ANZIANI ED EMERGENZA CALDO (Auser)

ANZIANI ED EMERGENZA CALDO: SEDI AUSER APERTE PER FERIE E VOLONTARI IN CAMPO NEI PIANI DI EMERGENZA ESTATE DEI COMUNI

 

 

Le estati degli ultimi anni, anche in Provincia di Cuneo, sono sempre più colpite da forti ondate di caldo africano caratterizzate da afa e dunque particolarmente pericolose per le fasce deboli della popolazione. Le temperature elevate e l’umidità possono infatti determinare colpi di calore e disidratazione in particolare nei soggetti a rischio: bambini, anziani e persone affette da patologie.

 

Per questo Auser lancia la campagna “APERTI PER FERIE” . L’Auser con la sua rete di sedi in tutta Italia è pronta ad aiutare gli anziani soprattutto quelli che vivono da soli: aiuto a domicilio, consegna spesa e pasti, monitoraggio degli anziani fragili, sedi aperte climatizzate, attività di socializzazione e intrattenimento. Inoltre l’Auser con i suoi volontari ed il Numero Verde del Filo d’Argento 800-995988 lavora a pieno ritmo nei programmi di Emergenza Estate che i Comuni hanno messo a punto con la rete del volontariato. Sul sito www.auser.it nella sezione speciale “Aperti per ferie”, si può consultare l’elenco in ordine alfabetico e costantemente aggiornato delle iniziative di Emergenza Estate messe a punto dai Comuni in collaborazione con il volontariato per aiutare gli anziani ad affrontare i rischi legati agli effetti del caldo e della solitudine.

A Mondovì è possibile telefonare al numero 0174/45892.

Sul sito del Comune di Alba www.comune.alba.cn.it, nella sezione “emergenze meteorologiche” sono stati inseriti i link ai bollettini di Arpa Piemonte “Previsione ondate di calore” e “Livelli di ozono” nell’aria.
Sono inoltre consultabili utili indicazioni di prevenzione nella pagina “Caldo? Istruzioni per l’uso”.
I medici di famiglia sono a disposizione per aiuti e consigli e per attivare eventuali assistenze.

E’ inoltre possibile scaricare e sfogliare “una Guida all’Emergenza Estate di facile consultazione che raccoglie tutte quelle informazioni utili per affrontare una calda estate, sicuri e sereni. Si rivolge agli anziani e spiega cosa è un eccesso di calore, quali sintomi procura, come affrontarlo, ma soprattutto come prevenirlo attraverso semplici accorgimenti. Fornisce inoltre indicazione pratiche sulle corrette abitudini alimentari da tenere durante il gran caldo e l’elenco dei numeri di emergenza da contattare in caso di bisogno.

Le persone che desiderano donare qualche ora del loro tempo al volontariato, si possono mettere in contatto con il numero verde nazionale del Filo d’Argento 800-995988, la loro richiesta verrà istradata alla sede Auser più vicina.

“Tutti i nostri volontari e le nostre sedi sono pronte ad ascoltare chi ha bisogno di aiuto, l’Auser non chiude per ferie – sottolinea il presidente nazionale Enzo Costa- lanciamo un appello per dedicare qualche ora della settimana al volontariato. Basta poco per dare serenità ad un anziano solo, una telefonata per chiedere come sta, una visita a casa per fare quattro chiacchiere, una passeggiata da fare insieme. Ecco perché ci appelliamo alle persone di ogni età per dedicare un po’di tempo ed essere al nostro fianco in questo periodo dell’anno tanto difficile e faticoso per gli anziani soli e le persone più fragili”.

 

 

 

tratto da

http://www.csvsocsolidale.it/gestione-newsletter/news-e-appuntamenti/news-e-appuntamenti/article/anziani-ed-emergenza-caldo-sedi-auser-aperte-per-ferie-e-volontari-in-campo-nei-piani-di-emergenza/

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:43630

 

TOTALE VISITE: 63436

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni31

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni:41

 

Dati aggiornati

al 18-01-2020

----------------------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marie-France Hirigoyen

Molestie morali

La violenza perversa nella famiglia e nel lavoro

 

Einaudi editore

 

Questo libro affronta un tema di drammatica attualità, che comincia a essere studiato dagli psicologi e considerato anche dalle organizzazioni del lavoro. Il "mobbing" è al centro dell'attenzione di molte riviste e giornali.

È possibile distruggere qualcuno con le parole, gli sguardi, i sottintesi: espressioni come violenza perversa o molestia morale si rifescono a questo tipo di situazioni.

Con l'apporto di numerose testimonianze, l'autrice analizza le peculiarità dei rapporti perversi e mette in guardia contro ogni tentativo di banalizzazione. Che si tratti di una coppia, di una famiglia o degli impiegati di un'azienda, il processo che porta le vittime nella spirale della depressione, se non al suicidio, è lo stesso.

 

Turismo
in Langa

   Caccia al          Tesoro        1 maggio

2020

Organizzata da Turismo in Langa, la Caccia al Tesoro è un gioco non competitivo con il classico formato di percorso ad indizi. L’itinerario si snoda tra le magnifiche colline delle Langhe, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e andrà percorso in automobile o in motocicletta, per permettere ai partecipanti di visitare un’ampia fetta del territorio delle Langhe.

I giocatori, divisi in squadre da massimo 5 persone, seguiranno itinerari differenziati, ma omogenei per caratteristiche, lunghezza, tour e location. Si visiteranno paesi, cantine e castelli e in ogni location sarà possibile cimentarsi in una prova di gioco, degustando vini e prodotti del territorio.

Costo di partecipazione: 25 euro a persona
Per acquistare l’esperienza, scrivi a info@turismoinlanga.it o chiamaci al numero 0173 364030

Clicca qui per vedere il trailer dell’evento!

 

Gazpacho

La ricetta che seguo da anni è quella che più mi piace portare a tavola quando i pomodori sono al giusto grado di maturazione e la calura estiva ha bisogno di una zuppa fredda rinfrescante come questa! Di solito porto in tavola il Gazpacho con crostini e cubetti di cetriolo o di peperone verde. La cremosità e il gusto di questo piatto sapranno conquistarti, è semplice da preparare e non occorre cottura, ma un riposo in frigo di circa un’ora prima della sua consumazione. Se non disponi di mixer con lama grande, puoi sempre usare un frullatore classico!

 

Per la ricetta e la preparazione clicca su

https://unabloggerincucina.it/gazpacho-2/