RUOLO TERAPEUTICO DELLA MEDITAZIONE (Marzia Caposio, popsci.it)

Avere un’indole da meditatore ha i suoi vantaggi non solo perché aiuta a contrastare ansia, stress e depressione ma anche perché aiuta ad affrontare meglio le paure. A suggerire gli effetti terapeutici della meditazione è uno studio internazionale pubblicato su Scientific reports, rivista del Gruppo Nature.

I ricercatori delle Università della Danimarca meridionale, di Uppsala, di Lund, di Pechino e della Icahn School of Medicine at Mount Sinai, negli Stati Uniti, hanno reclutato dei volontari, dividendoli in due gruppi: un gruppo ha ricevuto 4 settimane di allenamento quotidiano (attraverso una app) sulla meditazione per sviluppare consapevolezza, o mindfulness, e l’altro no.

Successivamente, i partecipanti sono stati sottoposti a esperimenti psicologici in cui sono state testate le loro reazioni di paura condizionata, legata a eventi precisi. Le reazioni di paura sono state misurate usando la conduttanza cutanea, un indice di quanto il soggetto produca sudore, cosa che accompagna la risposta alla paura. Il gruppo che si stava allenando a sviluppare consapevolezza mostrava reazioni di paura più basse rispetto al gruppo di controllo.

 

“I risultati dimostrano – secondo il primo autore dello studio, Johannes Bjrkstrand – che la consapevolezza non ha solo un effetto sulle esperienze soggettive, come è stato mostrato in precedenza, ma che può avere effetti chiari sull’organismo, anche con una quantità limitata di allenamento”. Ciò implica che “alcuni interventi basati sulla mindfulness potrebbero essere usati per trattare i problemi anche in un contesto clinico”.

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 90551

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 66

Dati aggiornati

al 22-2-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

#PIJANSACHET

Tutte le domeniche,

dalle ore 10.

Ogni settimana confermeremo l'appuntamento ed il punto di partenza.

-------------------------------------

 Sarah Di Piero

Reparto da qui

ARGOLIBRI

Reparto da qui è un’opera letteraria di denuncia. Nel suo viaggio dall’inferno del disagio psichico al purgatorio chimico, in cerca di un paradiso perduto, Sarah Di Piero ha raccolto, tra sogno e veglia, i frammenti della sua esperienza, vissuta dentro i reparti psichiatrici ma anche fuori, nel mondo esterno. L’opera è un invito a non arrendersi e a servirsi della parola per dire ciò che si agita dentro e fuori di noi, rappresentare la vita nella sua bellezza convulsiva, cantarla e predire la salute, la salvezza, la conciliazione, anche quando sembra più lontana e inaccessibile.

(Dalla prefazione di Rossella Renzi.)

La pubblicazione ha il patrocinio del movimento “Le parole ritrovate”.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI