IL GRUPPO DEL SABATO Intervista ad Andrea Castellino

Andrea Castellino è volontario dell’Associazione MenteInPace. Ha un ruolo molto attivo e propositivo ed inoltre ricopre il ruolo di fotografo nelle varie iniziative (gite o pranzi) essendo un fotoamatore (per visitare il suo profilo facebook clicca qui).

Ultimamente ha creato una sua iniziativa molto interessante: il gruppo del sabato.

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ci puoi dire al riguardo? Perché e come è nata questa iniziativa?

È nata un po’ prima del primo lockdown del 2020…eravamo solo in tre…Edoardo, Emanuele ed io. Questa iniziativa è nata in concomitanza del capodanno fra il 2019 ed il 2020. Eravamo degli amici e volevamo passare il capodanno insieme; in quell’occasione eravamo un po’ di più, c’erano anche Chiara, Cinzia e Fabrizio. Da quel giorno ci siamo detti: perché non ci troviamo, solo noi tre, tutti i sabati? E così abbiamo iniziato a trovarci ogni settimana.

 

Cosa fate?

Inizialmente ci trovavamo o a casa mia o a casa di Edoardo, ogni tanto da Emanuele. Prendevamo una pizza da asporto e guardavamo un film. Se ci vedevamo da Edoardo io portavo l’occorrente per l’amplificazione e una serie di film che sceglievamo insieme. Poi, con il lockdown non ci siamo più visti. Abbiamo ripreso quando è stato possibile rivederci insieme. Poi si sono aggiunti Giovanni, Marco e Dario. Abbiamo sempre cercato di rimanere solo fra noi ragazzi perché ci eravamo aiutati molto quando avevamo avuto problemi con le nostre ragazze. Il capodanno fra il 2020 ed il 2021 l’abbiamo fatto a casa mia ed i miei due amici hanno dormito da me. Gli ultimi che si sono aggiunti è solo da qualche mese.

 

Pensate di continuare vero?

Si certo, solo fra noi ragazzi…per evitare malintesi…ci siamo ritagliati il sabato solo per noi…negli altri giorni chi ha la ragazza si vede con lei. Adesso che è possibile uscire andiamo al Bowling, in Pizzeria o da Giovanni e giochiamo alla Play Station.

 

Grazie Andrea per la tua disponibilità

 

 

Intervista a cura di Gianfranco Conforti

 

Volontario di MenteInPace

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Concetta (lunedì, 17 gennaio 2022 17:51)

    Bravissimi. È bello avere degli amici e inventarsi dei sabato sera stimolanti e non sballati. Complimenti e auguri per i sabati futuri

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 130.313

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 74

Dati aggiornati

al 26-5-2022

---------------------------------

DATI SITO www.menteinpace.it
2014-2021
DATI SITO 2014-2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 848.8 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

ZONA FRANCA

Per comunicare emozioni/interessi/passioni

con vari linguaggi, specie i video,  costituendo una redazione di una rivista crossmediale

 

a breve un canale youtube, una pagina facebook ed un sito web

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Alberto Arnaudo

POST COVID

Edizioni

Progetto & Cultura

 

Sono andato in pensione l’1 marzo del 2020. E, invece della tanto agognata libertà del “finalmente faccio quello che voglio quando voglio”, mi sono ritrovato tre mesi di arresti domiciliari!  
Così ho cominciato a buttar giù schizzi di sensazioni, brevi storie che riecheggiassero le esperienze straordinarie che tutti stavamo facendo in quel periodo, da pubblicare sulla mia pagina Facebook, per condividere emozioni e “tenere memoria” di quanto stava avvenendo: una condizione talmente fuori dal normale che, una volta superata l’emergenza, potrebbe essere rimossa e magari in gran parte dimenticata. Ma della quale sarebbe bene non scordare mai quel che ci ha tolto, insieme a ciò che ci ha insegnato. 

L'autore
Alberto Arnaudo, medico, ha diretto il Servizio di Patologia delle Dipendenze (SerD) di Cuneo fino al 2020. In pensione, si dedica ad attività di formazione nel campo delle Addiction, e può coltivare con maggior tranquillità la sua passione per la letteratura. 

CLICCA QUI

 

 

-----------------------------------------------------------

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI