ringraziamo per la cortese attenzione e per l’eventuale opera di diffusione di questa informazione.

Cordiali Saluti

Servizio IESA ASLTO3

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

37894

TOTALE VISITE

55652

Dati aggiornati

al 22-08-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Vittorino Andreoli

LA GIOIA DI VIVERE

A piccoli passi verso la saggezza

 

Rizzoli Editore

283 pagg. € 12,00

 

https://www.rizzolilibri.it/libri/la-gioia-di-vivere-3/

 

Di fronte allo scorrere del tempo e alle difficoltà la maggior parte di noi si lascia schiacciare dalla “fatica di vivere”: siamo sempre in azione e mai soddisfatti, continuamente spinti – e insieme sopraffatti – dalle ambizioni, dalle circostanze, dalle paure. C’è però chi, al contrario, sa reagire anche nei momenti più complicati, confrontandosi con ciò che l’esistenza dona e trovando l’equilibrio che porta alla “gioia di vivere”. Proprio questa “gioia di vivere” è al centro del libro di Andreoli, che qui delinea un percorso per aiutarci a sviluppare la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell’“io” a quella del “noi”, di coltivare i nostri legami e guardare in faccia il presente, liberandoci dai desideri irrealizzabili che rimandano sempre la gioia al futuro e dai rimpianti che ci respingono nel passato. Perché la scelta tra vivere male e vivere bene è nelle nostre mani e, se lo vogliamo, è possibile imparare a godere in tutta la sua pienezza di ciò che accade dentro e fuori di noi.

 

Note sull'Autore

Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences. Tra le sue ultime opere pubblicate in BUR: Le nostre paure (2011), Elogio dell’errore (2012, con Giancarlo Provasi), Il denaro in testa (2012). Con Rizzoli ha pubblicato decine di saggi. Tra gli ultimi compare L'educazione (im)possibile (2014).