DROGA: CONSUMATORI SEMPRE PIÙ GIOVANI (Report Prefettura di Genova)

DROGA: CONSUMATORI SEMPRE PIÙ GIOVANI, 1 SU 10 È MINORENNE

Rapporto della Prefettura di Genova: prevalenti i cannabinoidi. Tra 20 e 24 anni cocaina

I consumatori di stupefacenti sono sempre più giovani e assumono per la stragrande maggioranza cannabinoidi. E' la fotografia contenuta nel report sui consumatori di sostanze stupefacenti rilevato dal Not (nucleo operativo per le tossicodipendenze della Prefettura di Genova) in collaborazione con Alisa. I consumatori fermati dalle forze dell'ordine e segnalati alla Prefettura sono in gran parte maschi (92% nel 2018) e la maggioranza (272 segnalati in totale) ha un'età compresa tra i 15 e i 19 anni. L'11,2% del totale è minorenne. La classe di età dei giovanissimi quindi scalza con il 28,71% delle segnalazioni rispetto il biennio precedente la classe 20-24 anni che cala in un anno dal 30% a circa il 25%.
Per quanto riguarda il tipo di sostanza nel 2018 l'83% delle segnalazioni riguarda i cannabinoidi, l'11% la cocaina e il 7% gli oppiacei. Negli anni, come emerge dal report, le segnalazioni per cocaina nella classe di età tra 20 e 24 anni sono cresciute dal 2% al 10%. "Purtroppo fasce sempre più giovani si avvicinano al mondo della droga con riflessi negativi sulla dispersione scolastica - ha detto il prefetto Fiamma Spena a margine della firma del protocollo di intesa con Regione Liguria e Alisa allo scopo di istituzionalizzare il monitoraggio -  Dalla comprensione del fenomeno arriviamo ad elaborare strategie di prevenzione nelle scuole, nelle famiglie e in tutti i contesti dedicati alla cura dei ragazzi".
Nel 2018 le segnalazioni sono state 1.052 e nel corso dell'ultimo decennio, in linea con il treno nazionale a Genova si è registrato un incremento delle segnalazioni del 34%. "Nel rispetto delle competenze reciproche - commenta l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale - diamo la massima disponibilità a collaborare con la Prefettura nello svolgimento degli adempimenti di legge, nei colloqui delle persone segnalate per accompagnarle in un percorso di recupero nelle nostre strutture e per fare le rilevazioni di tipo statistico perché ciò che emerge dal report è l'abbassamento dell'età degli assuntori di sostanze stupefacenti e il fatto che oltre a quello per cui sono stati segnalati hanno anche assunto altre tipologie di sostanze stupefacenti, dati che non possiamo trascurare nella nostra Regione". Circa i quartieri di appartenenza dei consumatori la distribuzione è piuttosto omogenea con un picco tuttavia nel levante della provincia

(...omissis...)

copia integrale del testo si può trovare al seguente link: https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/07/25/news/droga_consumatori_sempre_piu_giovani_1_su_10_e_minorenne-232028796/

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.cufrad.it)

Scrivi commento

Commenti: 0

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 130.075

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 75

Dati aggiornati

al 22-5-2022

---------------------------------

DATI SITO www.menteinpace.it
2014-2021
DATI SITO 2014-2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 848.8 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

ZONA FRANCA

Per comunicare emozioni/interessi/passioni

con vari linguaggi, specie i video,  costituendo una redazione di una rivista crossmediale

 

a breve un canale youtube, una pagina facebook ed un sito web

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Alberto Arnaudo

POST COVID

Edizioni

Progetto & Cultura

 

Sono andato in pensione l’1 marzo del 2020. E, invece della tanto agognata libertà del “finalmente faccio quello che voglio quando voglio”, mi sono ritrovato tre mesi di arresti domiciliari!  
Così ho cominciato a buttar giù schizzi di sensazioni, brevi storie che riecheggiassero le esperienze straordinarie che tutti stavamo facendo in quel periodo, da pubblicare sulla mia pagina Facebook, per condividere emozioni e “tenere memoria” di quanto stava avvenendo: una condizione talmente fuori dal normale che, una volta superata l’emergenza, potrebbe essere rimossa e magari in gran parte dimenticata. Ma della quale sarebbe bene non scordare mai quel che ci ha tolto, insieme a ciò che ci ha insegnato. 

L'autore
Alberto Arnaudo, medico, ha diretto il Servizio di Patologia delle Dipendenze (SerD) di Cuneo fino al 2020. In pensione, si dedica ad attività di formazione nel campo delle Addiction, e può coltivare con maggior tranquillità la sua passione per la letteratura. 

CLICCA QUI

 

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI