TERRACT - GLI ATTORI DELLA TERRA (www.terract.eu)

TERRACT – Les acteurs de la Terre è il progetto vincitore del bando Interreg Alcotra 2014-2020 che prende vita dalla collaborazione di SCT Centre – Corep con la Compagnia Il Melarancio (Cuneo) ed il Théâtre National de Nice (Nizza).

VAI AL SITO

Questo progetto di cooperazione transfrontaliera tra Francia e Italia, si sviluppa attorno al tema della conservazione ambientale e della valorizzazione delle risorse naturali e culturali di una definita fascia territoriale compresa fra Francia e Italia, nell’area transfrontaliera collocata fra le due assi geografiche che uniscono le città partner.

TERRACT prevede l’avvio di molteplici attività di tutela e valorizzazione del patrimonio naturale, culturale e paesaggistico di quest’area. Nello specifico, TERRACT impiegherà la metodologia TSC per migliorare le competenze degli operatori già attivi nella gestione e promozione del patrimonio naturale-culturale e delle nuove generazioni che continueranno quello stesso processo di valorizzazione.
In questo progetto, la capacità del TSC di far raccontare la comunità attraverso le performing arts, favorendo lo sviluppo dell’uomo e delle sue relazioni nel contesto che lo circonda, viene impiegata nell’ambito della valorizzazione del territorio. La metodologia TSC infatti, parte dal presupposto che ogni comunità è già potenzialmente competente per la valorizzazione del proprio patrimonio territoriale e possiede già le risorse umane e materiali per promuoverlo. Quello che serve alla comunità, e che il progetto TERRACT consentirà che avvenga in questo territorio grazie ad un lavoro sul capitale sociale e di comunità, è la riscoperta di queste competenze e risorse (sia materiali che umane) e la loro messa a sistema.

In dettaglio, TERRACT prevede di valorizzare il patrimonio naturale, culturale e paesaggistico in tre step:
– scoperta delle risorse del luogo, della loro complessità e interconnessione attraverso il dialogo con gli enti gestori del patrimonio e analizzando gli studi già esistenti sulle risorse del territorio;
– interpretazione di tali risorse e successiva definizione delle relazioni tra i diversi elementi naturali le relative competenze che necessitano di essere sviluppate;
– creazione del racconto di comunità, ovvero di percorso che nasce con la definizione dei suoi elementi fondanti (parole, suoni, contesti ambientali, valori, ecc.) e che diverrà momento e strumento di sensibilizzazione, conoscenza e coinvolgimento.

Le azioni previste dal progetto comprendono:
– un’analisi e mappatura degli studi esistenti riguardanti le risorse del territorio e l’implementazione della banca dati fruibile a tutti.
– una formazione degli operatori del luogo con l’obiettivo di renderli più capaci di coinvolgere la comunità e renderla protagonista e promotrice attiva del proprio patrimonio. Questo sarà possibile attraverso la creazione di un percorso di TSC finalizzato all’acquisizione di competenze nell’interpretazione e nel racconto del patrimonio naturale e culturale, che sarà basato su laboratori formativi cantieri teatrali e sull’insegnamento da parte di esperti di competenze teoriche e pratiche.
– una stimolazione dell’interesse dei giovani (14-25 anni) a esprimere e promuovere il patrimonio territoriale attraverso i linguaggi teatrali. Questo avverrà durante tre settimane dei cantieri teatrali dove, attraverso i linguaggi del teatro e il coinvolgimento di comunità locali, esperti, attori professionisti e degli operatori che hanno ricevuto la formazione TSC, i giovani saranno coinvolti in un percorso funzionale ad acquisire specifiche conoscenze sul territorio, sperimentare il valore aggiunto dato dal coinvolgimento delle comunità locali e sviluppare l’interesse a divenire a loro volta operatori promotori del territorio.

 

articolo tratto da: 

http://www.socialcommunitytheatre.com/it/eventi/terract-i-dettagli-del-nuovo-progetto/6796/

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 87969

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 77

Dati aggiornati

al 15-1-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 Michela Gecele

Siamo tutti narcisi?

Alla ricerca della relazione perduta

Tangram Edizioni Scientifiche

 

Questo testo si dipana in un percorso ritmato e ironico, che chiama direttamente in causa il lettore e soprattutto le lettrici. L'idea di base è quella di dare delle chiavi di lettura e delle linee guida per le relazioni con il partner narciso, personaggio diffuso e quasi inevitabile nella nostra società. La varietà di tipologie dei "narcisi" si estende fino ad arrivare a comprendere (quasi) tutti noi. Fra serietà saggistica e gioco, incontreremo vampiri, dongiovanni, streghe, personaggi del mito e della cinematografia. Fino a descrivere una rivoluzione possibile. Delle relazioni, del sentire, dei rapporti fra i sessi, della realtà. La visione che viene presentata ai lettori - chiunque sia interessato al tema, senza escludere gli addetti ai lavori - è ironica ma, soprattutto, positiva e propositiva.

 

PER ANDARE ALLA PAGINA DEL LIBRO

CLICCA QUI

 

-------------------------------------

 

Cuneotrekking

 

Cuneotrekking è il principale portale dedicato alle escursioni nelle Alpi cuneesi. Nato nel 2007 dalla passione per la montagna di Elio e Valerio Dutto, padre e figlio, nel corso degli anni ha visto il team crescere e si è affermato come punto di riferimento per l’escursionismo, superando le 500 escursioni descritte e i 2 milioni di visitatori nei soli primi sei mesi del 2020.

 

Per visitare il sito

 

CLICCA QUI

----------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI