A PASSO DI FIABA (Associazione "Sentieri di Pace")

A PASSO DI FIABA

Rosbella di Boves,

 

 

 

L'Associazione "Sentieri di Pace" promuove per il sesto anno consecutivo la "Rassegna di spettacoli di lettura ad alta voce rivolti a famiglie con bambini e ragazzi nella frazione montana di Rosbella di Boves. 

 La VI edizione di "A Passo di Fiaba" si realizzerà prevedendo tre appuntamenti che avranno inizio come di consueto alle ore 16.


Il primo incontro sarà aperto a famiglie con bambini dai cinque anni di età.
Gli altri due sono rivolti anche a bambini dai tre anni.
Intende, attraverso le tematiche affrontate negli spettacoli, affermare valori quali la partecipazione, l'integrazione, la solidarietà e la coesione sociale, in relazione con il mondo emotivo dei bambini o ragazzi a cui si rivolgono.

In particolare, quest’anno, si inserisce in un progetto di più ampio respiro, «Vuoti d’aria: voci e visioni di coraggio», finanziato dal Centro Servizi per il Volontariato, che prevede anche alcune iniziative sul tema del coraggio, appunto, fissate a settembre ed ottobre, rivolte anche ad adolescenti ed adulti (un reading/ concerto con la compagnia Tecnologia Filosofica tratto dal «Diario di uno studente rivoluzionario», di James Simon Kunen, e un pomeriggio di scrittura creativa con la scrittrice e giornalista Francesca Rosso).

Gli appuntamenti di "A Passo di Fiaba" saranno:

Sabato 20 luglio "Mitico!" con la Compagnia Aedopop (Bergamo), Giorgio Personelli (voce) e Pierangelo Frugnoli (chitarra e voce, musiche originali) che proporranno un musical da fermi in cui il coraggio è declinato secondo i personaggi della mitologia. Racconti e canzoni tratti dal libro "Mitico!" di Annalisa Strada, gag comiche e  interazioni dirette con il pubblico.


Sabato 3 agosto, invece, sarà ospite la Compagnia Il Melarancio, come negli anni precedenti, con la lettura animata "Non scappare!!!" con Marina Berro e Paola Dogliani, un carosello di storie sul tema del coraggio, coraggio che chiama coraggio.  Dove si trova il coraggio? Nel cuore? E "se poi proprio il coraggio ti dovesse mancare non ti preoccupare! Siamo qui per fartelo trovare"... Il coraggio è da imparare!

Sabato 10 agosto si termina con "Sbuchi" di e con Elisa Dani, un omaggio a Leonardo Da Vinci, il suo "uomo vitruviano" oggi si traveste, si camuffa, si diverte, con noi, ed ha un buco nella pancia.
Son buchi per scoprire, per infilarci le dita, il naso, la lingua, per infilarcisi dentro e nascondersi. 
Son buchi per "ogni dentro ed ogni fuori", per uscire ed entrare dalla realtà, da riconoscere… e per riconoscersi, anche per guardarsi dentro.  Bisogna guardare i propri buchi, con coraggio, meravigliarsi delle meraviglie che contengono...


Gli appuntamenti avverranno anche in caso di pioggia.

L’ingresso e libero e gratuito. Per informazioni telefonare ad Elisa Dani, al 334.7334805.

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

142.956

Dati aggiornati al 27-11-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Alessia Gallo 

Dalla sponda sbagliata

Fusta, 2022

Nico è un adolescente difficile. La sua famiglia lo rigetta: madre e padre stanno sfiorando la separazione e se ne fregano del suo futuro. Suo fratello e sua sorella evitano la sua quotidianità di sbandato: salta sempre scuola insieme a Raffo e Apo, suoi inseparabili amici. Nico è un randagio che dà calci in faccia a tutti. Poi incontra Filippo, lo sfigato attaccato alle gonne di mamma. Nico e Filippo hanno una cosa in comune: sono omosessuali. E con il tempo ne avranno anche altre: si ameranno e soffriranno l'essere emarginati dalla società. Chi è forte? Il bullo che si vergogna a farsi vedere dagli amici insieme allo sfigato di cui è cotto? Oppure lo sfigato che se ne fotte del giudizio altrui?

Alessia Gallo è una ragazza di diciassette anni, vive in provincia di Cuneo con la sua famiglia. Frequenta il 4° anno delle superiori al Grandis.

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------