VOLERE LA LUNA è attiva anche durante il lockdown (Livio Pepino)

 

DA newsletter@volerelaluna.it

 

A  menteinpace@libero.it  

 

Buongiorno a tutte/i.
Nonostante la situazione sanitaria e i conseguenti lockdown più o meno accentuati siamo sempre presenti e attivi!
Ovviamente le limitazioni sono molte, come per tutti, ma non ci scoraggiamo. E ci sembra importante tenerci in contatto con un aggiornamento sulle attività in corso:

1.    il sito procede bene con un aggiornamento quotidiano di circa tre articoli e con una media di 2.000 accessi giornalieri (con punte anche molto più elevate). Abbiamo per di più in programma novità anche nelle rubriche. Dunque, seguiteci e dateci valutazioni e consigli!

2.    mercoledì 18 novembre iniziamo un ciclo di incontri in WEB a partire da alcuni libri. In calce trovate il programma e le credenziali per accedere. Vi aspettiamo!

3.    a Torino, nella (e intorno alla) casetta di via Trivero, continuiamo le attività possibili. In particolare:
- gli sportelli sanitario, legale e sulla casa non si sono mai interrotti e funzionano attraverso un centralino sempre attivo che dirotta le richieste assicurando consulenze telefoniche in tempo (quasi) reale;
- il servizio SOS alimentare per famiglie in difficoltà, gestito insieme alla Casa di quartiere-Associazione Spazio4, prosegue nei locali di via Salbertrand 57 (a duecento metri da via Trivero). I “panieri solidali” sono consegnati nelle giornate di martedì e mercoledì (mattino e pomeriggio). Il nostro apporto è, in questa fase, piuttosto ridotto per ragioni di prudenza (essendo in gruppo dei più attivi non propriamente giovanissimo…). Anche per questo se esistono nuove disponibilità e forze sono graditissime e possono essere comunicate a Enzo (policarpo46@live.it). Ne approfitto per dirvi che attualmente i “panieri alimentari” sono forniti dal Comune e dal Banco Alimentare mentre noi abbiamo impegnato parte delle risorse raccolte (ammontanti a 1.800 euro) in materiali scolastici consegnati a bambini (400 euro). Il previsto stanziamento di 500 euro per “pranzi sospesi”, già concordati con il ristorante dell’Associazione Sardi Antonio Gramsci è, invece, sospeso data la chiusura dei ristoranti…;
- nel capannone annesso alla casetta di via Trivero (risistemato a nuovo) è in dirittura d’arrivo l’allestimento della mostra “Lotte alla Fiat 1969-1980: per non dimenticare. Immagini ritrovate dell’operaio Raffaele Santomauro”. 

Da essa sarà tratto un filmato di 30 minuti che presenteremo in WEB il 4 dicembre (con interventi di Pietro Perotti, Marco Revelli e altri) in attesa di poterla aprire – speriamo non troppo in là – alle visite.

Per ora è tutto e mi fermo.

A presto

Livio Pepino

Presidente dell’Associazione VOLERE LA LUNA

 

 

VOLERE LA LUNA
 “Libri! Libri! Libri”
novembre-dicembre 2021
incontri WEB

Primo ciclo di incontri per difendersi dalla pandemia.
Ogni incontro, della durata di un'ora, si svolgerà in videoconferenza utilizzando la piattafroma Zoom;  è prevista un’introduzione di 20 minuti del relatore (o la proiezione di un filmato), uno o più interventi programmati e un confronto tra i presenti. Gli incontri possono essere seguiti in diretta streaming e rimarranno disponibili allo stesso link. Chi volesse partecipare più attivamente può unirsi alla videoconferenza ma la possibilità di intervenire sarà filtrata dal moderatore dato il tempo limitato a disposizione.

·         mercoledì 18 novembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Thomas Piketty, Capitale e ideologia (La Nave di Teseo, 2020), presentazione di Valentina Pazé
diretta streaming: 
https://youtu.be/VSRrexBu9VE

·         mercoledì 25 novembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Marco Revelli, Umano Inumano Postumano. Le sfide del presente (Einaudi, 2020), incontro con l’autore
diretta streaming:
 https://youtu.be/Hdw4uoqsTf8

·         mercoledì 2 dicembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Tomaso Montanari e Andrea Bigalli, Arte è liberazione (Edizioni Gruppo Abele, 2020), incontro con Tomaso Montanari
diretta streaming: 
https://youtu.be/rGHpeZXbl84

·         venerdì 4 dicembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Lotte alla Fiat 1969-1980: per non dimenticare. Immagini ritrovate dell’operaio Raffaele Santomauro” - proiezione del filmato tratto dalla mostra allestita alla casetta di via Trivero e interventi di Pietro Perotti, Marco Revelli, Angelo Caforio, Franco Ranghino
diretta streaming: https://youtu.be/AWAF_-g4EAo

·         mercoledì 9 dicembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Carlo Capello, Ai margini del lavoro. Un’antropologia della disoccupazione a Torino (Ombre Corte, 2020), incontro con l’autore
diretta streaming: https://youtu.be/jul4aZkHtBM

·         mercoledì 16 dicembre 18.30-19.30 (videoconferenza)
Papa Francesco, La dittatura dell’economia, a cura di Ugo Mattei (Edizioni Gruppo Abele, 2020), incontro con il curatore
diretta streaming: https://youtu.be/fQVryBcRJhA

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 93203

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 59

Dati aggiornati

al 09-04-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

 

 MARIAPIA VELADIANO

ADESSO CHE SEI QUI

Guanda Editore

 

Incontriamo zia Camilla sulla piazza di un piccolo paese non lontano dal lago di Garda e dal corso dell’Adige. Per le borsette e i cappellini tutti la chiamano la Regina, e in effetti nel portamento assomiglia alla regina d’Inghilterra, con qualche stranezza in più. Qualcuno l’ha fatta sedere sulle pietre della fontana dove la raggiunge la nipote Andreina, e un pezzo di realtà di zia Camilla si ricompone. È l’esordio, così lo chiamano, di una malattia che si è manifestata a poco a poco, a giorni alterni, finché il mondo fuori l’ha vista e da quel momento è esistita per tutti, anche per lei. Zia ­Camilla è sempre vissuta in campagna tra fiori, galline e gli amati orologi, nella grande casa dove la nipote è cresciuta con lei e con zio Guidangelo. Ora Andreina, che è moglie e madre mentre la zia di figli non ne ha avuti, l’assiste affettuosamente e intanto racconta in prima persona il presente e il passato delle loro vite. Una narrazione viva ed energica, come zia Camilla è sempre stata e continua a essere. Intorno e insieme a loro, parenti, amiche, altre zie, donne ­venute da lontano che hanno un dono unico nel prendersi cura, tutte insieme per fronteggiare questo ospite ineludibile, il «signor Alzheimer», senza perdere mai l’allegria. Perché zia Camilla riesce a regalare a tutte loro la vita come dovrebbe ­essere, giorni felici, fatti di quel tempo ­presente che ormai nessuno ha più, e per questo ricchi di senso.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI