LA CUNEO-VENTIMIGLIA/NIZZA censimento dei Luoghi del Cuore FAI (Associazione Altritasti)

DA info@altritasti.it

 

A  menteinpace@libero.it  

 

a cura del Comitato amici della ferrovia Cuneo-Nizza-Ventimiglia.

 

L’aggiornamento della classifica con i voti cartacei dell’11 Novembre e i voti online portano la “ferrovia delle meraviglie” a 25.771 voti (dati aggiornati al 14.11.2020), staccando di 2.000 voti il castello di Sammezzano (Reggello, vicino a Firenze) in seconda posizione...

(Purtroppo attualmente, al 20-11-2020 alle ore 10.00, la Ferrovia Cuneo- Ventimiglia è passata al 2° posto con 28122 voti, mentre il Castello di Sammezzano è al primo posto con 28445 voti. Dati FAI - NdR)

La votazione dura fino al 15 Dicembre, può ancora succedere di tutto.

 

VISUALIZZA LA CLASSIFICA E VOTA

 

Come Comitato di sostegno ci teniamo a fare alcune considerazioni: intanto tramite il censimento abbiamo potuto apprezzare tanti luoghi poco noti e di rara bellezza in tutta Italia. Va dunque riconosciuto al FAI il merito di farci riflettere sul patrimonio culturale e ambientale a nostra disposizione, a volte senza rendercene conto.

La raccolta dei voti, in particolare quelli cartacei, con il banchetto sotto i portici o al mercato è stato un momento importante di  confronto con i cittadini. Purtroppo le misure anticontagio non ci consentono più i banchetti, ma è ancora possibile firmare nei negozi e nelle librerie che aderiscono.

Come se non bastasse, alla pandemia si è aggiunta la pioggia eccezionale che ha devastato Limone e la Val Roya.

E’ importante una riflessione su questi eventi, sulle loro cause e sulle azioni da intraprendere per mitigarne gli effetti. Anche per questo difendiamo la ferrovia che ha rotto l’isolamento dell’alta val Roya e consente una mobilità sostenibile. Purtroppo, il servizio è stato ridotto al minimo negli ultimi anni (2 sole corse andata-ritorno al giorno!).

Per questo chiediamo a tutti di sostenere la candidatura e votare e far votare le ferrovia delle Meraviglie, basta collegarsi a:

https://fondoambiente.it/luoghi/cuneo-ventimiglia-nizza-la-ferrovia-delle-meraviglie?ldc

E’ ancora possibile votare su carta: presso le librerie cuneesi Stella Maris, Ippogrifo Bookstore, Mondadori, Acciuga, la bottega Checcevò, la sede provinciale delle Acli e gli uffici distaccati, la libreria Sognalibro di Borgo San Dalmazzo.                     .

Vogliamo anche ringraziare chi ci ha dato una mano, l’elenco è lungo.

G.R.A.F. Gruppo Romano Amici della Ferrovia

F.I.F.T.M. Federazione Italiana Ferrovie Turistiche e Museali

Associazione Treno D.O.C.

Associazione Corretto Tracciato

F.I.M.F. Federazione Italiana Modellisti Ferroviari

CO.M.I.S. Coordinamento Mobilità Integrata e Sostenibile

COMUNE DI CUNEO E  UFFICIO STAMPA COMUNALE                                                                                 

MEMORIALE DEGLI ALPINI STAZIONE CUNEO GESSO                      

COMUNE E UFFICIO TURISTICO DI BORGO SAN DALMAZZO

ASSOCIAZIONE PEDO DALMATIA

PARCO ALPI MARITTIME

I COMUNI DELLA VALLE VERMENAGNA: ROCCAVIONE,ROBILANTE,VERNANTE E LIMONE PIEMONTE

ATL LIMONE PIEMONTE

MUSEO FERROVIARIO DI ROBILANTE

ASSOCIAZIONE LIMODORO DI ROBILANTE

MUSEO FERROVIARIO DI SAVIGLIANO

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 98265

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 80

Dati aggiornati

al 17-06-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 GIOVANNI MARIA FLICK, MAURIZIO FLICK

ELOGIO DELLA FORESTA

Dalla selva oscura alla tutela costituzionale

Il Mulino

 

Il nuovo Testo Unico in materia di Foreste e Filiere forestali (d.lgs. n. 34/2018) offre l’occasione per approfondire il tema dell’evoluzione della vita della foresta nel suo incontro-scontro con gli obiettivi dell’uomo. Il diritto interviene in questa relazione col suo ruolo regolatore, ricercando un punto di equilibrio tra la funzione ambientale e quella economico-produttiva e superando le polemiche che le scelte del legislatore hanno provocato tra gli studiosi della materia. Con un linguaggio piano e accessibile il libro approfondisce alcune tra le questioni giuridiche maggiormente dibattute a livello forestale e ambientale e le loro premesse di ordine costituzionale. Si analizzano le problematiche legate alla governance nella tutela della foresta, così come viene affrontato il tema della frammentazione delle proprietà boschive. Fra la categoria dei beni privati e quella dei beni pubblici si affaccia quella dei beni comuni; ne vengono prospettati pregi e difetti, prospettive di sviluppo e collegamenti con le tradizioni e con il principio di solidarietà. Si ipotizza poi un nuovo approccio alla «fiscalità ambientale», affinché venga abbandonata la funzione soltanto disincentivante e risarcitoria del tributo e vengano invece maggiormente apprezzate e incentivate le condotte virtuose. Si evidenziano i principi richiamati con decisione dall'enciclica «Laudato si'» di papa Francesco e il sempre più importante ruolo dell’Unione Europea rispetto all’ambiente e in particolare nell’azione di contrasto al commercio illegale del legno. Si guarda, infine, al futuro approccio del mondo economico-finanziario rispetto alle tematiche ambientali.

Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte costituzionale, ministro della Giustizia nel governo Prodi I, è professore emerito di diritto penale. È autore di monografie sui temi della Costituzione, della giustizia, dei rapporti fra diritto penale ed economia, della criminalità organizzata, dei diritti umani e del diritto ambientale. Maurizio Flick, avvocato, è presidente della Camera civile di Genova. Collabora dal 2005 con la cattedra di Diritto civile dell’Università della medesima città, dove insegna nella Scuola di specializzazione per le professioni legali.

 

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI