TULIP La sartoria eco-sociale (Associazione Nonsolonoi, Cuneo)

 

 

 

 

 

L'Associazione NON SOLO NOI Onlus presenta

 

TULIP

sartoria eco-sociale

 

Che cosa trovi nella nostra sartoria?

Eco- abiti su misura. Noi ti prendiamo le misure, tu scegli il tessuto e insieme creeremo il tuo vestito!

 

Lavori sartoriali in serie. Zainetti per le scuole, foulard, borse, astucci, beauty e molto altro...come orli, riparazioni...

 

Riciclo creativo. Perchè buttarlo se puoi recuperarlo? Porta al laboratorio un capo che non indossi più, lo modificheremo per dargli una vita nuova.

 

Abbigliamento ecosostenibile. Linea di abbigliamento firmata Tulip la quale utilizza solo materiale donato oppure proveniente da aziende locali.

 

Orario

 

Martedì 8,30-12,30

Mercoledì 8,30-12,00

Venerdì 14,00-17,00

 

sarti

Violeta 3409630537

Eric 3512356866

 

e-mail:

fraternita.luisella@libero.it

nonsolonoicuneo@gmail.com

 

 

Dai il tuo sostegno, ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE, telefonando al 3497349497

 

Per contribuire alle iniziative c/c postale nr. 6224123

IBAN: IT44K0760110200000006224123

CODICE FISCALE: 96078440045

Valido anche per il 5x1000

 

Ci puoi trovare in VIA SAVONA 42 a CUNEO (Borgo S. Giuseppe)

 

Oltre al Laboratorio TULIP l'Associazione NON SOLO NOI Onlus ha all'attivo anche il

 

PROGETTO MARGHERITA

 

 

Che cos'è il PROGETTO MARGHERITA?

 

1 - tu ci doni abiti

2 - i tuoi abiti portano lavoro

3 - una risposta ecologica, anticonsumistica e solidale

 

Orario

Dal Lunedì al Venerdì

dalle ore 9,00 alle 12,30

 

Sabato dalle 15,00 alle 19,00

 

ci troviamo in Via Savona 42 a CUNEO (Borgo San Giuseppe)

 

numeri di riferimento

 

Luisella 3497349497

Monica 3349732507

Tiziana 3387269626

 

e-mail:

fraternita.luisella@libero.it

 

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Sandra (sabato, 12 dicembre 2020 08:18)

    Buongiorno,
    Vorrei sapere se in questo periodo siete aperti e se posso portarvi degli abiti.
    Grazie

  • #2

    Gianfranco Conforti (sabato, 12 dicembre 2020 10:34)

    Deve rivolgersi alla SARTORIA TULIP. Noi abbiamo solo dato la notizia. Le do dei nuovi contatti e l'orario, spero aggiornato. Se non trova ci lasci un contatto (mail o cell.)
    Indirizzo
    Tulip La Sartoria Eco-Sociale a Cuneo, Via Savona 42, 12100 Cuneo
    Dettagli di contatto 3409630537
    Orari di apertura
    Lunedi chiuso
    Martedi 08:30 - 12:30
    Mercoledi 08:30 - 12:00
    Giovedi chiuso
    Venerdi 14:00 - 17:00
    Sabato chiuso
    Domenica chiuso

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 108.382

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 118

Dati aggiornati

al 17-09-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

Michele Zappella

BAMBINI CON L’ETICHETTA

Dislessici, autistici e iperattivi: cattive diagnosi ed esclusione

Feltrinelli

Una nuova emarginazione, basata su diagnosi erronee di disabilità trasformate in etichette di “diversità” irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. Si riferiscono ad abilità considerate oggi importanti anche in una prospettiva lavorativa, come leggere bene e relazionarsi agli altri adeguatamente. Spesso, infatti, ritardi di lettura vengono confusi con sintomi di dislessia, oppure si certifica l’autismo mentre si è di fronte a difficoltà del linguaggio, depressioni, mutismo selettivo, o persino transitorie timidezze. Come può avvenire tutto ciò? E con quali conseguenze? Cosa ha portato all’esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, negli ultimi anni? Come liberare i bambini da etichette che compromettono l’intera loro esistenza e quella delle loro famiglie? A queste e a molte altre domande risponde Michele Zappella. La ricca casistica e la profonda esperienza clinica e di ricerca dell’autore chiamano in causa la scuola, gli operatori professionali e le politiche di “sostegno” alla diversità. Zappella invita i genitori e gli educatori ad aprire gli occhi e a non cedere al fascino (in)discreto dell’etichetta, e i professionisti a mantenere aggiornata la cultura specialistica, sperimentando nuove modalità di approccio ai bambini che ne stimolino fantasia e creatività. Gli effetti possono essere sorprendenti!

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI