FONDO COVID 19 DELLA DIOCESI DI CUNEO E DI FOSSANO (Ufficio Comunicazione Caritas Cuneo)

DA infocaritas@operediocesicuneo.it

 

4/5/2020 14:50

 

A menteinpace@libero.it

 

 

FONDO DI SOLIDARIETÀ EMERGENZA COVID-19 DELLE DIOCESI DI CUNEO E FOSSANO

 

 

Al momento le donazioni raccolte non bastano per coprire le esigenze che sono state portate all’attenzione del Settore Carità e impegno sociale

Don Flavio Luciano, Vicario episcopale per la Carità e l’impegno sociale, richiama l’attenzione sul Fondo di solidarietà emergenza Covid-19 delle Diocesi di Cuneo e di Fossano, costituito come segno concreto di impegno e coinvolgimento, nella consapevolezza di dover affrontare situazioni sociali complicate sia riguardo al lavoro che al sorgere di nuove povertà.

“Ciascuno di noi può e deve fare qualcosa e l’equipe delle due diocesi che coordina il Fondo si sta sforzando, con impegno e competenza, a pensare e appoggiare percorsi virtuosi per sostenere i lavoratori”. Così scrive don Flavio Luciano.

“In questi tempi difficili è bello costatare la creatività di singoli, famiglie e associazioni varie nel vivere una solidarietà feconda e nel creare condivisione. Lo stiamo constatando anche a riguardo del Fondo di Solidarietà emergenza Covid 19 delle Diocesi di Cuneo e Fossano che lo hanno creato, alimentato e voluto per dare risposte concrete alla crisi, aldilà di ciò che parrocchie e Caritas già fanno. Abbiamo così iniziato ad ascoltare i responsabili delle Case di Riposo del nostro territorio che vivono, alcune, situazioni complicate dal punto di vista sanitario ma anche per spese rilevanti non preventivate e offrire già un aiuto economico a chi veramente ne ha bisogno. Nello stesso tempo ci rendiamo conto sempre di più quanto la situazione lavorativa, soprattutto per il mondo della cooperazione, del commercio e dell’artigianato si fa ogni giorno che passa più difficile. Ci fa soffrire sentire che qualcuno ormai non aprirà più e altri faranno lo stesso se i nostri amministratori e le banche non creeranno situazioni favorevoli”.

Al momento le donazioni raccolte non bastano per coprire le esigenze che sono state portate all’attenzione del Settore Carità e impegno sociale, da qui l’appello a non restare indifferenti. “Ringraziamo chi già ha collaborato al Fondo e chi vorrà ancora contribuire perché sappiamo creare e dare speranza a più famiglie e giovani possibile”, conclude don Flavio.

Le erogazioni e i contributi per tale Fondo di Solidarietà emergenza Covid19 delle Diocesi di Cuneo e Fossano andranno versati sul conto corrente bancario intestato a Diocesi di Fossano-Cuneo presso la Cassa di risparmio di Fossano: IBAN IT50 B061 7046 3200 0000 1614 513.

Per comprendere le nuove povertà e le attenzioni che si impongono in questo momento le Caritas del Piemonte hanno elaborato tre schede.

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 111.092

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 95

Dati aggiornati

al 16-10-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 a cura di: SUSANNA CIELO, ANNA RITA MANUELLO, LUCA NOVARA

 

GLI ELEMENTI INVISIBILI DELLA CURA

Malattia mentale: quello che abbiamo imparato dalle famiglie

 

Primalpe edizioni

 

Con il Progetto Arcipelago siamo partiti con la DI.A.PSI. di Cuneo “in navigazione” con i familiari che si trovano ad affrontare sofferenze, problemi e ricerca di cura nel campo della malattia mentale. Per la pandemia ci siamo fermati a Cuneo, a riflettere, con i partecipanti al gruppo, su questo viaggio. Tante terre esplorate, tante storie. Ma è stato soprattutto dal viaggiare con le famiglie che abbiamo imparato. Ci sono “elementi invisibili” della cura su cui poter tracciare anche nuove mappe per la Salute Mentale.

 

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI