PREMIO PIEMONT CH'A SCRIV E LE SUE TRADIZIONI (Centro Studi Cultura e Società)

DA culturaesocieta@gsvision.it

 

25/7/2020 – 12:19

 

A  menteinpace@libero.it  

 

 

Centro Studi Cultura e Società

 

Con il patrocinio di: Regione Piemonte, Città Metropolitana e Comune di Torino: Circoscrizioni 1 e 3

 

Email culturaesocieta@gsvision.it oppure cultsoc@fastwebnet.it

NOTA BENE – In assenza di risposta entro 24 h, verificare che la mail sia arrivata

Sito http://culturaesocieta.gsvision.it/ - Tel 011/4333348 - 347/8105522

 

Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni

Poesia e Narrativa breve (sezioni in  piemontese e italiano)

 

VII Edizione – Scadenza 11/09/2020

Concorso a partecipazione gratuita

 

 

Gentile Segreteria MENTEINPACE - FORUM PER IL BENESSERE PSICHICO

 

Il Centro Studi Cultura e Società promuove la VII edizione del concorso letterario Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni, a tema libero per le opere in lingua piemontese, sulle Tradizioni del Piemonte per le opere in lingua italiana. Il concorso persegue l’obiettivo di promuovere e valorizzare la lingua piemontese e di far conoscere la cultura popolare e le tradizioni del Piemonte.

 

Si riporta di seguito il Regolamento completo del Premio, (scaricabile in formato pdf anche dal sito http://culturaesocieta.gsvision.it/), nella sezione Regolamenti.

 

Ringraziando per l’attenzione, si porgono i più cordiali saluti.

Ernesto VIDOTTO (Coordinatore di del Centro Studi Cultura e Società)

 

Regolamento

 

ARTICOLO 1 – FINALITA’ E TEMA. Il Centro Studi Cultura e Società promuove la VII edizione del concorso letterario Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni, a tema libero per le opere in lingua piemontese, sulle Tradizioni del Piemonte per le opere in lingua italiana. Il concorso persegue l’obiettivo di promuovere e valorizzare la lingua piemontese e di far conoscere la cultura popolare e le tradizioni del Piemonte.

 

ARTICOLO 2 – SEZIONI DEL PREMIO

Le sezioni del Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni sono le seguenti:

A) Poesia in lingua piemontese a tema libero

B) Narrativa breve in lingua piemontese a tema libero

C) Poesia in lingua italiana a tema (cultura popolare e tradizioni piemontesi)

D) Narrativa breve in lingua italiana a tema (cultura popolare e tradizioni piemontesi)

E’ possibile partecipare a più sezioni, nel rispetto del limite massimo di una sola opera per ogni sezione. Una stessa opera può partecipare ad una sola sezione. La traduzione di un’opera che concorre in lingua piemontese non può concorrere in lingua italiana (e viceversa).

 

ARTICOLO 3 – TERMINE DI SCADENZA E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le opere vanno inviate entro il 10 settembre 2020 (anziché l’11 giugno) al Centro Studi Cultura e Società

Partecipazione gratuita. Si può partecipare con opere sia edite che inedite. Per le opere edite indicare anche il titolo del volume o rivista in cui è stata pubblicata e l’editore.

L’invio delle opere va effettuato esclusivamente con spedizione elettronica con unica e-mail, a cui va allegato un file in formato word contenenti le opere, in unica copia, unitamente ai dati dell’Autore. Se si partecipa con  più sezioni, è possibile inserire tutte le opere in un solo file. Inviare a  culturaesocieta@gsvision.it cultsoc@fastwebnet.it (NB. Dopo l’invio della mail attendere sempre un OK di conferma entro 24 h). La duplicazione sarà a cura della Segreteria, che renderà anonime le copie per la Giuria.

 

ARTICOLO 4 – OPERE IN LINGUA PIEMONTESE (Sezioni A e B)

Tutte le opere delle sezioni in lingua piemontese sono a tema libero.

A) Poesia. Libertà di stile e di metrica. Massimo 50 versi

B) Narrativa breve. Libertà di stile e di tecnica espressiva. Rientrano in questa sezione: Racconto, Fiaba, Dialogo; Lettera ed ogni altra forma di narrazione. Massimo 10000 (diecimila) battute (compresi gli spazi)

Per ogni opera delle sezioni A) e B) viene richiesta la traduzione in lingua italiana. Poiché la valutazione viene comunque effettuata sul testo piemontese, la traduzione va riportata come Nota al termine della poesia e non come testo affiancato).

 

ARTICOLO 5 – OPERE IN LINGUA ITALIANA.

Tutte le opere delle sezioni in lingua Italiana devono essere coerenti con i temi della cultura popolare e delle tradizioni piemontesi (cultura eno-gastronomica; civiltà contadina; cultura del lavoro e lotte sociali; santi, riti e religiosità; usi e costumi; socialità; storie e leggende popolari; ecc.)

C) Poesia. Libertà di stile e di metrica. Massimo 50 versi

D) Narrativa breve. Libertà di stile e di tecnica espressiva. Rientrano in questa sezione: Racconto, Fiaba, Dialogo; Lettera ed ogni altra forma di narrazione. Massimo 10000 (diecimila) battute (compresi gli spazi)

 

ARTICOLO 6 – VALUTAZIONE.

Le opere partecipanti saranno valutate da una apposita giuria di esperti, scelti dal Centro Studi Cultura e Società, i cui componenti saranno resi noti nel corso della cerimonia di premiazione.

L’esame e la valutazione delle opere delle sezioni Poesia (A e D) e Narrativa breve (B ed E) vengono effettuati in forma anonima. I criteri di valutazione sono definite da apposite Linee Guida consultabili sul sito http://culturaesocieta.gsvision.it/

 

ARTICOLO 7 – RISULTATI E PREMIAZIONE.

La comunicazione degli esiti del concorso sarà inviata, unitamente all’invito a partecipare alla cerimonia di premiazione, a tutti i concorrenti.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Torino sabato 28/11/2020 alle ore 16:00

I premi assegnati, per ogni sezione, sono i seguenti:

·     Primi tre classificati: Targa e Vetrinetta del Centro Studi Cultura e Società; Un anno di iscrizione gratuita al Centro Studi;

·     Segnalazioni di Merito: Vetrinetta del Centro Studi Cultura e Società

·     Menzioni della Giuria: Diploma di Merito del Centro Studi Cultura e Società

Pubblicazione gratuita di tutte le opere premiate sul Catalogo del Premio. I premi dovranno essere ritirati durante la cerimonia di premiazione, dall’Autore stesso o da un suo delegato.

 

ARTICOLO 8 – ANTOLOGIA. E’ prevista la realizzazione di una apposita Antologia, che costituirà il Catalogo del Premio, con le graduatorie e la riproduzione di tutte le opere premiate.La versione E-Book sarà consultabile e scaricabile gratuitamente dal sito dopo la cerimonia di premiazione (http://culturaesocieta.gsvision.it/). Inoltre, per chi desidera la versione cartacea sarà disponibile, in un limitato numero di copie, durante la premiazione al prezzo di composizione e stampa. La proprietà artistica resterà comunque degli Autori.

 

ARTICOLO 9 – PRIVACY . La partecipazione al concorso costituisce implicita autorizzazione al trattamento dei dati personali, in applicazione della normativa vigente in materia di privacy e trattamento dei dati. Il Centro Studi Cultura e Società si impegna ad utilizzare i dati richiesti, esclusivamente ai fini del presente concorso e della propria attività culturale, astenendosi da qualsiasi loro utilizzo a scopo di lucro. La Privacy Policy adottata dal Centro Studi Cultura e Società in attuazione del Regolamento Ue 2016/679 è consultabile sul sito http://culturaesocieta.gsvision.it/ nella sezione L’Associazione.

 

 

Centro Studi Cultura e Società

 

Email culturaesocieta@gsvision.it oppure cultsoc@fastwebnet.it

NOTA BENE – In assenza di risposta entro 24 h, verificare che la mail sia arrivata

Sito http://culturaesocieta.gsvision.it/ - Tel 011/4333348 - 347/8105522

Sede legale: via Cesana 56 10139 Torino – Sala eventi: via Vigone 52 (Torino)

 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:53600

 

TOTALE VISITE:  78606

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni: 

26

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 

35

 

Dati aggiornati

al 10-08-2020

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

 

 

La Terra sfregiata Conversazioni su vero e falso ambientalismo

di 

Luca Mercalli e 

Daniele Pepino

 

Edizioni Gruppo Abele

11,00

Ormai non ci sono dubbi: se si continua così, senza una svolta radicale e immediata nelle politiche e nei comportamenti individuali, questo mondo è destinato a implodere.

La pandemia è solo una delle manifestazioni di un cambiamento epocale prodotto nel mondo dall’azione dell’uomo. Sollecitato da Daniele Pepino, Luca Mercalli ci guida in un viaggio tra mutamenti climatici e disastri ambientali, negazionismi irresponsabili e falsi ambientalismi, grandi opere e consumi senza fine. La conclusione è chiara: una crescita infinita non è possibile in un mondo finito e, senza una svolta radicale e immediata nelle politiche e nei comportamenti individuali, non c’è futuro per la nostra sopravvivenza sul pianeta.

https://edizionigruppoabele.it/prodotto/la-terra-sfregiata-conversazioni-su-vero-e-falso-ambientalismo/

 

Turismo
in Langa

 

Turismo in Langa
Corso Torino 4
12051 Alba (Cn)
Tel 0173.364030
SMS 331.9231050
info@turismoinlanga.it 

 

Clicca per visualizzare la home page dell'Associazione

http://www.turismoinlanga.it/it/

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

 

VISITA IL BLOG

 https://unabloggerincucina.it/