NON CI RESTA CHE VINCERE. Prossimo film all'aperto (Progetto "Ancora Insieme")

Venerdì 12 luglio secondo film della rassegna estiva presso il parco “La Pinetina” alle ore 21,30. Ingresso gratuito. In caso di maltempo il film sarà proiettato presso il salone del Centro Diurno del S.S.Mentale, adiacente al parco.

 

La rassegna, parte del progetto “Ancora Insieme”, è proposta da Menteinpace - Forum per il ben-essere psichico, Centro Diurno S.S. Mentale ASL CN 1, Casa del Quartiere Donatello, Comune di Cuneo, Cooperative Momo, Proposta 80 e Colibrì Altromercato, con il sostegno di Fondazione CRC e la collaborazione di ACLI Cuneo e delle Associazioni Amnesty international, GrandaQueer-Arci, Se non ora quando? ed il contributo del CSV “Società Solidale”
Vogliamo riproporre l’occasione per esplorare, attraverso il linguaggio cinematografico, il mondo delle emozioni e delle relazioni e per riflettere sui paesaggi emotivi che percorrono le nostre esistenze.         

 

“Non ci resta che vincere” di Javier Fesser, con Javier Gutierrez, Sergio Olmo, Julio Fernandez, Jesùs Lago, Josè De Luna – Spagna Messico – 2018 – Dur. 124’                

E’ la storia di Marco, allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato a una pena d’interesse sociale. Per ordine del giudice deve organizzare una squadra di basket composta da persone con un deficit mentale. Ciò che era cominciato come una pena si trasforma in una lezione di vita sui pregiudizi e sulla normalità. Tutti i giocatori della squadra di basket sono interpretati da attori disabili.

 

                                                                  

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 91105

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 63

Dati aggiornati

al 04-03-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

#PIJANSACHET

Domenica 7 marzo 2021,

ore 10 (salvo annullamenti per maltempo).

Due punti di ritrovo: al Rondò Garibaldi o al Bar Dotta (Piazza della Libertà vicino alla Stazione ferroviaria) a Cuneo. Munirsi di guanti e sacchetti della spazzatura.

-------------------------------------

 Mario Nicola Rosso

La primavera di San Martino

   

Araba Fenice Editore

 

Il romanzo è ambientato a Cuneo, fra il 1854 e il 1859, dove vivono i giovani protagonisti prima di essere chiamati a combattere nella battaglia di San Martino: una battaglia sanguinosissima, nella quale ebbe un ruolo determinante la Brigata Cuneo, formata oltre che da cuneesi, da emigrati di ogni parte d'Italia, e a cui parteciparono, ignorate dalle cronache ufficiali, molte donne nei ruoli di infermiere e di vivandiere.

Gli anni che precedettero la Seconda Guerra di Indipendenza, anni che cambiarono il volto del Regno Sardo e della città di Cuneo, sono visti attraverso gli occhi dei protagonisti. Fu un'epoca di grandi trasformazioni, un'autentica primavera, che aprì il nostro Paese al progresso economico e allo sviluppo sociale: dal treno e dall'illuminazione a gas, alla costituzione delle prime casse di risparmio.
Il romanzo, che si conclude con la battaglia di San Martino, vuole anche essere un rispettoso omaggio alla povera gente, dimenticata dalla retorica ufficiale e quasi sempre inconsapevole degli ideali ispiratori dell'unificazione italiana, cui diede un fondamentale contributo di sangue.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI