RESTATE A CASA! APPELLO DI UN ANESTESISTA DI CUNEO (Danilo Verra)

Ciao a tutti.

Sono Danilo Verra, anestesista rianimatore del nostro ospedale di Cuneo. Sono commosso del sostegno che in questi giorni sento attorno a noi sanitari e sono orgoglioso di fare il lavoro che faccio, in questi giorni particolarmente pesante, come non mai nei miei precedenti 22 anni di lavoro. Molti ci considerano degli eroi: non so se è vero. Una cosa so: se anche fossimo eroi, saremmo eroi inutili. Infatti non serve avere un eroe che passa la notte a salvare una donna di 60 anni insieme a 4-5 colleghi, se nella stessa notte nello stesso pronto soccorso arrivano altre 15-16 persone con la stessa malattia, per i quali si fatica a trovare letti per il ricovero. Posto che lo siamo, non serve avere degli eroi se poi la gente non sente e non capisce la situazione di guerra in cui siamo. Non serve a niente avere degli eroi se su via Castelletto Stura e su molte altre vie della nostra città passano decine e decine di auto ogni giorno, se si vedono un sacco di persone girare con mezza borsetta di roba che basta si e no per 2 pasti per avere la scusa di dover fare la spesa (quando si potrebbe fare la spesa per una settimana!). Non serve a niente avere presunti eroi se si vedono un sacco di persone in strada, magari che parlano allegramente tra di loro a meno di mezzo metro di distanza l'uno dall'altro. Il virus gode di questa situazione e per ogni persona che riusciamo a salvare ne ucciderà altre 10 che non riusciremo a curare. PER FAVORE, NON USCITE DI CASA, PER FAVORE, SE NON PER MOTIVI DAVVERO SERI. Solo così si riesce a fermare questo virus, NON CON I SANITARI EROI, NÉ CON LE CAMPANE O CON ALTRI GESTI CHE IN ALTRI TEMPI AVREBBERO RICHIAMATO LA VITA. I cinesi ce lo hanno dimostrato, ci hanno dimostrato che è possibile! Per favore, non uscite di casa, bastano anche poche settimane!

 

Tratto da @sardinecuneo – gruppo pubblico facebook

https://www.facebook.com/groups/566451217248482/?__cft__[0]=AZVy_Y5bui-xN5RRZ97Ke2f9MVCcIUbrxhTsd4giKMMV5C6Qk_F9Vs2k6X7-sJKYA5iWMaFto8sA8SewUJ5Mp2aCS1EU9GnA438_SNv1R4h_tr3HWHc8Gx-gRb--1EcyKaoAfiWDPfgVlNV0KWgYzX_Phs4WK-eIvSyyvTpyM-DV7w&__tn__=-UC%2CP-y-R

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 111.092

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 95

Dati aggiornati

al 16-10-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 a cura di: SUSANNA CIELO, ANNA RITA MANUELLO, LUCA NOVARA

 

GLI ELEMENTI INVISIBILI DELLA CURA

Malattia mentale: quello che abbiamo imparato dalle famiglie

 

Primalpe edizioni

 

Con il Progetto Arcipelago siamo partiti con la DI.A.PSI. di Cuneo “in navigazione” con i familiari che si trovano ad affrontare sofferenze, problemi e ricerca di cura nel campo della malattia mentale. Per la pandemia ci siamo fermati a Cuneo, a riflettere, con i partecipanti al gruppo, su questo viaggio. Tante terre esplorate, tante storie. Ma è stato soprattutto dal viaggiare con le famiglie che abbiamo imparato. Ci sono “elementi invisibili” della cura su cui poter tracciare anche nuove mappe per la Salute Mentale.

 

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI