SALUTE MENTALE E RETE SOCIALE (www.cufrad.it)

L’AMICIZIA SALVA LA VITA. LA RETE DI RELAZIONI DA ADOLESCENTE MODELLA LA TUA SALUTE MENTALE NEI DECENNI SUCCESSIVI

Gli amici di gioventù fanno bene alla salute.

 

  • Giovani adulti che si sentivano più in sintonia a casa e a scuola quando erano adolescenti hanno meno probabilità di sperimentare problemi di salute mentale, secondo un nuovo studio.
  • La ricerca dimostra che avere una rete forte può modellare il nostro comportamento e determinare il nostro successo professionale, aumentando la felicità e la salute.
  • Le relazioni sono importanti per incoraggiare, dal momento che più millennial stanno sperimentando la depressione e la “morte da disperazione”.

L’amicizia può salvare vite.

 I giovani adulti che si sentono più connessi – nel senso di impegnati, supportati e assistiti – a casa e a scuola durante l’adolescenza hanno il 66% di probabilità in meno di sperimentare problemi e rischi di salute mentale, riporta HealthDay News, citando uno studio CDC pubblicato dalla rivista Pediatrics.

Ciò include un rischio inferiore del 65% nel corso della vita di abuso di droghe illegali, compresi i farmaci con obbligo di prescrizione medica; un rischio inferiore del 54% di essere diagnosticati con una Malattia Sessualmente Trasmissibile; e un rischio inferiore del 51% di essere vittime di violenza fisica nell’ultimo anno, secondo lo studio.

Quello che succede nelle scuole medie e superiori non resta nelle scuole medie e superiori”, ha detto in una conferenza stampa la ricercatrice Kathleen Ethier, direttrice della Divisione Adolescenza e Salute a Scuola del CDC. “Quello che viviamo da adolescenti può garantirci il successo – anche evitando gravi rischi per la salute come l’uso di droghe e malattie sessualmente trasmissibili”.

La ricerca conferma i benefici per la salute dall’avere relazioni forti. Una rete di relazioni influisce sul tuo successo: può portare a nuovi posti di lavoro e aumentare la felicità, la salute e le idee, come riportato in precedenza da Drake Baer di Business Insider.

Questo potrebbe spiegare perché le persone di successo hanno così tanti gruppi di amici – il professore dell’Università di Chicago Ron Burt, ha scoperto che la tua rete favorisce un flusso di idee e opportunità. Ma le connessioni non ci aiutano solo a trovare un lavoro o a modellare le nostre idee, ma modellano anche il nostro comportamento.

(...omissis...)

copia integrale del testo si può trovare al seguente link: https://it.businessinsider.com/lamicizia-salva-la-vita-la-rete-di-relazioni-da-adolescente-modella-la-tua-salute-mentale-nei-decenni-successivi/

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.cufrad.it)

http://www.cufrad.it/news-alcologia/neuroscienze/salute-mentale-e-rete-sociale/39154

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 111.092

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 95

Dati aggiornati

al 16-10-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 a cura di: SUSANNA CIELO, ANNA RITA MANUELLO, LUCA NOVARA

 

GLI ELEMENTI INVISIBILI DELLA CURA

Malattia mentale: quello che abbiamo imparato dalle famiglie

 

Primalpe edizioni

 

Con il Progetto Arcipelago siamo partiti con la DI.A.PSI. di Cuneo “in navigazione” con i familiari che si trovano ad affrontare sofferenze, problemi e ricerca di cura nel campo della malattia mentale. Per la pandemia ci siamo fermati a Cuneo, a riflettere, con i partecipanti al gruppo, su questo viaggio. Tante terre esplorate, tante storie. Ma è stato soprattutto dal viaggiare con le famiglie che abbiamo imparato. Ci sono “elementi invisibili” della cura su cui poter tracciare anche nuove mappe per la Salute Mentale.

 

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI