È LA NORMALITÀ AD ESSERE UN PROBLEMA (Guido Chiesa)

7/4/2020 – dal profilo facebook

 

 

È LA NORMALITÀ AD ESSERE UN PROBLEMA 

 

pubblicato con il consenso dell'Autore

 

Qualcuno ha scritto, molto efficacemente: "il problema non è tornare alla normalità. E' la normalità ad essere un problema." Condivido al 100%.
I credenti direbbero che questa pandemia è il segnale che il Signore ha inviato all'umanità tutta affinché si decida a cambiare strada. A frenare la folle corsa di uno sviluppo non sostenibile che può portarci solo al disastro. Come ci ammoniscono ormai il 99,9% degli scienziati di questa terra.
Io non sono un credente, ma sono assolutamente d'accordo con loro.

Questa pandemia è un segnale, temo l'ultimo, per costringerci a rispettare gli accordi di Parigi per contenere entro i 2 gradi l'incremento della temperatura media del globo. Un incremento superiore scatenerebbe delle reazioni incomparabilmente peggiori della pandemia. Anche perché, se per il virus prima o poi un rimedio si troverà, ai cambiamenti climatici non ci sarà rimedio.

I bisogni, talvolta fittizi, della popolazione crescono infatti molto più in fretta di quanto le nuove tecnologie possono offrire. Anche perché molte ricerche sono indirizzate a scopi deleteri per l'umanità. O per lo meno inutili.

Questo è il primo insegnamento da trarre dalla pandemia: indirizzare tutte le ricerche, scientifiche, in campo sociale e economico, al preciso scopo di rallentare quanto più possibile la nostra folle corsa verso il disastro. 

 

 

Guido Chiesa

 

Cuneo

Scrivi commento

Commenti: 0

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:50740

 

TOTALE VISITE:  74466

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni: 59

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni: 86

 

Dati aggiornati

al 23-05-2020

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 

Alberto Fragomeni

 

DETTAGLI INUTILI

 

Edizioni Alpha Beta Verlag

Collana 180

 

“Dettagli inutili” di Alberto Fragomeni è un vero passepartout della Collana 180.

È un libro che attraversa con la naturalezza dell’ironia e del (quasi) distacco il confine costante tra normalità e follia, tra vita e dimensione psichiatrica.

Alberto, che i luoghi della salute mentale li ha attraversati, ha la capacità di scardinare con il suo linguaggio (che a tratti rasenta un’irresistibile e lucida comicità) tutti i luoghi comuni che gravitano attorno all’immaginario della follia.

 

http://www.edizionialphabeta.it/it/Book/dettagli-inutili/978-88-7223-267-5

 

Turismo
in Langa

 

Turismo in Langa
Corso Torino 4
12051 Alba (Cn)
Tel 0173.364030
SMS 331.9231050
info@turismoinlanga.it 

 

Clicca per visualizzare la home page dell'Associazione

http://www.turismoinlanga.it/it/

PESCHE RIPIENE

(PERSI PIEN)

 

Ricetta tradizionale

 

Ti presento un dolce tipico piemontese a base di frutta e biscotti amaretti. Si prepara nel periodo delle pesche, in estate, con un delizioso ripieno di amaretti e cacao e si cuoce in forno.  Facile e veloce, ecco tutti i passaggi per preparare le “Persi pien”! 

 

per la ricetta clicca su

 

https://unabloggerincucina.it/pesche-ripiene-persi-pien/