FUMARE È DANNOSO PER LA BOCCA? IL DENTISTA RISPONDE

DA news.alcologia@gmail.com

 

A  menteinpace@libero.it  

 

Certo che sì. Il fumo e tutti i prodotti del tabacco interferiscono con la normale funzione delle cellule di tutti i tessuti del corpo, e dei tessuti gengivali in particolare, rendendo il fumatore più suscettibile alle infezioni intraorali, che nel campo odontoiatrico sfociano frequentemente nella malattia parodontale.

Questa è una patologia infiammatoria che colpisce le gengive e l’osso di sostegno dei denti. Il consumo di tabacco e nicotina è in grado di influire sia sulla progressione della parodontite, accelerandone il decorso, sia sulla risposta del paziente alla terapia, rendendola meno efficace.

Il fumo è anche in grado di causare recessione gengivale e riassorbimento osseo, perfino in assenza di malattia parodontale. Il fumare, con i suoi costituenti ed effetti fisici, determina anche un importante effetto vasocostrittore che porta inizialmente ad un minore sanguinamento delle gengive durante lo spazzolamento dei denti, per poi peggiorare acutamente. È bene ricordare che il sangue è il primo campanello d’allarme per la malattia parodontale, che nella maggior parte dei casi appare come patologia indolore. Le gengive di un fumatore, se ammalate, inizialmente tenderanno a sanguinare meno rispetto a quelle di un non fumatore, ma non per questo sono sane. L’individuo fumatore tenderà, quindi, a trascurare la gengivite e aggravare la sua situazione sul lungo periodo, quando comparirà sanguinamento e riassorbimento dell’osso.

Mi viene spesso domandato se le sigarette siano più dannose delle pipe o dei sigari e ho così constatato che vi è una sorta di mito su questi ultimi che è necessario sfatare. Pipa e sigaro, infatti, portano alla perdita dei denti e alla progressiva riduzione dell’osso alveolare in egual proporzione alle sigarette, se si fumano con regolarità e in quantità.

Persino i rischi di contrarre tumori al cavo orale e alla faringe aumentano considerevolmente per l’uso del fumo, e sono uguali per tutti e tre questi elementi, ma il fumare porta anche ad altri fattori meno gravi ma poco estetici nella vita sociale come l’alito cattivo o i denti macchiati o scuriti. Insomma tutti i prodotti derivati dal tabacco, compreso quello da fiuto o da masticare (come era in voga nel XIX secolo), hanno numerose sostanze chimiche (molte di loro cancerogene) che aumentano il rischio di infezioni e malattie alle vie respiratorie e alla bocca.

Un altro aspetto importante, in base alla mia esperienza in studio, è l’effetto di nicotina e catrame sulle ossa. Tali elementi sono un vero nemico per la solidità di queste ultime, predisponendo alla osteoporosi, più va avanti l’età e aumenta la sedentarietà.

Ora immaginatevi un caso di impianti, che sono sempre più richiesti nel moderno studio odontoiatrico e che richiedono un grosso investimento in tempo e risorse per noi e per il paziente: il fumo ostacola grandemente l’attecchimento degli impianti endo-ossei, riducendo in maniera sostanziale le possibilità di successo negli interventi di implantologia

(...omissis...)

copia integrale del testo si può trovare al seguente link:

https://www.shmag.it/lifestyle/benessere/10_04_2021/il-dentista-risponde-fumare-e-dannoso-per-la-bocca/

 

 

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.cufrad.it)

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 111.092

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 95

Dati aggiornati

al 16-10-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 a cura di: SUSANNA CIELO, ANNA RITA MANUELLO, LUCA NOVARA

 

GLI ELEMENTI INVISIBILI DELLA CURA

Malattia mentale: quello che abbiamo imparato dalle famiglie

 

Primalpe edizioni

 

Con il Progetto Arcipelago siamo partiti con la DI.A.PSI. di Cuneo “in navigazione” con i familiari che si trovano ad affrontare sofferenze, problemi e ricerca di cura nel campo della malattia mentale. Per la pandemia ci siamo fermati a Cuneo, a riflettere, con i partecipanti al gruppo, su questo viaggio. Tante terre esplorate, tante storie. Ma è stato soprattutto dal viaggiare con le famiglie che abbiamo imparato. Ci sono “elementi invisibili” della cura su cui poter tracciare anche nuove mappe per la Salute Mentale.

 

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI