ESPERIENZE DI PARTECIPAZIONE. Continua il progetto (Associazione +Diritti, Settimo Torinese)

 

Proseguono gli incontri per costruire sul territorio del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASLTO4 percorsi di partecipazione attiva.

 Negli incontri precedenti, marzo e aprile 2019, abbiamo provato ad individuare dei temi condivisi su cui lavorare.

 Sostanzialmente ci siamo orientati su 2 grandi macro aree:

·         Costruire Progetti che comportino la presenza attiva, reale, di utenti e di famigliari all’interno dei Servizi nelle fasi di programmazione, nella  gestione quotidiana e nelle attività di prevenzione e di sensibilizzazione. Naturalmente per fare questo bisogna informarsi, formarsi, discutere. Le esperienze che vanno in questo senso sono numerose in Italia e all’estero. Sono la frontiera su cui è indispensabile muoversi per una Psichiatria che sia realmente al servizio dei cittadini. Un primo tassello lo abbiamo messo in cantiere partecipando al progetto del Recovery College di Ivrea.

 

·         Il tema sempre centrale del Lavoro e della sofferenza psichica. Lottare per abbattere lo Stigma, il pregiudizio che accompagna le persone con sofferenza psichica nei contesti lavorativi. Costruire dei percorsi che supportino l’inserimento lavorativo delle persone fragili attraverso l’attivazione di convenzioni negli Enti Pubblici e la ricerca di risorse per tirocini lavorativi nelle aziende private.

 

   Abbiamo però un problema rispetto al quale vi chiediamo AIUTO: dobbiamo essere in tanti a metterci la faccia, a portare la nostra esperienza, a mettere in gioco le nostre capacità. Vi chiediamo pertanto di partecipare: UTENTI, FAMIGLIARI, OPERATORI, VOLONTARI.

 

                   Vi aspettiamo           Mercoledì  5 giugno 2019  ore 18  a Chivasso in via Momo 26    (vicino alla stazione ferroviaria )

 

                           Associazione +DIRITTI

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

38008

TOTALE VISITE

55821

Dati aggiornati

al 24-08-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Vittorino Andreoli

LA GIOIA DI VIVERE

A piccoli passi verso la saggezza

 

Rizzoli Editore

283 pagg. € 12,00

 

https://www.rizzolilibri.it/libri/la-gioia-di-vivere-3/

 

Di fronte allo scorrere del tempo e alle difficoltà la maggior parte di noi si lascia schiacciare dalla “fatica di vivere”: siamo sempre in azione e mai soddisfatti, continuamente spinti – e insieme sopraffatti – dalle ambizioni, dalle circostanze, dalle paure. C’è però chi, al contrario, sa reagire anche nei momenti più complicati, confrontandosi con ciò che l’esistenza dona e trovando l’equilibrio che porta alla “gioia di vivere”. Proprio questa “gioia di vivere” è al centro del libro di Andreoli, che qui delinea un percorso per aiutarci a sviluppare la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell’“io” a quella del “noi”, di coltivare i nostri legami e guardare in faccia il presente, liberandoci dai desideri irrealizzabili che rimandano sempre la gioia al futuro e dai rimpianti che ci respingono nel passato. Perché la scelta tra vivere male e vivere bene è nelle nostre mani e, se lo vogliamo, è possibile imparare a godere in tutta la sua pienezza di ciò che accade dentro e fuori di noi.

 

Note sull'Autore

Vittorino Andreoli, psichiatra di fama mondiale, è stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave ed è membro della New York Academy of Sciences. Tra le sue ultime opere pubblicate in BUR: Le nostre paure (2011), Elogio dell’errore (2012, con Giancarlo Provasi), Il denaro in testa (2012). Con Rizzoli ha pubblicato decine di saggi. Tra gli ultimi compare L'educazione (im)possibile (2014).