INVIATO IN REGIONE APPELLO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE

Inviamo alle associazioni che hanno aderito, l'APPELLO DELLE  ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE, trasmesso alla Regione Piemonte e alle ASL.

 

Cordiali saluti a tutti..

il Gruppo di ricerca per la Salute Mentale "Conoscere per Migliorare"-Torino

 

 

DA conoscerepermigliorare@gmail.com

A  menteinpace@libero.it

 

Gentili Signori,

il Gruppo di Ricerca per la Salute Mentale "Conoscere per Migliorare"- Torino, trasmette alla Vostra attenzione l'APPELLO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE, con una serie di considerazioni e di richieste emerse al seguito della partecipazione alla Conferenza Nazionale "Per una Salute Mentale di Comunità".

 

Porgiamo cordiali saluti e restiamo in attesa di una proposta di incontro per poter discutere delle problematiche individuate.

 

il Gruppo di Ricerca per la Salute Mentale "Conoscere per Migliorare"- Torino

 

allegato: Appello delle Associazioni per la Salute Mentale

 

 

Al Presidente della Regione Piemonte Alberto CIRIO,

all' Assessore alla Salute della Regione Piemonte Luigi ICARDI,

al Direttore alla Sanità della Regione Piemonte Mario MINOLA,

ai Direttori Generali, ai Direttori Sanitari, ai Direttori dei Dipartimenti di Salute Mentale delle ASL della Regione Piemonte.

 

L'ascolto dei vari interventi della  Seconda Conferenza Nazionale per la salute mentale: "Per una salute mentale di comunità" ha fatto nascere la speranza: ci sono, dunque, idee e strumenti per intervenire, per sostenere i percorsi di cura verso una possibile recovery!

 

Ma   nello   stesso   tempo   è   prevalso   lo  scoramento:   chi   da   tempo   segue   convegni,   "tavoli", workshop, incontri, assemblee preparatorie per la Conferenza, ecc..... nel tentativo di capire i problemi e nella ricerca di soluzioni, sa che l'esperienza vissuta da familiari e pazienti è talvolta disperante.

Le   teorie   e   gli   psichiatri   illuminati,   le   isole   felici   ed   efficienti   forse   esistono,   ma   sono   lontani   dalla quotidianità vissuta dal paziente e dai suoi familiari.

 

Da questa  premessa  le Associazioni chiedono cosa intendono fare  le  Aziende Sanitarie  Piemontesi,  di concerto con la Regione Piemonte:

 

· per iniziare a rendere "concreta" la visione che è emersa da tutti gli interventi ascoltati nella Seconda Conferenza Nazionale per la Salute Mentale "Per una salute Mentale di Comunità" ?

 

· per rispondere alle aspettative di cambiamento, per l'effettiva realizzazione di "servizi territoriali qualificati", sia nell'offerta dei Servizi sia nella qualità e sicurezza dei luoghi di accoglienza e di cura, per la prevenzione, per la presa in carico personalizzata, per costruire percorsi di inclusione dei pazienti, per progetti di lavoro?

 

· per offrire sostegno concreto nel percorso di sofferenza e di riabilitazione a pazienti e a familiari attraverso l’aumento delle risorse  dedicate alla salute mentale in termini di fondi e di operatori, attraverso una diversa organizzazione dei Servizi e un aggiornamento della formazione universitaria non esclusivamente organicistica e farmacologica, attraverso l’inserimento nei CSM di “esperti  per esperienza” opportunamente  formati ?                                                                            

 

Porgiamo   cordiali   saluti   e   restiamo   in   attesa   di   una   proposta   di   incontro   per   poter   discutere   delle problematiche emerse.

 

Le Associazioni aderenti all’Appello:

 

Associazione IlBandolo                                                                                                                        (A.L.M.M. Onlus, Arcobaleno Onlus, Casa Bordino, Di.A.Psi Piemonte ODV, Insieme APS)

Associazione AMAndoli, ODV

Associazione Accordo - ass. Scientifico Culturale di Coterapia – Loranzé

Associazione +Diritti, Onlus - Settimo Torinese

Associazione Forme in Bilico, APS

Associazione 1000 genitori, APS

Associazione Gruppo A.M.A. ascolto, Onlus - Venaria

Associazione Laboratorio urbano mente locale

Associazione Liberamente, Onlus

Associazione L’uovo di Colombo, APS

Associazione Menteinpace - Forum per il benessere psichico di Cuneo

Associazione Sorriso, Onlus

Associazione Sportello TiAscolto! , APS

Associazione Vivamente, ODV - Moncalieri

Associazione Volontari Ospedalieri, ODV -Torino

 

Per visitare il sito di CONOSCERE PER MIGLIORARE,

Gruppo di Ricerca sulla salute mentale

CLICCA QUI

Scrivi commento

Commenti: 0

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 111.325

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 85

Dati aggiornati

al 21-10-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2020
DATI SITO 2014-2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 798.9 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 a cura di: SUSANNA CIELO, ANNA RITA MANUELLO, LUCA NOVARA

 

GLI ELEMENTI INVISIBILI DELLA CURA

Malattia mentale: quello che abbiamo imparato dalle famiglie

 

Primalpe edizioni

 

Con il Progetto Arcipelago siamo partiti con la DI.A.PSI. di Cuneo “in navigazione” con i familiari che si trovano ad affrontare sofferenze, problemi e ricerca di cura nel campo della malattia mentale. Per la pandemia ci siamo fermati a Cuneo, a riflettere, con i partecipanti al gruppo, su questo viaggio. Tante terre esplorate, tante storie. Ma è stato soprattutto dal viaggiare con le famiglie che abbiamo imparato. Ci sono “elementi invisibili” della cura su cui poter tracciare anche nuove mappe per la Salute Mentale.

 

CLICCA QUI

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI