CUNEESI VOLONTARI PULISCONO L’AMBIENTE (Erica Giraudo)

Con guanti e sacchetti a raccogliere spazzatura al parco o sul viale

 

L'iniziativa a favore dell'ambiente partita da una coppia di Cuneo, che sta facendo proseliti anche in giro per l'Italia

 

di Erica Giraudo - 

 

Cuneo – Si chiama “Pijansachèt” (in piemontese vuol dire “prendi un sacchetto” – NdR) ed è l’iniziativa, a favore dell’ambiente, partita da una coppia di Cuneo che, in poche settimane, ha prima coinvolto gli amici e poi è diventata una buona pratica da copiare, addirittura anche a Roma. Tutte le domeniche mattina, con guanti e sacchetti, passeggiano sul viale Angeli o nel Parco fluviale e raccolgono ogni genere d’immondizia.

“Dopo che ci hanno permesso di camminare un po’ oltre i 200 metri sotto casa del periodo di chiusura totale – raccontano gli ideatori di quello che sta  diventando il collettivo creativo Calzaap – abbiamo iniziato a passeggiare nel Parco fluviale e sul viale. Ci siamo accorti che c’era un sacco d’immondizia e abbiamo deciso di tornare con guanti e borse per raccoglierla. Dato che abbiamo una bella compagnia di amici, altri si sono uniti e ora siamo una ventina”. Tutte le domeniche si trovano alle 10, si dividono in gruppetti e camminano, raccogliendo bottiglie, mascherine, plastica, etc. “Abbiamo anche trovato due bici smontate e, alle Basse, degli accampamenti con poltrone, divani, scarpe che abbiamo segnalato al Comune – aggiungono -.

Ci portiamo a casa ciò che raccogliamo, lo dividiamo in base alla tipologia di rifiuto e lo smaltiamo nella differenziata”.

Durante le uscite, scattano foto che pubblicano sulla pagina Instagram dedicata che, in pochissimo tempo, ha superato i 100 seguaci. “In tanti, soprattutto giovani, ci chiamano per venire con noi – raccontano -, ma, dato che non si possono fare assembramenti, diciamo a tutti di fare la raccolta dove vogliono e poi pubblicare le foto con #pijansachet per fare gruppo virtualmente. I benefici sono tanti: attività fisica, condivisione mantenendo la distanza interpersonale e diffusione di buone pratiche che alimentano il senso civico”. Domenica l’appuntamento è alla 10 al rondò Garibaldi e alla stazione ferroviaria.
Ma il progetto si sta già evolvendo. “Stiamo creando, grazie a un commercialista e un’assicurazione che ci aiutano, un’associazione, “Calzaap”, per ampliare i progetti e tutelare chi partecipa – concludono-. Vorremmo far fare delle pettorine di riconoscimento e un kit, con sacchetti biodegradabili e guanti lavabili, da mettere a disposizione dei volontari”.

 

 

Tratto da:

 

https://www.laguida.it/2021/02/18/con-guanti-e-sacchetti-a-raccogliere-spazzatura-al-parco-o-sul-viale/

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 102.590

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 107

Dati aggiornati

al 28-07-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

 Lara Lucaccioni

RIDI AMA VIVI

Rizzoli

 

C’è una via semplice per essere felici. Parte dalla scelta di portare più risate nella propria vita, di essere in allineamento con il proprio cuore e di nutrire amorevolmente le relazioni di qualità attraverso emozioni e attitudini positive. Per riuscirci Lara Lucaccioni, una delle più importanti docenti di Yoga della risata nel mondo, propone un percorso in tre passi, da lei stessa sperimentato e divulgato, per ricaricare la propria batteria energetica e far diventare abitudine ciò che ci nutre e ci fa stare bene.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI