Le iniziative del Centenario della nascita di Nuto Revelli (Fondazione Nuto Revelli)

Cari amici,
finalmente entriamo nel vivo delle iniziative del Centenario e vi invitiamo sabato 13 luglio - alle ore 16.00 - presso la borgata Paraloup (Rittana -CN) a partecipare all'inaugurazione della mostra Beyond the border: un progetto curato dal fotografo Luca Prestia e Federico Faloppa, linguista docente alla Reading University.
Questa prima iniziativa a Paraloup è un momento di confronto con l'antropologo Adriano Favole per raccontare le frontiere contemporanee, a partire da quella di Ventimiglia, dell'isola di Lesbo, di quella di Bihac nel mezzo della Balkan Route, fino ad arrivare a quelle spagnole di Ceuta e Melilla.  
A partire dalle ore 12.00 sarà disponibile il servizio navetta gratuito per raggiungere la borgata dal pianoro del Chiot Rosa.
A seguire, venerdì 19 luglio vi aspettiamo a casa di Nuto, a partire dalle ore 17.00, per Leggere Nuto a casa di Nuto: una non stop di lettura condivisa delle pagine di Nuto promossa da Mai Tardi - Associazione amici di Nuto. 
Sarete proprio voi, amici lettori, a dar voce alle parole di Nuto: selezionate un brano da leggere tratto dai libri di Nuto, scegliete la fascia oraria che preferite (dalle ore 17:00-20:30 oppure dalle ore 20:30-1:00) e comunicatelo a assmaitardi@gmail.com.
Si continua sabato 20 luglio - alle 18.00 in Piazza Galimberti con l’anteprima della mostra "Ricordati di non dimenticare. Nuto Revelli, una vita per immagini" a cura di Paola Agosti e Alessandra Demichelis, realizzata in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza di Cuneo.
Alle ore 19.00 all’Open Baladin si terrà la premiazione del Concorso Sulle tracce di Nuto e la serata si concluderà in Piazza Foro Boario - ore 20.30 - con il concerto "Voci" della band La Mesquia e le letture tratte dai libri di Nuto a cura di Gimmi Basilotta.

Nel giorno dei 100 anni di Nuto, domenica domenica 21 luglio vi aspettiamo a Paraloup per una giornata ricca di appuntamenti: alle ore 15.00 con l'esibizione del duo Ghibaudo Mocci - fisarmonica e sax organizzato dal Consorzio Valle Stura Experience e alle ore 19.00 ACTI Teatri Indipendenti presenterà lo spettacolo Canto del popolo che manca con il regista Beppe Rosso Marco Revelli: una veglia per ricordare “Il mondo dei vinti”. 
Costo del biglietto: 2€ 
Dopo la cena al Rifugio Paraloup - menù del Centenario al costo di 20€ (bevande escluse) su prenotazione al numero: 3463085025 - in occasione dei 50 anni dall'allunaggio, osserveremo il cielo insieme alll’astrofisico Alberto Cora dell’Istituto Nazionale di Astrofisica dell’Osservatorio di Torino.
Per tutto il giorno di domenica 21 luglio, dalle ore 10.00 e fino alle 23.00, sarà disponibile il servizio navetta gratuito per raggiungere la borgata dal pianoro del Chiot Rosa. 

In occasione della commemorazione del discorso di Duccio Galimberti del 1943, venerdì 26 luglio alle ore 18.00 vi aspettiamo Casa Museo Galimberti alle ore 18.00 per la sessione di Philosophy for Community sulla tematica delle scelte - facilitata da Cristina Rebuffo - e alle ore 20.30 per l'orazione commemorativa di Marco Revelli.
Oltre agli appuntamenti tra Cuneo e Paraloup, altre due interessanti iniziativa nell'ultima settimana di luglio:
- martedì 23 luglio | ore 17.00 Un gruppo di amici, fra cui Carlo Petrini, ricorderà Nuto Revelli in uno dei luoghi a lui più cari, il Castello di Verduno.  
Cena su prenotazione all'Albergo Real Castello di Verduno: 0172470125
sabato 27 luglio | ore 21.30 | Piazza Municipio - La Morra | Acti Teatri Indipendenti presenta Canto del popolo che manca di e con Beppe Rosso e Marco 
in collaborazione con Comune di La Morra, Eventi&Turismo, Cantina Comunale di La Morra, Libreria Paesi Tuoi  
Costo del biglietto: 2€
Per informazioni: 0173 500344 info@lamorraturismo.it
Per tutti i dettagli di questo ricco calendario del Centenario, in allegato vi inviamo la locandina e per qualsiasi informazione, chiamateci al numero: 3755914347 o scriveteci su info@nutorevelli.org
Sperando di rivedervi numerosi, vi salutiamo caramente.

Fondazione Nuto Revelli Onlus
Corso Carlo Brunet, 1
12100 Cuneo (CN)
Tel. +39 0171692789
Cell. +39 375 5914347

Scrivi commento

Commenti: 0

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

36032

TOTALE VISITE

53220

Dati aggiornati

al 21-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428