PROGETTO “LA CASA ANIMATA” – PROIEZIONE FILM “IL CONCERTO” (Casa del Quartiere Donatello)

Comunicato stampa

 

Venerdì 29 novembre, presso la Casa del Quartiere Donatello, alle ore 21.00, nell’ambito del progetto “La casa animata” promosso da MenteInPace in collaborazione con la Casa del Quartiere Donatello, il Comitato di quartiere, la Cooperativa Sociale Momo, Acli, le associazioni Amnesty International, Se non ora quando? e Spazio mediazione & intercultura, sarà presentato il film “Il Concerto” di Radu Mihaileanu . 

A questo appuntamento ne faranno seguito altri nel corso dei mesi invernali e primaverili del prossimo 2020 in cui saranno proposti film che trattano temi sociali di attualità e problematiche presenti nella comunità del quartiere e nella società.

Inoltre nel medesimo periodo, sempre presso la Casa del Quartiere Donatello, saranno organizzate alcune serate danzanti.

Con queste iniziative vogliamo proporre occasioni di incontro mirate alla costruzione di reti sociali di prossimità, contrastare la tendenza all’isolamento e contribuire a rispondere alla carenza di proposte culturali e socializzanti. 

 

 

Trama del film

 

All’epoca di Breznev, Andreï Filipov è il più grande direttore d’orchestra dell’Unione Sovietica e dirige la celebre Orchestra del Bolshoi. Ma viene licenziato all’apice della gloria quando si rifiuta di separarsi dai suoi musicisti ebrei, tra cui il suo migliore amico Sacha. Trent’anni dopo lavora ancora al Bolchoi, ma come uomo delle pulizie. Una sera Andreï si trattiene fino a tardi per tirare a lustro l’ufficio del direttore e trova casualmente un fax indirizzato alla direzione del Bolshoi: è del Théâtre du Châtelet che invita l’orchestra ufficiale a suonare a Parigi. All’improvviso, Andreï ha un’idea folle: riunire i suoi vecchi amici musicisti, che come lui vivono facendo umili lavori, e portarli a Parigi, spacciandoli per l’orchestra del Bolshoi. È  l’occasione tanto attesa da tutti di potersi finalmente prendere una rivalsa.

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

143.383

Dati aggiornati al 4-12-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

Elisa Schininà

Noi voci invisibili

Le Château Edizioni, 2022

 

In questo testo, come un alpinista che affronta il tormento della fatica per scelta, l'autrice ha deciso di ripercorrere e analizzare tutti i gradi del travaglio che le ha procurato la malattia, senza compiangersi, con una scrittura piana e temperata; anche in lei la volontà di conoscere ha prevalso sulla sofferenza, dominata e sconfitta, seppure brevemente, attraverso l'analisi e la descrizione di quanto le stava accadendo. Elisa Schininà conosceva la potenza delle parole che hanno il dono di creare la realtà, anche quella impalpabile, torbida e strisciante della malattia mentale, per renderla comprensibile a se stessa e agli altri. In questo senso il libro rappresenta la sua Passione nelle due accezioni; quella del delirio che l'ha accompagnata verso l'esito finale e quella verso se stessa, la vita e gli altri a cui ha deciso di donare la sua esperienza, senza reticenze o ipocrisie. Una realtà bifronte nella quale la storia dell'autrice/protagonista ci appare attraverso una lente deformata con due Elisa che si parlano e si affrontano severamente per la vita e per la morte.

 

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------