LASCIATE CHE LE MAMME PIANGANO. Silvana Quadrino parla del post partum (Psicoradio-news 626)

In Italia troppe diagnosi di depressione post-partum:

 

la nostra società non accetta una fisiologica fatica.

 

Con Silvana Quadrino, pedagogista e psicologa dell’età evolutiva, specializzata in terapie della famiglia, parliamo di un momento difficile, perché gravidanza e parto non sono certo rose e fiori.
Già la gravidanza è un grande stravolgimento fisico ed emotivo. Poi, è d’importanza fondamentale per la salute psicologica di ogni madre poter affrontare il post parto in un contesto il più accogliente possibile.
“La mamma non dovrebbe sentirsi sola davanti a un mondo di persone che la osservano e che apparentemente giudicano se è all’altezza” racconta la psicologa.

 


Anche in buona fede: spesso i genitori di una neomamma tendono a percepirla come più fragile e incapace di quanto sia in realtà. Questa dinamica genera insicurezza nella donna, ingigantendo di rimando i sospetti di depressione da parte dei famigliari. Questa però, sostiene Quadrino, è l’espressione di una mentalità radicata nella nostra società, che tende a medicalizzare il parto e le difficoltà ad esso correlate, e che vede come qualcosa da curare anche la normale e fisiologica fatica di affrontare l’arrivo di una nuova vita: “Rispetto agli altri paesi europei, in Italia c’è un eccesso di diagnosi di depressione post-parto, presumibilmente dovuta a un’eccessiva preoccupazione per i segnali di momentaneo disadattamento della donna”.
Invece il sospetto di un’autentica depressione post parto è giustificato quando una situazione di profondo disagio legato al bambino si prolunga nel tempo e quando la madre rifiuta di riconoscere che c’è un problema.

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 102.303

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 109

Dati aggiornati

al 25-07-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

 Lara Lucaccioni

RIDI AMA VIVI

Rizzoli

 

C’è una via semplice per essere felici. Parte dalla scelta di portare più risate nella propria vita, di essere in allineamento con il proprio cuore e di nutrire amorevolmente le relazioni di qualità attraverso emozioni e attitudini positive. Per riuscirci Lara Lucaccioni, una delle più importanti docenti di Yoga della risata nel mondo, propone un percorso in tre passi, da lei stessa sperimentato e divulgato, per ricaricare la propria batteria energetica e far diventare abitudine ciò che ci nutre e ci fa stare bene.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI